2 14 0 5 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: ferny1960

    ti consiglio questi due siti molto frequentati, in cui inserire il tuo annuncio immobiliare

     

    • www.idealista.it/ e' un grosso portale che ti consente di inserire l'annuncio gratuitamente e da un sacco di strumenti utili a chi cerca
    • www.casetraprivati.it/ senza l'intermediazione di agenzie varie (che chiedono una percentuale del valore dell'immobile da trattenere per la loro intermediazione)
     
    in bocca al lupo!!!
  • Risposta a: giugno90

    la cristallizzazione del miele dipende da diversi fattori, ma quello che ti posso dire e' che non ha alcun effetto sulla qualita' del miele, che puoi usare anche se diventa "solido":

    - il tipo di fiori usati per ottenere il miele: il miele di castagno ad esempio non cristallizza praticamente mai, come quello di acacia. Invece il miele di eucalipto lo trovi praticamente sempre cristallizzato.

    - la temperatura: il miele fluidifica mano a mano che la temperatura sale

    - e sopratutto le varie procedure di raffinazione, che pero' tolgono nutrienti importanti

     

    il miele che trovi al supermercato e' sicuramente passato attraverso varie procedure di raffinazione (a differenza di quello del produttore che sara' meno "lavorato") ed e' spesso "millefiori", cioe' fatto con fiori di provenienze diverse. 

     

    Il miele cristallizzato rimane buonissimo e non ha alcun problema, usalo pure senza timori!!

     

     

    Per la domanda: miele
  • Risposta a: maxcecch

    ti consiglio di usare google traduttore: vai a questa pagina e insolla il testo della mail, che puoi prendere facendo "seleziona" e poi "copia" nella finestra a sinistra. A destra apparirà la truduzione, nella lingua impostata in alto nelle finestre. 

    in alto puoi scegliere sia la lingua di partenza che quella di arrivo. E' molto utile, lo uso spesso!!

    Per la domanda: traduzione
  • Risposta a: joan180

    Testare prodotti è facile e divertente, ma non sempre e' una attivita' retribuita: in ogni caso anche ricevere prodotti gratis e' un bel risparmio sulla spesa quotidiana! Per partecipare alle campagne di test prova a guardare sui siti specializzati come Desideri Magazine , campionigratuiti.eu , Campioni Omaggio,  Toluna , Trnd , Opinion Model
     
    Ovviamente dovrai registrarti e navigare fra le proposte disponibili. Una volta diventata tester ricevi a casa lo Starter Kit, solitamente composto da una selezione di prodotti da testare personalmente, alcuni campioni omaggio da distribuire tra amici, parenti e conoscenti, le istruzioni e le caratteristiche del progetto e, infine, le schede di valutazione per le interviste.
     
    Molte volte la selezione avviene direttamente da parte delle aziende che provvedono a reclutare i tester attraverso i loro siti web o tramite le pagine social, come Instagram, Facebook e Twitter. Prova a seguire i marchi famosi come Sony, Samsung...
     
    Infine ti suggerisco dei portali dedicati con anche motore di ricerca fra le offerte: 
     
     
    buona fortuna e buon divertimento! 
    Per la domanda: tester come diventarlo ,
  • Risposta a: stranoblasti

    Sono 4 le quote delle nostre tasse - cioè soldi che versiamo comunque -  che possiamo destinare come vogliamo. A me pare un'ottima cosa per premiare e incentivare l'attività di chi ha lavorato meglio e di più per il bene dell'Italia. 
     
    Qui sotto trovi anche gli elenchi, spero che siano d'aiuto:
     
    • 8x1000 è la quota del gettito fiscale dell’IRPEF diviso, a seconda delle preferenze dei contribuenti, tra lo Stato e le diverse confessioni religiose che hanno firmato il protocollo d’intesa. Sono 12 diversi soggetti, a questa pagina l'elenco attualeGrazie all’8x1000 le diverse chiese possono finanziare diversi progetti, siano essi umanitari, assistenziali o le esigenze di culto e la tutela della cultura e degli interessi religiosi, come la tutela delle minoranze contro il razzismo. 
    • 5x1000 che puo' essere destinato alla ricerca scientifica, sanitaria, associazioni sportive dilettantistiche o Enti del volontariato. A parte che in tv e sui manifesti ormai sono davvero tante le associazioni, onlus ecc che lo chiedono, se vuoi farti un'idea di chi puo' essere i ldestinatario del tuo 5x1000 ecco qui un comodo motore di ricerca del ministero delle entrate  e l'elenco dei beneficiari per esteso, con anche i codici fiscali che servono per individuarle 
    • 2x1000 si puo' destinare anche questa quota (sempre compresa nelle tue tasse, non devi "sborsare" niente in piu') alle associazioni non profit impegnate nella valorizzazione e nella promozione della cultura: e' possiible farlo dal 2016. In questo elenco sul sito del ministero dei beni culturali trovi tutte le associazioni accreditate per questa donazione. È universo di realtà piccole caratterizzate da un presidio dei propri territori, fra cui bande musicali, associazioni teatrali ecc. Io penso di cercare una associazione del territorio della provincia di Macerata, duramente colpita dal terremoto, per donare la mia parte :-(  Tra le grandi sigle, c’è il Touring club, ci sono le Acli, a vario titolo (Centro turistico acli, Unione sportiva Acli, Acli arti e spettacolo).
    • 2x1000 altra quota che puo' essere destinata ai partiti. L'anno scorso sono stati solamente 16.000 contribuenti a fare questa scelta. Prova ad andare sul sito del tuo partito per vedere qual e' il codice fiscale da inserire, se intendi decidere di destinare questa quota al tuo partito di riferimento. Se non lo scegli, andrà allo Stato

     

     

     

     

  • Risposta a: anniblu

    c'e' da distinguere fra uova di produzione industriale e uova casalinghe:
     
    • Uova acquistate al supermercato: SI, vanno in frigorifero: anche se al supermercato si trovano fuori dal frigo (per evitare incrinature nel guscio intanto che sono in magazzino o sullo scaffale del negozio, e intanto le difese naturali presenti nel guscio dell’uovo fanno il loro lavoro di "barriera"), una volta a casa è altamente raccomandato collocarle all’interno del frigorifero, in modo da rendere minima la possibilità, bassissima, che sopravvivano dei batteri.
    • Uova fresche del nostro pollaio domestico: NO, non vanno in frigorifero: visto che siamo sicuri che sono uova che vengono da galline sane, non c’è alcuna possibilità che siano contagiate da salmonella o altro batterio pericoloso, e dunque non necessitano di essere sottoposte al periodo di refrigerazione e le possiamo tranquillamente conservare a temperatura ambiente (in luogo fresco e asciutto) per circa una ventina di giorni.
  • Risposta a: giugno90

    in realta' non c'e' differenza: entrambi i lati sono ugualmente utilizzabili, solo che sono diversamente rifiniti a causa della procedura di fabbricazione, che lascia uno dei lati lucido e l'altro opaco.

     

    Istintivamente ci viene da pensare che siano uno l'"interno" e l'altro "esterno" ma non e' cosi'

  • Risposta a: bollaciao

    io ho capito che per le 12 vaccinazioni adesso obbligatorie NON saranno necessarie 12 diverse punture, infatti:

     

    • 6 vaccini vengono fatti tutti insieme: anti-poliomielite, anti-difterite, anti-tetano, anti-epatite B, anti-pertosse, anti-Haemophilus Influenzae tipo b. la vaccinazione. E' quello che si chiama ESAVALENTE
    • 4 vaccini possono anche loro tutti insieme, sono anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite, anti-varicella
    • devono essere somministrati separatamente i vaccini: anti-meningococco B e antimeningococco

    ...insomma in tutto sono solo 4 "punture" ;-)

     

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO