5 13 25 0 0 12 0 13

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: gentestramba

    Non mi sono mai fidato degli spermicidi....e non comincerò adesso,nemmeno se il gel è garantito da mille ricerche...anche perchè vengono quasi sempre fatte sugli animali,quindi poco affidabili per l'uomo.

  • Risposta a: elisabetha17

    Mollalo!....se si dispera e ti corre dietro era fedele e te lo puoi riprendere...se non ti corre dietro vuol dire che aveva  un'altra e non ci perdi nulla.

    Un metodo un po' spartano, ma sicuro al 100%!!...così spazzi via i dubbi e ti chiarisci le idee.

    Per la domanda: Corna
  • Risposta a: gentestramba

    Mamma mia ...l 'apoteosi della presunzione...e che notevole sfoggio di ignoranza (che vanno spesso a braccetto)...sono solo animali??????!!!!...loro hanno emozioni come la razza umana se non di più visto,che sono meno corrotti  dall'evoluzione.

    Possono essere felici.tristi,gelosi,depressi,ecc. solo che non lo dimostrano con i nostri stessi comportamenti e quindi in quanto diversi sono inferiori.

    Qualcuno è in grado di dimostrarmi senza tirare in ballo anima e religione dove noi siamo superiori?!...forse nell'avvelenarci la vita con sete di potere e consumismo,invidia e arroganza...beh si,in questo la razza umana è più brava.

    Dovremmo cercare di essere un po' più animali e un po' meno bestie!

  • Risposta a: rotototom

    Mai sentito di gatti che mangiano i cuccioli e nemmeno di gatte che uccidono i piccoli malati o in sovrannumero!....e vivo circondato da gatti da quasi trent'anni.

    Al massimo può succedere (nell'ambito del randagismo) l'abbandono da parte della madre di un micino malato (sposta gli altri in una nuova"tana") o l'uccisione da parte di un maschio dominante di una "nidiata",ma non per timori di dominio in pericolo,ma per fare in modo che la gatta senza più figli torni in calore e quindi disponibile a procreare figli suoi.

    Però ricordo diversi anni fa di una donna che ha ucciso i 2 figli perchè il suo amante non voleva bambini tra i piedi...meditate gente...meditate!

  • Risposta a: menomenopiu

    Volevo suggerirti quello che ti ha già conigliato Morgan....confermo..:è un bel libro e chiarisce senza paroloni.

    Per la domanda: Imprinting: Konrad Lorenz
  • Risposta a: lukefrnz

    Dubito sia originale...ma se fosse vero solo "La mano rossa" cioè il numero 1,vale 3/400 Euro. Tieni presente che gli originali fino a circa il n° 40 devono essere spillati (cioè a fascicoli con graffette metalliche) e anche così ci sono 8 ristampe con prezzi a scalare più la ristampa è alta. Esistono dei cataloghi per stimare la tua collezione,ma non è facile riconoscerli nemmeno così...devi farti aiutare da un esperto,ma attenta che non sia quello che poi la deve comprare.

    Per la domanda: Tex Willer
  • Risposta a: serenaf76

    Se non hai un po' di attrezzatura meglio se lasci perdere...è un lavoro decisamente impegnativo.

    Un suggerimento potrebbe essere quello di usare porte a soffietto (relativamente facili da montare) dopo aver fissato un robusto listello orizzontale (o un profilo di metallo) tra le pareti da far diventare armadio. Sotto al listello appendi le porte a soffietto e sopra o dei pannelli di chiusura o altre porte fissate al soffitto se vuoi fare due piani.

    Per la domanda: armadio a muro fai da te
  • Risposta a: ciao935

    Ti rispondo da pittore..:belli,ma per i miei gusti troppo tecnologici....credo siano creati con l'utilizzo di un software e io dal punto di vista artistico sono tradizionale...:mani,pennello,spatola e emozioni.

Ultimi commenti

  • Commento a: cupra285cv

    X MUVRA.....Per essere persone che desiderano "stare alla larga" trovo strano il loro interesse (per non dire accanimento) sugli argomenti che ho sollevato,ma per me il discorso è chiuso con questo commento... e resto della mia idea.,,,ritiro la domanda,le risposte sono state estremamente chiarificatrici.

    Per la risposta alla domanda: Assurda proposta.
  • Commento a: cupra285cv

    Cupra...allora qualche persona col cervello sgombro da ragnatele c'è!...anzichè su GENIO mi sembrava di essere in PORTINERIA.

    Intanto hai capito l'ironia della questione proposta...: un classico"non sense",poi hai dimostrato una rara libertà dai pregiudizi...che invece mi sembra dilaghino.

    Volevo provare a introdurre un discorso sulla presunta parità dei sessi,ma mi sono scontrato con un muro di bigottismo,pazienza!..mi succede spesso,ma non perdo il piacere dell'anticonformismo e della provocazione.

    Ciao...hai la mia stima!

    Per la risposta alla domanda: Assurda proposta.
  • Commento a: ipayufabio

    Si....potrebbe!

    Per la risposta alla domanda: Cos'è la libertà.
  • Commento a: tuingouno

    Ciao Renault...si le conosco..bellissime canzoni,ma "...la libertà è partecipazione..." è una risposta vaga e poetica per un concetto così profondo ed esistenziale.

    Per la risposta alla domanda: Cos'è la libertà.
  • Commento a: giugno39

    Hai ragione!...la vita è fatta di compromessi purchè siano accettabili.

    Anch'io,nonostante la mia dichiarazione di anticonformismo,ne accetto tanti...ma il traguardo è che siano sempre meno.

    Ciao...buonanotte.

  • Commento a: entropia1980

    Quello che hai scritto riassume esattamente come vorrei che andassero le cose,ma purtroppo è solo una teoria e la realtà è ancora molto diversa.

    (...a meno che abbia un vicinato con la mia stessa scala dei valori,ma questo succede solo nei campeggi naturisti...)

  • Commento a: santoejonny

    In poche parole hai raggiunto il cuore della domanda!

    Per la risposta alla domanda: Cos'è la libertà.
  • Commento a: giugno39

    Non conosco la tua età e nemmeno mi sento in grado di insegnarti nulla,ma se il concetto di libertà ti appassiona così tanto sei sulla buona strada. Unico consiglio : leggi tanto...soprattutto libri con qualche anno di vita in modo che siano stati "rodati" dalla storia (per me "Il lupo della steppa" di Herman Hesse è stato un fondamento) e acquisisci i dati che saranno i mattoni per costruire le tue opinioni.

    Mi hai dato un'idea...ora provo a proporre la domanda cos'è la libertà,vediamo cosa dicono gli altri.   Ciao.