2 9 4 1 0 1 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: ilducapazzo

    Hai ragione, continua così, vento in poppa.

  • Risposta a: maurizietto27

    Quello che ascoltiamo da Grillo è quello che vogliamo sentire: siamo stanchi di questa classe politica che ci raggira da destra a sinistra sperperando i nostri soldi in burocrazia ed amministrazione da bar. Sono come i preti: FATE CIO' CHE VI DICO, MA NON FATE CIO' CHE FACCIO.

    Siamo capaci tutti amministrare in questo modo. 2 milioni di miliardi in 20 anni?  e non si vergognano a parlare in TV pretendendo di avere ragione e giustificando ogni loro azione in nome dei valori che hanno tradito. ES: Abbiamo deciso  di non dare soldi ai partiti e questi si sono ridati fior di milioni: basterebbe solo questo per portarli alla Bastiglia. All'estero si dimettono per aver copiato un compito a scuola!!!! avete inteso! copiato un compito e un ministro si è dimessso. Se non se ne vanno presto faremo come in Francia nel 1789. Inoltre hanno messo Monti proprio per portarci a questa soluzione.

  • Risposta a: maccheroncella

    I carboidrati sono necessari come tutti gli altri nutrienti, e della quantità e la qualità che bisogna stare attenti. Prima di tutto i carboidrati sono la nostra benzina, e attraverso il glucosio che diamo energia al nostro organismo, ma dato che il nostro organismo non butta via niente, se ne mangiamo oltre misura li immagazzina nei tessuti adiposi. Il processo avviene attraverso l'insulina, questo ormone distribuisce il glucosio ai vai organi interni per la loro attività. Il problema stà nel fatto che l'isulina non deve elevarsi bruscamente perchè in questo caso immette grandi quantità di zuccheri nel sangue, della quale una piccola parte viene utilizzata ma la gran parte immagazzinata. Allora per non fare questo bisogna fare attenzione all'indice glicemico dei carboidrati, minore questo indice minore sarà l'innalzamento della glicemia. Questo è il trucco.

  • Risposta a: topinapina

  • Risposta a: arsenico901

    GIUSTO, E' VERO! BRAVO CASTELLI DIFENDICI.

  • Risposta a: kia.ora

    Cari signori, non ci sono formule magiche per perdere peso, ma controllo dell'alimentazioene nel rispetto della nurizione: alimentazione e nutrizione non sono la stessa cosa, ma insieme facenti parte delle necessità del nostro metabolismo.

    Il segreto, (di pulcinella), è il controllo non ossessivo di ciò che ingurgitiamo, e la verifica dei nutrienti che forniamo con l'alimentazione.

    Se noi assecondiamo il gusto rispetto il nutrimento prima o poi la nostra pancetta crescerà con tutti i problemi di salute che comporta.

    Detto questo, la formula è il controllo dei carboidrati, proteine, sali minerali, e vitamine, ed acqua, con un rapporto ben preciso all'interno della nostra alimentazione: 55% carboidrati, 15% proteine, rimante suddiviso in grassi, ecc.-.

    Ma con questi rapporti uno può ingrassare a dismisura se non si controlla il cibo nell'unità temporale, cioè alimentare ogni tre ore il nostro organismo, individuando pranzo e cena come pasti principali, (non con insalatone piene di grassi, ma con i giusti rapporti tra carboidrati, proteine, verdure, ecc.). Carboidrati a mattino e pranzo decrescendo, e principalmente proteine e verdure alla sera: niente gelati, patatine, mais, sorsetti di liquori davanti alla TV: vanno tutti nella vostra pancia e fianchi.

    Pertanto non ci sono cibi anoressiggianti per definizione, mangiare peperoncino oltre certi dosi infiamma l'intestino anche se aiuta il metabolismo.

    Facilitiamo l'utilizzo degli Aminoacidi BCAA(proteine) per fornire energia ai nostri muscoli senza utilizzare il glucosio, e limitiamo i cibi fatti con farine doppio zero, e facciamo movimento magari anaerobico e manteniamo gli zuccheri per il nostro cervello e non per farli diventare trigliceridi adiposi.

  • Risposta a: ami12

    Non bisogna inventare nulla: controllo dei carboidrati, grassi, proteine, vitamine e sali minerali, è il metodo per dimagrire e rimanere in forma.

    Attività fisica, non sportiva, cioè camminare almeno 30 minuti al giorno a passo rapido, è l'altra opzione da tenere in consoderazione.

    Importante che tutto questo sia coordinato in quantità e qualtà, anche se molte persone, anche competenti, danno da intendere di avere trovato il giusto sistema per dimagrire. Inolte questi luminari, o bravi commercianti, non spiegano mai che quello che conta è ripristinare determinati ormani neuronali a condizioni normali, al fine di limitare dipendenze da sostanze come carboidrati, nicotine, alcol, ecc.-.

    Il trucco è ripristinare l'ipotalamo che gioca un ruolo detrminante.

    Dunque, smettiamola di pubblicare questo o quell'altro metodo per dimagrire, perchè esiste un solo metodo: CAMBIARE LO STILE DI VITA, utilzzare un'alimentazione bilanciata, alzarsi dalla tavola con un leggero senso di fame, ed alimentarsi almeno ogni tre ore durante la giornata, per controllare la glicemia, con due pasti principali e piccoli spuntini ad intervalli regolari, e non saltare i pasti: anche se sembra un parodosso.

    Se ingrassiamo è perchè mangiamo non per fame, ma per dipendenza da gusti contraffatti da sostanze chimiche aromatizzanti, che troviamo nei cibi pronti ed industrialmente confezionati.

    Bisogna cambiare lo stile di vita e diffidare da cibi accattivanti........

     

  • Risposta a: baby162

    Ciao, il tuo problema, come per tante altre donne, si può rimediare fino a farlo quasi scomparire, con un semplice programma alimentare sostenuto da degli integratori alimentari ( alimenti concentrati e non medicinali: cioè la parte pregiata del cibo). I risultati sono stati ottimi per molte amiche.

    Ciao s541

    Per la domanda: buccia d'arancia

Ultimi commenti

  • Commento a: giuseppe2889

    Questo signore politico è una persona che ha il coraggio di dire quello che pesnsa pubblicamente, al contrario di chi è razzista nell'animo e falso nelle affermazioni. Il giocatore si comporta malissimo in campo e fuori, proprio dovuto al fatto che il suo colore della pelle giustifichi ogni sua azione poco ortodossa e si nosconda dentro il falso buonismo imperante verso coloro che provengono da altri paesi: come se noi avessimo colpa ad non avere la pelle come lui. Non capendo che viene giudicato il comportamento singolare messo in atto e non il colore della pelle.

  • Commento a: amedeogaetani

    L'aglio è un potente attivatore del nostro sistema immunitario, ma non fa dimagrire, probabilmente attiva qualche combinazionie di ormoni anoressizzanti che agiscono sull'utilizzo metabolico dei grassi adiposi, caratteristica del tutto individuale e da non generalizzare.

     

  • Commento a: ipayufabio

    L'attività aerobica utilizza principalmente l'ossigeno e il glucosio, producendo una elevata quantità di radicali liberi ( ROS) dannosi per le nostre arterie ed vene nonchè al sistema cardiaco. Se si utilizza l'attività aerobica bisogna aiutare il nostro sistema imunitario ad evitare lo Stress Ossidativo, causa di gravi danni cellulari.

    L'alternativa è fare una attività anaerobica che inzialmente funziona come l'aerobica, ma dopo circa 30 minuti utilizza i grassi, risparmiando il glucosio/glicogeno molto importante per il nostro sistema muscolare e celebrale. Attenzione.....-

     

     

  • Commento a: segniesogni

    Il manganese mi serve per un motore termico che sto sperimentando.