17 403 231 66 53 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: chivas66-f

    In genere nella schermata in cui scrivi la login hai una voce del tipo "Rimani collegato"; devi mettere il segno di spunta nella relativa casella. Ovviamente non devi fare il logout perché altrimenti dovrai digitare di nuovo la password al successivo accesso.

  • Risposta a: null

    Se qualcuno legge la tua mail, probabilmente ha la password.

    Oppure potrebbe essere successo che hai aperto la tua mail in un altro PC e non ti sei sloggata, e il proprietario di quel PC ha potuto leggere tutto. Cambia un po' di password, sia quella dell'account della email che anche quella di accesso al tuo PC.

  • Risposta a: lupogrigio1953

    Adesso funziona anche a me. Ma fatico ancora a capire a cosa serve.

    Per la domanda: Ma a che serve 'sto sito?
  • Risposta a: corsarodgl10

    Che rottura!

  • Risposta a: elenarose2

    Io sono rimasto, anche se con un altro nick. Il mio  nick precedente era pippo0014.

    Come stai?

    Per la domanda: ma ,dove siete?
  • Risposta a: jety31

    Si, poesse. Però calcola che statisticamente hai più probabilità di essere colpito/a da un fulmine.

  • Risposta a: mylord611

    Caro mylord, vedo che piano piano ci stai arrivando da solo (a dune-buggi ci vorrà un po' più di tempo, ma vedrai che arriverà anche lui). Dal fronte economico stanno arrivando dati catastrofici: dopo il PIL passato dall'1,5% previsto dal governo, siamo passati allo 0,2; e stamattina sono arrivati i dati sul fatturato dell'industria, -7,3%. Tutto questo presto si rifletterà sul vostro conto in banca, solo allora capirete che ci si può fare molto male a votare seguendo gli stessi principi della tifoseria calcistica.

    Per la domanda: diversivo politico
  • Risposta a: manteau

    Sicuramente uno elettronico da braccio, non da polso. Meglio puntare su una marca specializzata.

    Io ne ho uno della Omron che va benissimo nella versione da braccio. Ne ho un altro da polso della stessa marca, ma non mi soddisfa per nulla. Secondo me è meglio spendere qualcosa in più e comprarlo in farmacia, piuttosto che acquistarlo su Amazon, trattandosi di un acquisto delicato per l'uso che se ne deve fare.

Ultimi commenti

  • Commento a: orikk

    Vero, sono fuori dall'Accademia. Infatti quelli che hanno lavoratori in nero, che commettono abusi edilizi e condonano abusi edilizi, non sono dentro l'Accademia.

  • Commento a: dune-buggi

    Voi della Lega e dei Cinque Stelle non solo "non avete nulla a che fare con gli assi terrestri", ma non avete nulla a che fare con tutto ciò che è scienza e cultura in generale. Tu in particolare sei caduto nell'equivoco di considerare rotativo un motore a pistoni (il De Bei). Vuoi parlare di scienza e tecnica e non conosci neanche i fondamenti. Senza contare che sei anche contro i vaccini che invece hanno salvato milioni di vite umane. Capra, capra, capra...

    Per la risposta alla domanda: asse terrestre
  • Commento a: mylord611

    Ma cosa mi stai dicendo, ora a governare ci sono quelli che hai votato tu. Sei tu la causa della situazione politica odierna.

  • Commento a: mylord611

    Ma perché poi devi per forza mentire? Da repubblica.it di oggi: "Nuova tassa sulle auto inquinanti, proteste di imprese e sindacati. Castelli: "Andiamo avanti, è nel contratto"

    Per la risposta alla domanda: denaro
  • Commento a: mylord611

    A chi altro pensi di prendere in giro oltre a te stesso? Chi sarebbero le "persone all'ombra dei ministeri ed apparteneti alle precedenti legislature"? La Costituzione italiana prevede un certo funzionamento dello Stato. Hai tanto rotto, in passato quado governavano altri, con la presunta violazione della Costituzione e ora vorresti fregartene della Costituzione? In più quelli che hai votato (disgraziatamente anche per te) hanno un'ampia maggioranza, sufficientemente forte da respingere qualunque emendamento e approvandone ogni altro presentato da costoro. La realtà è che hai votato dei nullafacenti incapaci.

    Per la risposta alla domanda: denaro
  • Commento a: dune-buggi

    Magari mi potresti riassumere alcune delle frasi che più ti hanno colpito.

  • Commento a: dune-buggi

    Non mi intendo molto di motori (soprattutto quelli a 2 tempi). Ma credo che forse i 2 tempi hanno maggiore spunto, ma il loro impiego rimarrà relegato alle gare visto che non sono in regola con le norme antinquinamento sempre più stringenti. Quanto a Tesla, non credo che il suo problema sia stata la nazionalità, ma il fatto che Edison ormai era diventato un imprenditore di successo e aveva conoscenza solo della corrente continua e quindi gli mancava di sapere quali potenzialità di sviluppo avesse la corrente alternata. Naturalmente Tesla per lui era un pericolo, e come tale lo combatté.

  • Commento a: dune-buggi

    Questi motori senza spazzole in corrente continua sono molto utilizzati. Anzi, si può dire con certezza che ormai i motori con le spazzole vengono utilizzati solo su prodotti a bassa tecnologia o su vecchi grandi motori ancora funzionanti. Nei computer tutte le ventole di raffreddamento sono con motori i C.C. brushless (senza spazzole). Lo stesso dicasi per i motori degli Hard Disk, dove vengono utilizzati anche motori passo-passo per lo spostamento delle testine di lettura-scrittura. Vengono utlizzati questi motori anche per le macchine di Formula E. Per controllare elettronicamente tali motori, dove in alcuni casi si tratta di gestire anche oltre un migliaio di ampère e diverse migliaia di volt, viene utilizzata una tecnologia di transistor chiamata IGBT. Ormai le spazzole nei motori in C.C. hanno un senso solo in 2 casi: quando le spazzole sono utilizzate sporadicamente (ad esempio nei motorini di avviamento delle automobili), oppure su grandi motori industriali, dove a sostituzione delle spazzole comunuque sarebbe un'operazione di normale manutenzione. Ma in tutti i casi dove è fondamentale precisione, efficienza, grande affidabilità, bassa emissione di disturbi elettrici, il motore senza spazzole è inevitabile.