18 32 0 0 0 8 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: dottoecotto

    Divertente in effetti :-)

    E credo che sia una regola che non vale solo per la scienza, a volte anche noi ci blocchiamo credendo che certe cose siano impossibili (per esempio che la stra... della classe ti abbia notato e che le piaci) per poi capire - magari troppo tardi - che invece la cosa era alla nostra portata...

    ciao

    marco

  • Risposta a: stinco_18

    Sì è possibile con alcune applicazioni, ma tieni conto che comunque resta la regola dell'abbonamento riservato a un solo device, quindi utilizzi lo smartphone o il pc.

    Qua trovi una guida per utilizzare pidgin, uno dei migliori

     

  • Risposta a: platonno

    sì esistono armi chiamate Lrad (Long Range Acoustic Device)  che sono cannoni che emettono ultrasuoni molto potenti, che creano senso di ansietà, vomito e confusione. Oltre che in guerra sono stati utilizzati dalal polizia per disperdere la folla di manifestanti

     

     

     

  • Risposta a: mira6mera

    credo a salti, in modo da restare in forma come un neo settantenne fino l'alba degli ottanta! cool

     

    Certo poi deve essere uno shock svegliarsi la mattina dopo... ma con un'adeguata preparazione psicologica...

  • Risposta a: straccol

    come programma da scaricare ti posso consigliare Scribus

     

  • Risposta a: straccol

    Queste sono le dichiarazioni dello scienziato che ha diretto al ricerca: "Abbiamo preso un modello di topo che non sviluppa spontaneamente alcun danno cerebrale, iniettando poi una piccola quantità di tessuto cerebrale umano affetto da Alzheimer direttamente nel cervello degli animali. Così abbiamo visto che il topo si è ammalato e che l'Alzheimer si è diffuso ad altre parti del cervello"

    E' comunque ancora necessario capire se la trasmissione della malattia può verificarsi anche nella vita reale, attraverso un'esposizione più naturale.

     

     

  • Risposta a: paperol15

    Con il decreto legge 157/2004 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 giugno 2004) la denominazione di Passata di pomodoro viene riservata soltanto al prodotto ottenuto dalla spremitura diretta del pomodoro fresco. Al contrario, i prodotti ottenuti con pomodoro congelato non possono più utilizzare questa denominazione, ma dovranno essere commercializzati con denominazioni diverse (preparato per sugo ecc.)

    Ecco cosa succedeva un anno fa, si può dire che ogni anno ci sono tonnellate di sequestri:

    La Comunità Europea ha reso pubblico un database sempre aggiornato con tutti i prodotti (omettendone le marche) che vengono segnalati come contaminati, evidenziandone la provenienza e il tipo di contaminazione. Il database si chiama RASFF e può essere interrogato da questo LINK.

  • Risposta a: straccol

    Anche Barbara Faggioli  frequenta l’ E-Campus del CEPU (Università telematica), ma la retta se la paga da sola.Sarà un caso che nello stesso epriodo anche Renzo Bossi senta l'esigenza di tornare a studiare?

    La Minetti invece ha già la sua cultura visto cehd i professione è igienista dentale.

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO