0 4 1 0 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: vallentina80

    IO ESISTE!..MA DOMANI NO..

    Per la domanda: Vite passate
  • Risposta a: kobayashi87

    comunque sia ancor oggi si può affermare che stiamo con l'acqua alla gola

  • Risposta a: prince891

    semplice.. mi sembra che qualcuno al governo USA non abbia nient'altro da fare!

  • Risposta a: kia.ora

    mi sembra che questa sindrome sia piuttosto diffusa tra le donne di oggi e, una manifestazione esterna secondo me, è certa aggressività ingiustificata per motivi assai futili verso le persone circostanti e specialmente verso chi ha affetto per loro. Onestamente la ritengo una cosa da non sottovalutare in quanto potrebbe incidere gravemente nei rapporti sociali femminili ed in quelli familiari e con il partner. Infatti, ogni mancato sfogo finirebbe con lo sfociare in lite (ad esempio il film attualmente nelle sale "Mangia, prega, ama" con protagonista Julia Roberts potrebbe esserne un valido esempio). E' un problema che oggi tocca alla donna emancipata : da certo gruppo femminile sesso, violenza e prepotenza sono ritenute ad errore una prerogativa maschile da emulare per sentirsi alla pari. E' certo questo un modo per travisare la parità uomo-donna e tale equivoco incide alla fine a scapito proprio delle stesse donne che finiscono per essere identificate come incapaci di occupare ruoli migliori nella società (naturalmente questo giudizio è taciuto ma non per questo non applicato dalla nostra società). Tale problema va dunque collocato tra quelli seri da risolvere da una società moderna e sviluppata quale la nostra: il gineceo perverso che ruota intorno all'uccisione della ragazzina di Avetrana e al padre pupazzo di famiglia che si assume da subito tutte le responsabilità è la conseguenza in cui ad esempio può sfociare tale espressione repressa di sessualità femminile. Spero che mi abbiate capito anche se non pretendo di ricevere per forza il vostro consenso. L'importante per me è che questo argomento vi faccia un pò riflettere sulle distorsioni attuali dell'emancipazione femminile perchè il processo di tale emancipazione non è mai stato adeguatamente governato a livello educativo e non c'è tutt'oggi un'adeguata cultura formativa al riguardo.

Ultimi commenti