0 44 11 20 0 2 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

Ultimi commenti

  • Commento a: ga133

    Nei sei mesi precedenti all'entrata in vigore dell'Euro (Luglio - Dicembre 2001), tutta la maggioranza parlamentare era unicamente impegnata a fare leggi ad personam a favore di un certo personaggio (tipo bloccare le rogatorie internazionali delle Procure che lo indagavano...temi di "grande" rilievo sociale...) ma non hanno trovato 5 minuti (dico...5 minuti!!!!) per stabilire una norma con solo articolo e di un solo comma: che con l'Euro in circolazione doveva essere Obbligatorio mostrare sulla merce sia il prezzo in Lire sia nella nuova valuta; NON SONO STATI CAPACI DI FARLO! IL supergenio dell'Economia Tremonti se n'è uscito fuori con questa proposta nel...2004!!! Quando tutto ormai era raddoppiato nei prezzi; Di chi è colpa l'aumento generalizzato, quindi? Dell'Euro, o di chi ha gestito il cambio della valuta?

  • Commento a: mescan

    Il Tea Party non è un nuovo partito, ma una frangia oltranzista, per non dire fanatica, del Partito Repubblicano; hanno un peso importante ma relativo e, per fortuna, da soli non vanno da nessuna parte. Appunto, per fortuna, perché il fanatismo ideologico che li contraddistingue li porta a posizioni e scelte idiote!

  • Commento a: domenico7775

    Il fatto che in Parlamento ci sia gente come questa povera fallita ci illumina sui perché della tragica situazione in cui versa il Paese...

    "Grazie a "lui" "lei" si è "sistemata" e non ha altro da chiedere...E L'ITALIAAA????  

    Ecco dove ci ha portati questo populista miserabile!

  • Commento a: misticboy1

    Se la metti così, allora buttate sul Ferrarino nuovo...il 458 Italia, che almeno ci godi per davvero.

  • Commento a: ilgattovaselina

    Ah micioneeee....sei stato fantastico!!!!

    A parte questo mi vien da pensare che i politici messicani sono dei gran furbacchioni...hanno approfittato del polpettone filo-catastrofico maya per farsi pubblicità ed attirare un bel po di turisti!

  • Commento a: ortica7a

    Cara Ortika, il tuo lessico è difficile da decifrare...

    Comunque, gli sbarchi sono avvenuti tutti sulla faccia visibile della Luna, non sul lato opposto. Nel commento successivo al tuo ci sono TUTTE le prove necessarie a dimostrare che la conquista della Luna c'è stata per davvero! E che tutte le storie tirate fuori ad oltranza dai negazionisti sono basate sul nulla. Ammesso che servissero le foto delle sonde in orbita attorno al nostro satellite, per dimostrare il tutto. Quanto al "bombardamento" (che termine brutto, inopportuno, inesatto...) effettuato un mese fa per cercare l'acqua nel polo sud lunare, va detto che esso rappresenta uno dei primi passi degli USA per ritornare a missioni umane dirette. Infatti pochi giorni fa è stato sperimentato il razzo Ares, con successo, che a sua volta costituisce il punto di partenza della realizzazione  del Progetto Orion che, secondo i piani NASA, riporterà lassù il primo equipaggio di una lunga serie per il 2025 circa. Insomma, gli americani ricominciano a fare sul serio.

  • Commento a: nickname4800

    Sul fatto che gli USA abbiano effettuato 6 missioni con sbarchi di astronauti non ci piove! I discorsi dei "complottisti" sono molto vacui.

    Sul discorso "vita aliena", premesso che continuo a pensare che le formazioni marziane sono semplici alture, vorrei precisare che da qualche anno si è portata avanti da parte di alcuni astronomi l'ipotesi della panspermia, cioè che le molecole organiche basilari per la vita possano essere state portate sulla Terra dalle comete chi vi sono precipitate. Per ovvia analogia potrebbe essere accaduto qualcosa del genere anche su Marte. Vi sono ragionevoli ipotesi che affermano di un passato remoto "umido" per il Pianeta Rosso. Forse potrebbe esserci stata anche li una breve storia per organismi viventi; da qui, però, a pensare che si sono evolute fino a diventare entità in grado di manipolare il pianeta, è un po troppo. Non ci sarebbe  stato neanche il tempo necessario per completare il processo evolutivo.

    Sul fatto che l'intelligenza debba per forza avere un aspetto antropomorfo non saprei, ma, di sicuro, un Essere, evoluto da pesci, rettili o altro ordine di creature può essere anche 10 o 100 volte più intelligente di noi e tuttavia senza arti per muoversi e, soprattutto, senza arti dotati di mano con pollice opponibile, è davvero difficile manipolare l'ambiente e costruire manufatti...

    Per quanto riguarda la mancata "presentazione pubblica" di eventuali alieni giunti fino ala Terra, beh, visto che hai citato StartTrek potrei rispondere alla domanda con uno dei più celebri paradigmi della serie SF americana, cioè il divieto assoluto per la navi umane di atti d'ingerenza verso quelle culture aliene non ancora dotate di navi con "velocità di curvatura" che, presumibilmente, non possono avere certezza che l'Universo è popolato da molte specie intelligenti. Tutto sommato non è un'idea tanto balzana. Eventuali visitatori esterni non dovrebbero avere difficoltà ad intuire quali disastri potrebbe causare nelle nostre società una loro palese manifstazione; potrebbero davvero limitarsi allo studio (quindi, fossi in loro,dato l'andazzo sulla Terra scapperei a tutta birra!)

    Comunque sto fantasticando. La pura e dura verità è che sicuramente esistono, o sono esistite, o esisteranno una miriade di civiltà su altri pianeti, ma i contatti diretti sono più improbabili di un "6" al superenalotto.

  • Commento a: ourorboros

    Si, ho aperto il link, ed allora?

    A parte che il contenuto non era molto pertinente con il dubbio sul presunto, grande, imbroglio del non-sbarco lunare, ma poi le foto ed il video in sostanza cosa vorrebbero dimostrare?  Che sulla Luna ci sono, o ci sono stare , basi aliene? Il tutto estrapolato da foto in cui si vedono ombre che sarebbero riconducibili ad edifici di varie fattezze con, addirittura, delle fortezze sulla cima? (e come si fa, poi, a stabilire che un punto nebuloso sia una "fortezza" (?) in cima a...che cosa (?)

    Senza contare il disegno, in qualche modo "organizzato" formato da tanti piccoli cerchi; saranno forse l'equivalente lunare dei celebri drops circle nei campi di grano sulla Terra? E' questo che si voleva intendere?

    A me pare che, ogni ambito, per burla o altre ragioni, si corra troppo facilmente a fantasiose interpretazioni di oggetti o fatti che hanno spiegazioni molto più razionali.

    Le formazioni sulla superficie lunare sono più ovvie e  semplici alture, con relative ombre, il suddetto "disegno" se è per davvero reale e non un artefatto, si può spiegare come un gruppo di crateri formatosi conil materiale espulso nell'impatto di un corpo più grande. Del resto c'è un precedente famoso che aiuta a capire quanto sia facile creare falsi miti. Chi non conosce, ad esempo, la "faccia su marte", un oggetto ripreso nel 1976 da una sonda USA in orbita attorno al Pianeta  Rosso. Una formazione montuosa, fotografata con il sole molto radente sull'orizzonte, con un goco di luci ed ombre, faceva supporre che si trattasse di un grande volto scolpito nella roccia. Ci si è divertiti per oltre 20 anni a fantasticare su quale grande Civiltà Marziana ne fosse l'artifice (così come di vedevano nelle vicinanze grandi piramidi ed altre costruzoni...). Salvo poi scoprire a fine anni '90, grazie alle riprese di un altra sonda USA (la Mars Global Surveyor) dotata di camere di ripresa ben più moderne, che tutte quelle ipotetiche vestigia di una antica civiltà marziana altro non erano che semplici, aride, anonime alture sulla superficie di Marte!

    Insomma, è la solita storia, la gente vede ciò che vuol vedere, la realtà, anche quella più ovvia e scontata, è sempre vittima del libero arbitrio delle persone nel voler giudicare in base alle proprie sensibilitè e/o convenienze, invece che conun sano raziocinio.

    Comunque se fosse provata l'esistenza di vita aliena, sarebbe fantastico!