3 19 1 0 0 2 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: johnnydoo

    utilizzando scarpe scomode le vene delle gambe possono non ricevere supporto dalle contrazioni muscolari tipiche della camminata normale. questo può provocare una maggiore pressione sanguigna, a sua volta causa di dilatazioni alle vene degli arti inferiori.

    sarebbe utile però fare una statistica: probabilmente le percentuali di "piedi brutti" tra i vip sono in linea con quelle della popolazione

  • Risposta a: follia.mistero

    masticare a lungo non diminuisce l'energia chimica specifica dell'alimento.

    la masticazione è però importante per svariati motivi:

    -riducendo in poltiglia gli alimenti si facilitano la digestione e l'assorbimento, quindi la sensazione di sazietà arriva prima.

    -la risposta di sazietà non è immediata: dopo un pasto rapido si ha ancora fame. masticando adeguatamente si utilizza il tempo necessario per arrivare a fine pasto sazi, non solo pieni.

  • Risposta a: potinopo

    la sua tragica morte è conosciuta come "tragedia di Vermicino" dal nome della frazione di Frascati in cui si consumarono gli eventi.

    le strane coincidenze sono che nello stesso momento si stava scoprendo la lista degli iscritti alla P2, si rischiava la crisi di governo, nel pozzo era quasi impossibile cadere accidentalmente e il bambino non seppe rispondere in modo soddisfacente a come fosse caduto nel pozzo.

    il sospetto (ritenuto infondato) è che la lunga diretta rai da Vermicino sia stata una copertura al terremoto politico che stava sconvolgendo l'Italia.

    Per la domanda: Chi era Alfredo Rampi?
  • Risposta a: meldegeres

    moltissime sostanze sono considerate cancerogene, ma un vero aumento dell'incidenza dei tumori non è scientificamente documentato.

    ad esempio del ciclamato di sodio, edulcorante in molte bibite, si sa solo che in alte dosi aumenta la possibilità di sviluppare mutazioni nei ratti. questo è bastato a renderlo illegale in molti stati, senza approfonditi studi sul suo effetto nel corpo umano.

    comunque le "alte dosi" (lo stesso discorso vale anche per saccarina, aspartame, acesulfame, sucralosio... tutti potenti dolcificanti) sono spesso sufficienti a zuccherare un autobotte di caffè, quindi gli allarmismi sono esagerati. sempre meglio però lo zucchero comune.

    tutti conoscono, giustamente, i più potenti cancerogeni e teratogeni del mondo: clorodiossine, piombo tetraetile, cloruro di vinile monomero, idrocaruri aromatici, amianto, radon... non si parla quasi mai invece dell'acrilammide. è un composto semplicissimo ed estremamente mutageno che si forma durante la combustione di moltissimi cibi: le parti nere di patatine, carni alla piastra o alla fiamma e i dolci da forno troppo cotti ne sono zeppi. questo sì che è un pericolo.

  • Risposta a: milkshake2

    secondo fonti "filoamericane"

    -la bandiera sventola a causa della torsione data all'asta per impiantarla

    -la compressione data dalla calzatura sul suolo lunare sarebbe sufficiente per generare l'impronta

    -la mancanza di atmosfera permetterebbe di avere una fortissima illuminazione diurna, che renderebbe inutile l'uso del flash.

    -la presenza di due fonti luminose, il Sole e la Terra, creerebbe strani fenomeni di ombre convergenti.

    questo spiega tutto. in più sono stati portati dalla Luna alcuni campioni di rocce basaltiche che sulla Terra non esistono.

    i miei dubbi, invece, sono altri:

    -il lem, per atterrare, era fornito di un potente motore a reazione. com'è che nelle foto sotto le "zampe" non si era mosso neanche un granello di polvere?

    -nella magnetosfera terrestre si trovano le fasce di van allen, in cui le radiazioni ad alta frequenza sono così forti da creare incredibili mutazioni genetiche agli organismi. come hanno fatto ad attraversarle i nostri cari Aldrin, Armstrong e Collins, protetti solo da tute spaziali e dalla struttura in alluminio (non schermante) dell'Apollo11?

    -allo stesso modo, come hannno fatto i nastri magnetici delle registrazioni ad attraversare la magnetosfera senza perdere neanche un dato?

    - dalla Terra alla Luna ci sono 380 000 km, equivalenti ad 1,3s luce. come potevano gli astronauti comunicare agevolmente con cape canaveral e houston con quasi 1,3 secondi di ritardo radio?

    -negli anni '60 in Italia si girava con la 500, si cucinava con la stufa economica a legna e sia ascoltava musica dai juke box. negli stessi anni si stava trapiantando il primo cuore. è tecnologicamente possibile che nel frattempo gli americani stessero compiendo viaggi interplanetari?

  • Risposta a: gelo46

    normalmente gli olii di semi (girasole, arachidi...) contengono più grassi poliinsaturi, quello d'oliva più monoinsaturi.

    I trigliceridi (grassi più abbondanti nell'olio) hanno tre lunghe catene -CH2-CH2-CH2-CH2- (16-20 elementi) attaccate ad una molecola di glicerolo. A volte nelle catene si presenta -CH2-CH=CH-CH2-, si chiama insaturazione. Se ce ne è una sola il grasso è monoinsaturo, se ce ne sono 2 è poliinsaturo.

    Inoltre tra i due tipi di olio cambiano le quantità di antiosssidanti presenti naturalmente.

    Per la domanda: formula chimica
  • Risposta a: nebula-1

    credevo che non fosse arrivata la domanda uguale di 2 ore fa

  • Risposta a: dunebuggi

    sono d'accordo con dunebuggi sull'abuso della lingua inglese, ma non con nickname4800 sull'"italianizzazione" dei vocaboli di inglese tecnico(mouse=dispositivo in grado di inviare un impulso elettronico ad un elaboratore in modo tale che ad un suo movimento ne corrisponda uno analogo di un indicatore sullo schermo).

    una curiosità, perchè non vi chiamate "soprannome4800" e "spiaggina"? o la i alla fine di dunebuggi è voluta?

Ultimi commenti