30 88 1 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: bollaciao

    Corrisponde a 2,54 cm

  • Risposta a: rubens94

    Il caffè, da solo, è una bevanda priva di calorie; per questo, non può in nessun modo far ingrassare. Il problema si pone quando viene bevuto con lo zucchero. Infatti, aggiungendone anche un solo cucchiaino, le calorie assunte si triplicano istantaneamente passando da 6 a 18 per 100 mL. Sono comunque quantità troppo ridotte per compromettere la linea, ma in caso di assunzione multipla, potrebbero assumere rilevanze importanti. Se stai seguendo una dieta, non smettere di bere caffè, ma prendilo amaro.

    Per la domanda: il caffè fa dimagrire?
  • Risposta a: passolesto

    Si tratta della messa sotto accusa del presidente della Repubblica, previsto all’articolo 90 della Costituzione, in caso di alto tradimento o attentato alla Costituzione. “Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione. In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri”.  In Italia il verdetto finale spetta alla Corte Costituzionale.

    Per la domanda: Cosa e' Impeachment?
  • Risposta a: anniblu

    Durante la Guerra dei Cent'anni, nel 1358 scoppiò in Francia un rivolta di contadini esasperati dal peso delle tasse e dai saccheggi continui ai quali erano sottoposti. La rivolta si estese rapidamente e durò appena due settimane: i contadini furono sconfitti e duramente puniti. Negli scontri contro le milizie degli aristocratici, i contadini indossavano la jacque (giubba in panno irrobustita da fili di ferro). Di qui il contadino francese fu chiamato con disprezzo jacques bonhomme e questa rivolta, come altre successive rivolte contadine, fu chiamata jacquerie. Quindi la parola che indicava inizialmente l'abito, passò ad indicare genericamente il contadino e assunse quindi il significato di "semplicione" e poi di "vigliacco". L'espressione giacomo-giacomo indicherebbe quindi le ginocchia del contadino che tremano per la paura. Un'altra interpretazione ritiene che il termine derivi in modo onomatopeico dallo scricchiolio delle articolazioni delle ginocchia o dallo strascinamento dei piedi (ciac ciac, giac giac...) Ma ci sono anche interpretazioni che legano la frase al cammino di Santiago, se pure con diversi accenti: - come implorazione del pellegrino verso San Giacomo, che lo aiuti a superare la stanchezza - come richiamo alla stanchezza dei pellegrini che arrivavano a Santiago stremati e con le gambe vacillanti - infine un'ultima interpretazione si fonda sulla credenza popolare secondo cui San Giacomo si incaricava di prendere l'anima del moribondo e di portarla in cielo percorrendo la strada della Via Lattea, detta per questo "strada di San Giacomo

  • Risposta a: alummi

    La minoranza Rohingya, perseguitata dalla dittatura birmana da decenni, è di nuovo in fuga per cercare la sicurezza. Sono oltre 620 mila i rifugiati arrivati in Bangladesh dall’insorgere delle violenze nello stato di Rakhine nel Myanmar settentrionale.

  • Risposta a: frittomesto

    Ha debuttato come attrice nel film di James Franco "Bukowski"

  • Risposta a: senzalenza

  • Risposta a: senzalenza

    È noto a tutti che non è necessario portare il gatto fuori per fargli fare i bisogni. È sufficiente preparagli una lettiera con la sabbia e immediatamente capirà che quello è il luogo apposito per espletare i suoi bisogni fisiologici.  Una lettiera ben fatta, assorbe i cattivi odori. In commercio ce ne sono a decine: biodegradabili, assorbenti, ecc; scegliete quella che vi piace di più ed eviterete di sprecare tempo prezioso in pulizie. Se siete persone impegnate, è meglio che prendiate un gatto perché vi toglierà meno tempo. D’altra parte, i gatti sono animali estremamente puliti. Passano ore ed ore a leccarsi. Anche questa abitudine, tipicamente felina, vi farà risparmiare tempo e denaro.

Ultimi commenti