27 67 1 0 0 7 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: pepperepe2

    La pubblicità (e non solo) a volte comunica il corpo della donna in un modo davvero vergognoso. Personalmente credo che se ne esce solo punendo con una multa salata coloro che diffamano la donna

    Per la domanda: Pubblicità sessista?
  • Risposta a: planetmedia

    Secondo lo Australian Longitudinal Study of Health and Relationships la soddisfazione non aumenterebbe con l'età:

  • Risposta a: hawk1785

    sì tutta la gamma lumia richiedono microsim

  • Risposta a: lallasilva

    io mi sono scaricata questa geniale app per ipad/iphone  (gratuita) che contiene una mappa sempre aggiornata delle zone con alto rischio di contrarre la leishmaniosi

    C'è anche l'edizione cartacea, anche se ovviamente non è confrontabile come velociotà di aggiornamento e in usabilità

    Per la domanda: Leishparty Cinisello
  • Risposta a: panthomima

    Conoscendo Google questo è solo l'inizio...  Chromecast sarà utilizzato da molte app creando sicuramente un nuovo modo di interagire tra device mobili e tv. Ma già oggi puoi scaricarti molti film da google play movies a circa 3 euro per 30 giorni...

     

  • Risposta a: meldegeres

    Il quotidiano Libero ha così confermato la notizia: Celticon S.r.l, società proprietaria dell’indebitatissima Telepadania (il cui direttore era Renzo Bossi in persona), ha dichiarato lo stato di crisi ed i suoi soci non hanno più soldi per rifinanziarla.

    L’Inps e l’Enpals hanno inviato già un copioso numero di cartelle esattoriali ma, a quanto pare, alla fine saranno gli italiani del tanto odiato stivale unito a dover pagare i debiti maturati da Telepadania.

     

    Come si legge testualmente su Libero, infatti, “La proposta di transazione – già accettata da tutti gli enti pubblici creditori – è quella di pagare solo una parte del dovuto: in tutto 577.824 euro, con il fisco italiano, l’Inps e l’Enpals che complessivamente rinunceranno a più di 100mila euro del dovuto”. Uno sconto che graverà quindi su pensionati e contribuenti di tutto il paese.

  • Risposta a: meldegeres

    «Caro collega, ti informiamo che anche per il 2012 i deputati potranno fruire di corsi individuali di lingua straniera», comunicavano giusto ieri ai colleghi deputati i questori della Camera, Francesco Colucci, Antonio Mazzocchi, Gabriele Albonetti. «Qualora fossi interessato a partecipare, potrai recarti al Centro Servizi al fine di sottoscrivere il modulo di adesione», si leggeva ancora nella missiva.

    Lì, al Centro servizi, è possibile saperne di più: il corso si sviluppa in due incontri a settimana della durata di un’ora, massimo un’ora e mezza.

    Le lezioni si svolgono, su richiesta del deputato, tra le ore 7.45 e le ore 20, dal lunedì al venerdì.

    La disponibilità, insomma, è massima, i docenti madrelingua e di altissima qualità. «La lezioni si svolgono nei giorni e negli orari prescelti dal deputato interessato, concordati direttamente con l’inse – gnante», si può leggere nel foglietto illustrativo dell’iniziativa. Gettonatissime, da sempre, le lezioni nel tardo pomeriggio, ad Aula chiusa, o in pausa pranzo.

    Fonte: Giornaliettismo.it

  • Risposta a: planetmedia

    Ha anche subito un trapianto alla cornea, ma non so se per il "lavoro logorante".

    Comunque negli anni ha girato scene assurde, appeso a un elicottero, a 10° sotto zero, e senza nessuna controfigura. E' ovvio che in questo modo il sesso diventa logorante, è quasi una prestazione atletica strordinaria.

    Bisogna ricordare invece che nella vita "reale" il sesso fa benissimo, sia all'uomo che alla donna:

    contribuisce anche a ridurre lo stress e questo è il motivo per cui molti uomini dopo l'atto sessuale si addormentano. Chi fa l'amore con regolarità dorme molto meglio durante la notte e durante la giornata ha una marcia in più.

    Da un punto di vista più clinico poi dona anche maggiore ossigenazione al corpo.  Durante un rapporto aumenta infatti la frequenza cardiaca, il cuore pompa più sangue e aumenta il flusso negli organi, cervello compreso.

Ultimi commenti