5 24 0 5 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: senzalenza

    io ho trovato davvero utile questa immagine, ti fa la differenza fra la protezione tua e degli altri

     

  • Risposta a: senzalenza

    ho lo stesso problema tuo!!  pero' non dici se sei un uomo o sei una donna, le cose cambiano un po'...

     

    Io ho trovato aiuto qui:

    VIDEO PER TAGLIARE I CAPELLI PER DONNE (Se ti serve solo di scalare i capelli ecco qui il video)

     
    Ti consiglio anche questi articoli che ho trovato molto chiari!!
    COME TAGLIARE I CAPELLI se c'e' qualcuno che ti aiuta oppure Tagliarsi i capelli da soli se non c'e' nessuno
     
    ....infine c'e' Paola Barale che ha fatto un video chiarissimo su instagram, lo trovi qui 
     
    io ce l'ho fatta, tanti auguri!! 
     

     

    scalare i capelli da sole donne https://www.youtube.com/watch?v=Lvdj82u8HxM

  • Risposta a: anniblu

    Un amico su whatsapp mi ha suggerito questo sito che ti da i tempi di attesa per i supermercati in tutta italia: puoi spostarti sulla mappa per trovare il posto che ti serve oppure mettere il cap oppure lo capisce lui da solo se hai il GPS attivato.

     

    Ho la sensazione che i tempi di attesa siano un po' sottostimati, ma siccome le persone possono segnalare in tempo reale quanta fila c'e' davvero, di sicuro mano a mano che più gente usa il sito più diventerà preciso   cool

     

  • Risposta a: roomford

    E' indispensabile limitare il più possibile gli spostamenti delle persone, senza bloccare le attività lavorative e produttive. Contemporaneamente e' necessario favorire metodi alternativi di lavoro in modo che non sia indispensabile stare tutti dentro un ufficio...
     
    Quindi sono consentiti gli spostamenti verso e di ritorno dal posto di lavoro, essenziali per la continuità produttiva delle imprese. Ovviamente non ci si puo' muovere, neanche per motivi di lavoro, se si e' in quarantena o si e' risultati positivi al virus!
     
    Come provare lo "spostamento per necessità di lavoro"? Ad esempio
    • con il cedolino della busta paga
    • il tesserino di identificazione aziendale
    • con una dichiarazione del datore di lavoro che attesti l’esigenza del viaggio
    • si può anche presentare un’autocertificazione, Puoi scaricare qui il modulo. Attenzione che se si dichiara il falso in un'autocertificazione si rischia di incorre in una denuncia sia per violazione della norma che prevede spostamenti solo in caso di necessità o di lavoro comprovato, sia per falsa dichiarazione!
     
    Pero' moltissime aziende e uffici, dalle società di consulenza alle banche, dall’Ict alle assicurazioni non hanno uffici che consentono ai lavoratori di rispettare gli spazi di sicurezza (oltre 1 metro). Che fare in questo caso?
    • si raccomanda a tutte le aziende di attrezzarsi per consentire il lavoro da casa, il cosiddetto "smart working": e' valido se svolto non solo presso la propria abitazione, ma anche in sedi alternative. 
    • se il lavoro da casa non e' possibile (ad esempio per i lavoratori dell’industria, della ristorazione e delle pulizie che svolgono attività che richiedono la presenza), le aziende sono possono anche decidere di chiedere al dipendente le ferie forzate. Purtroppo questo per molti significherebbe esaurire il periodo di ferie adesso e non avere piu' giorni disponibili in agosto...
  • Risposta a: roomford

    ti do qualche dritta:
     
    1. i negozi di generi alimentari resteranno aperti e non c’è dunque motivo di affrettarsi a fare scorte. La limitazione degli spostamenti non riguarda dunque la necessità di andare a fare la spesa. Anzi! è del tutto sconsigliato affollarsi e correre ad acquistare generi alimentari o altri beni di prima necessità che potranno in ogni caso essere acquistati nei prossimi giorni.
    2. stop ad attività sportive e ricreative: piscine, palestre, impianti sciistici ecc restano chiuse! Stop anche al campionato di calcio, eccezion fatta per le competizioni internazionali a porte chiuse. Sarà possibile fare sport all’aperto rispettando la distanza di un metro tra gli uni e gli altri. Porta a spasso il cane ma non fermarti a chiacchierare. I rospi si salveranno da soli...smiley
    3. Sono sospesi gli eventi culturali e chiusi cinema, teatri, pub, scuole da ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche, musei. Vai di Netflxi!!
    4. Bar e ristoranti possono rimanere aperti dalle 6 alle 18, garantendo la distanza di sicurezza tra gli individui. Nei weekend i negozi restano chiusi nei centri commerciali. Nessun fermo per farmacie, parafarmacie e supermercati.
    5. Scuole e università resteranno chiuse fino al 3 aprile. Stop anche a tutti i concorsi, tranne quelli per titoli o per via telematica. Si fermano anche gli esami per la patente.
    6. Sospese cerimonie civili e religiose. I luoghi di culto possono aprire solo se in grado di garantire la distanza di almeno un metro: sospese le cerimonie civili e religiose, inclusi i funerali.
  • Risposta a: frittomesto

    per quanto riguarda l'italia ti segnalo questo sito del sole24ore

    ci sono i contagiati, la mappa completa di tutti i comuni interessati, il numero di tamponi ecc..

     

     

     

  • Risposta a: retorpcogf

    Allora, ecco le informazioni che ti servono: no, al momento non vi è alcuna evidenza scientifica che gli animali da compagnia, quali cani e gatti, abbiano contratto l’infezione o possano diffonderla. Quindi certamente i tuoi cagnolini e i gatti non possono "passartelo", perche' saranno sani e ben controllati.
     
    Numerosi coronavirus noti (perche' "coronavirus" e' un'intera famiglia di virus, quello che circola ora e' solo il piu' recente e attualmente pericoloso perche' non abbiamo vaccini) circolano in animali che non hanno ancora infettato esseri umani. Man mano che la sorveglianza migliora in tutto il mondo, è probabile che vengano identificati più Coronavirus. 
     
    In ogni caso lavati le mani e mantieni sempre una buona igene personale e anche per quanto riguarda i tuoi cuccioli
  • Risposta a: frittomesto

     
     
    ciao!! ti dico un po' di cose utili che ho trovato sul sito del ministero
     
    Il nuovo coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto con le goccioline del respiro delle persone infette, ad esempio quando starnutiscono o tossiscono o si soffiano il naso. È importante perciò che le persone ammalate applichino misure di igiene quali starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso e gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l'uso e lavare le mani frequentemente con acqua e sapone o usando soluzioni alcoliche.
     
    quindi il lavaggio e la disinfezione delle mani sono la chiave per prevenire l'infezione. Dovresti lavarti le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 60 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcool (concentrazione di alcool di almeno il 60%).
     
    L’utilizzo di semplici disinfettanti è in grado di uccidere il virus annullando la sua capacità di infettare le persone, per esempio disinfettanti contenenti alcol (etanolo) al 75% o a base di cloro all’1% (candeggina).
     
    qui sotto ti metto un'immagine molto chiara riguardo a come si lavano le mani!!!
     
     
     

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO