0 6 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: pelosettto

    Io ho provato uno smartphone (non era un Apple, ma era basato su Android) e mi ci sono trovato molto male, quindi non è solo un problema di iphone: più genericamenrte gli smartphone con touch screen sono indubbiamente scenografici, ma ben poco pratici nell'uso... e secondo me questo vale anche per i Samsung (azienda che comunque apprezzo per l'ottima qualità dei suoi prodotti).

    Per la domanda: Samsung e smartphone gratis
  • Risposta a: scuotolemasse

    Se hai più di venti anni, te lo sconsiglio: sono delle diavolerie tecnologiche alle quali, se non ci sei nato in mezzo, è veramente difficile abituarsi; per chi è abituato al classico pc con tastiera e monitor (non al tablet) e al cellulare con i tasti veri, passare a questi dispositivi (pensare differente come dice lo slogan della Apple) può essere un vero trauma. Tutt'al più, se ne hai la possibilità, fattelo prestare da un amico per qualche giorno e vedi come ti ci trovi: solo se l'utilizzo non ti mette in difficoltà può valere la pena di acquistarne uno.

    Per la domanda: Smartphone:
  • Risposta a: formediterra

    Mah, io ho imparato a diffidare degli smartphone, in particolare quelli con touch screen: dopo averne provato uno con Android sono tornato di corsa al mio buon vecchio cellulare (un lg 8360) con tasti fisici e sistema operativo proprietario (molto più user friendly); per trovarsi bene con gli smartphone di oggi (dall'iphone in giù) bisogna essere degli scienziati (o forse dei ragazzini nati in mezzo alla tecnologia, che non hanno idea di come sia fatto un disco in vinile, un gioco di costruzioni Lego o addirittura una mucca viva).

    Per la domanda: Uno smartphone windows?
  • Risposta a: commaprofondo

    Non è una questione di razzismo: è lui che se le cerca. Le mille boiate che combina, unite al suo pessimo carattere, lo fanno per forza di cose scansare da tutti come la peste bubbonica; con il suo carattere sarebbe schifato anche se fosse un bianco biondissimo di stirpe vichinga.

  • Risposta a: edwardfoster

    E' molto probabile, dal momento che per fare e rifare le cazzate che fa lui bisogna avere il cervello bruciato. Solo una persona con il cervello completamente in tilt può pensare di far esplodere dei fuochi d'artificio dentro casa.

  • Risposta a: kenny_ong

    E' l'ennesima bufala del governo per convincere la gente a sposarsi e fare figli, l'ennesimo tentativo di arginare il calo delle nascite.

    Di per sé il non avere figli non è affatto dannoso, anzi, dovrebbe ridurre l'insorgenza degli esaurimenti nervosi (si sa bene quanto i figli piccoli possano far impazzire i genitori); è ovvio però che, indipendentemente dal fatto di avere figli oppure no, con l'avanzare dell'età bisogna avere uno stile di vita più moderato: un 50-60 enne scapolo che si dà alle pazze gioie (sesso, alcool e rock'n'roll) è per forza di cose più soggetto a rischi di uno che conduce una tranquilla vita in famiglia.

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO