2 7 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: massimics

    ZONE ARANCIONI ( elevata gravità e da un livello di rischio alto) sono Campania, Liguria, Puglia, Sicilia, Veneto
     
    • è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalle Regioni, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. 
    • È vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione
    • sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la sola ristorazione con servizio da asporto fino alle ore 22 oppure con consegna a domicialio. E' vietato consumare sul posto. 
    • le attività scolastiche solamente "a distanza" dalla terza media in su. 
     
    ZONE ROSSE (scenario di rischio molto alto, in pratica lockdown) sono: Lombardia, Piemonte, Calabria, Valle d'Aosta 
     
    • è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalle Regioni, e anche tra Comuni e province della stessa regione, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. 
    • sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la sola ristorazione con servizio da asporto fino alle ore 22 oppure con consegna a domicialio. E' vietato consumare sul posto. 
    • sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità, siano negozi, grande distribuzione, centri commerciali o mercati
    • Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie. 
    • Sono sospese le attività inerenti servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti)
    • sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni organizzati dagli enti di promozione sportiva. è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina
    • le attività scolastiche solamente "a distanza" dalla seconda media in su. 
    • i datori di lavoro pubblici limitano la presenza del personale nei luoghi di lavoro per assicurare esclusivamente le attività che ritengono indifferibili e che richiedono necessariamente tale presenza, anche in ragione della gestione dell'emergenza.

     

    Qui sotto uno schema che puo' aiutare...  per vedere l'immagine in grande e scaricarla ti consuglio di cliccare con il tasto destro del mouse, scegliere "apri in nuova scheda" e poi ingrandire

  • Risposta a: agnaraaaa

    Le ho viste anche io e sono piena di dubbi: si tratta in effetti di semplici "visiere antisputo" (o anti-saliva) che coprono solo la parte inferiore del volto lasciando libero il naso. 
     
    A me sembra difficile sostenere che proteggano!! come sarebbe possibile se ormai sappiamo benissimo che le goccioline (dette anche "droplet") che trasportano il Covid possono essere anche piccolissime e stare sospese nell'aria per diversi minuti? 
     
    Penso che abbiano fatto un bell'azzardo, per motivi televisivi: infatti chi seguirebbe più il programma se non si vedessero in faccia i tronisti? 
    Però mi aspetto che presto si faccia chiarezza: se queste mascherine fossero davvero efficaci, perche' i medici non le usano?
     
    Avevo letto anche diversi articoli molto chiari in proposito
     
     
     
  • Risposta a: passolesto

    spesso "oggi fa un freddo...." viene completato con un nome di animale (ad esemppio "porco"!) oppure "becco", che in centro italia significa anche cornuto, per accoppiare una imprecazione al concetto del freddo e sottolineare l'intensità e il disagio che da il freddo. Secondo me "freddo cane" viene da li!

  • Risposta a: carlofranco1956

    e la domanda qual e'????? devil

  • Risposta a: dune-buggi

    Questa "domanda" sarebbe un gran bell'argomento di discussione su Forum :-D

    forum.virgilio.it

  • Risposta a: sergiofranco314

    le cerimonie di premiazione impegnano un sacco di tempo, perche' non devono accavallarsi con le gare in modo che ci siano fotografi e tv... qesto significherebbe far aspettare al freddo un sacco di gente oltre agli atleti, sopratutto nel freddo polare di Pyeongchang!
     
    Percio' per le olimpiadi invernali, ormai da diverse edizioni, si preferisce una cerimonia veloce con un regalo simbolico (a torino 2006 c'erano mazzi di fiori), e poi le medaglie vengono consegnate in seguito, al caldo cool

     

  • Risposta a: apneo

    Secondo la teoria del medico che me lo ha suggerito (e secondo la mia esperienza), la supposta va infilata con la parte piatta in avanti, in modo che l'ano si richiuda sulla punta arrotondata e la spinga verso l'intestino. Se si infila dalla punta invece, l'ano non si richiude attorno e la supposta fa più fatica ad entrare e sopratutto i movimenti naturali della muscolatura dell'intestino la fanno uscire.

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO