1 3 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: tanticanti

    come dicevi, andrebbe utilizzata una sola volta (sono tutte monouso) perché l’impiego di disinfettanti o vapori di aria calda potrebbe danneggiare il tessuto e quindi esporre al contagio. Se non ne avete a disposizione altre, si può correre comunque ai ripari. 
     
    Se pero' non la puoi cambiare, ci sono 2 modi che prevedono l'uso di alcol rosso denaturato (o anche napisan).
     
    Importante: lavatevi bene le mani, toglietela mascherina usando gli elastici e lavatevi ancora una volta le mani. 
     
    1. mettere la mascherina su una superficie lavata con acqua e sapone o disinfettante idoneo, spruzzate uniformemente la mascherina con alcool al 70% su tutta la superficie, compresi gli elastici, senza eccedere nella bagnatura. Girare la mascherina e ripetete l’operazione. Lasciate agire fino alla completa evaporazione in un luogo protetto, per almeno 30 minuti e comunque finche' l'odore di alcol non se ne e' andato
    2. in un contenitore alto con chiusura (o una pentola con coperchio), si mette un po’ di alcol o napisan, molto poco. Si mette la mascherina legata al coperchio, all'interno: la mascherina viene così appiattita al coperchio e non va a contatto con l’alcol all’interno. Evaporando, il liquido andrà a sterilizzare la mascherina senza bagnarla. L’operazione deve durare per due, massimo quattro ore: non di più perchè potrebbe bagnarsi con il vapore. La mascherina, attenzione, non deve assolutamente andare a contatto con il liquido.
     
    Una volta sanificata la mascherina, evitate di contaminarla. Se emana ancora un forte odore di alcool, lasciatela asciugare ulteriormente su una superficie pulita e sanificata, altrimenti riponetela in una busta di plastica fino al nuovo uso.
     
  • Risposta a: null

    ti consiglio di chiedere aiuto andando a https://aiuto.virgilio.it clicca in fondo alla pagina che parla della password sul bottone contattaci

    Per la domanda: POSTA VECCHIA
  • Risposta a: frittomesto

    io seguo tutti gli aggiornamenti di questo sito

    ci sono i malati, i ricoverati, guariti, morti giorno per giorno e suddivisi per paesi, un sacco di informazioni utili!

    e' in inglese ma si capisce molto bene

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO