23 457 233 77 68 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: anon1ma

    E' ovvio che non c'è niente di "cattivo" ad avere i capelli rossi; molte persone li hanno e sono persone esattamente come gli altri in tutto e per tutto. E' lo stesso che avere i capelli biondi, o mori, o castani. Inoltre i capelli rossi li hanno avuti anche personaggi molto importanti, come i Kennedy, per esempio.

     

    La cosa, invece, a cui presteri attenzione è il fatto che tuo figlio venga bullizzato. Ebbi lo stesso problema con mio figlio, soprattutto alle elementari. Io lo iscrissi in palestra a karate (ma va bene anche il pugilato, anzi, sarebbe forse anche meglio). Di solito viene insegnata la lealtà e la calma e credo che siano rarissimi i casi in cui, invece, viene insegnata l'aggressività (in questo caso, cambia subito istruttore e palestra). Ed è un ottimo sport anche come attività fisica. Quello che più conta a breve termine è che gli altri ragazzini pensino che sia meglio non correre rischi bullizzando la persona sbagliata. Con mio figlio funzionò alla grande.

  • Risposta a: karinasnow

    Dalla "verità" (ma forse intendevi "realtà") non puoi scappare. Per un po' in alcuni casi puoi cercare di allontanarti, ma prima o poi ti raggiunge. 

    Pochi giorni fa io e mia moglie eravamo in attesa dell'esame istologico di una biopsia al seno che lei ha dovuto fare a causa del risultato di un normale esame mammografico. Eravamo preparati al peggio e ci eravamo detti che qualunque fosse stato il risultato avremmo dovuto accettare la realtà. Per fortuna nel nostro caso la cosa è finita bene: il medico le ha detto: "può andare a festeggiare. Ma la vita è fatta di momenti felici ed altri tristi; questa è la realtà! Per cui è ilcaso di apprezzare tutti i momenti felici della vita e aspettare che gli altri passino. Altro non si può fare.

  • Risposta a: masi0010

    Due dadi posti uno sopra l'altro hanno minor peso degli stessi due dadi posti uno accanto all'altro perché quello posto al di sopra ha un peso minore per via della maggiore altitudine in cui viene a trovarsi. Naturalmente si tratta di una differenza assolutamente trascurabile.

    Per la domanda: Domanda di fisica
  • Risposta a: masi0010

    La pressione del foglio ripiegato è inferiore (in modo assolutamente insignificante) perché alcune parti del foglio sono più alte rispetto al piano di appoggio e quindi pesano di meno per via dell'altitudine.

    Per la domanda: Domanda di fisca
  • Risposta a: masi0010

    Il peso del liquido è lo stesso, quindi anche la pressione sul fondo del cilindro.

    L'unica cosa che cambia, ma non ha a che fare con la domanda, è il peso del recipiente.

    Per la domanda: Domanda di Fisica
  • Risposta a: onde-barillo

    Io preferisco mettere il rotolo come nel disegno a sinistra. Però se uno in casa ha un gatto o un cane, sarebbe meglio usare la posizione del disegno a destra perché l'animale, cercando per istinto di farlo girare tirandolo verso il basso con le zampe, non provocherà lo srotolamento della carta.

  • Risposta a: mylord611

    Se è per questo neanche le auto a benzina, a gas o a gasolio sono sicure. In caso di incidente grave, nel quale la benzina si sparge per tutto l'abitacolo, cosa pensi che succeda alle persone? Non esiste un'automobile sicura al 100%, anche perché mica c'è solo il problema del carburante che si incendia. L'unica, parziale, soluzione è "statistica": nel senso che si fa di tutto per migliorare la progettazione, riducendo i rischi. Poi occorrerebbe migliorare le strade e relativa segnaletica. Infine si dovrebbe educare gli automobilisti a usare uno stile di guida "sicuro", soprattutto riducendo la velocità, ma, ancora di più, a rispettare la distanza di sicurezza.

    Per la domanda: auto elettriche
  • Risposta a: quattro_12ehi

    Non deve essere tanto male essere attaccati da una coguara come quella in foto. Attenzione solo alle unghie (soprattutto di mia moglie).

Ultimi commenti

  • Commento a: caprica_six

    Ma la domanda parla di "pressione p sul banco", non di una parte del banco. Anche perché con quest'ultima interpretazione la risposta sarebbe troppo facile e intuitiva, per una domanda di fisica.

    Per la risposta alla domanda: Domanda di fisca
  • Commento a: lupogrigio1953

    Si, ma non possono convivere con gli altri mezzi a motore sulle strade e neanche con i pedoni sui marciapiedi.

    Per la risposta alla domanda: Monopattini elettrici
  • Commento a: orikk

    Vero, sono fuori dall'Accademia. Infatti quelli che hanno lavoratori in nero, che commettono abusi edilizi e condonano abusi edilizi, non sono dentro l'Accademia.

  • Commento a: dune-buggi

    Voi della Lega e dei Cinque Stelle non solo "non avete nulla a che fare con gli assi terrestri", ma non avete nulla a che fare con tutto ciò che è scienza e cultura in generale. Tu in particolare sei caduto nell'equivoco di considerare rotativo un motore a pistoni (il De Bei). Vuoi parlare di scienza e tecnica e non conosci neanche i fondamenti. Senza contare che sei anche contro i vaccini che invece hanno salvato milioni di vite umane. Capra, capra, capra...

    Per la risposta alla domanda: asse terrestre
  • Commento a: mylord611

    Ma cosa mi stai dicendo, ora a governare ci sono quelli che hai votato tu. Sei tu la causa della situazione politica odierna.

  • Commento a: mylord611

    Ma perché poi devi per forza mentire? Da repubblica.it di oggi: "Nuova tassa sulle auto inquinanti, proteste di imprese e sindacati. Castelli: "Andiamo avanti, è nel contratto"

    Per la risposta alla domanda: denaro
  • Commento a: mylord611

    A chi altro pensi di prendere in giro oltre a te stesso? Chi sarebbero le "persone all'ombra dei ministeri ed apparteneti alle precedenti legislature"? La Costituzione italiana prevede un certo funzionamento dello Stato. Hai tanto rotto, in passato quado governavano altri, con la presunta violazione della Costituzione e ora vorresti fregartene della Costituzione? In più quelli che hai votato (disgraziatamente anche per te) hanno un'ampia maggioranza, sufficientemente forte da respingere qualunque emendamento e approvandone ogni altro presentato da costoro. La realtà è che hai votato dei nullafacenti incapaci.

    Per la risposta alla domanda: denaro
  • Commento a: dune-buggi

    Magari mi potresti riassumere alcune delle frasi che più ti hanno colpito.