3 13 1 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: livia791

    Ciao, nel caso in cui la perdita di volume sia già avvenuta, inevitabilmente, perché ti sei sottoposta a molte gravidanze o per l'età, puoi sempre ricorrere a un lifting del seno che in termine medico viene definito "mastopessi". E' un intervento "relativamente" semplice e, a seconda delle dimensioni del seno, può non richiedere ulteriori interventi. Se invece hai un seno molto grande di solito i chirurghi plastici effettuano un lifting abbinato a una mastoplastica. Ovviamente, valuta tu quanto la situazione è disperata.

    In linea di massima, nei casi meno gravi, sono molto validi anche impacchi di alghe e massaggi quotidiani con olio di mandorle.

  • Risposta a: lauronzola

    Io mi sono operata e ti assicuro che non è una passeggiata. Pur essendo l'operazione minimamente invasiva, la pelle viene incisa di pochi mm e poi si procede a rimodellare/segare l'osso risistemandolo in posizione, e il ricovero di 1-2 gg, il post operazione è piuttosto lungo (1 mese, 1 mese e mezzo) e anche un po' doloroso. Al di là del fatto che vai in giro con le stampelle, ma quello è il meno... L'operazione in sé consiste nel segare il metatarso per spostarlo e riallinearlo in tre direzioni per meglio correggere l'alluce e ripristinare la funzione.

    Insomma, opta per l'operazione con l'ortopedico solo se è necessario.

    La parte positiva è che dal prima al dopo una differenza c'è (questo non è il mio piede ma giusto per farti capire i risultati che si possono ottenere)

    Io ti posso solo dire che adesso evito sempre i tacchi, limitandoli a qualche ora la sera o ai matrimoni e uso un tacco basso (mai oltre i 4 cm), una scarpa a punta larga e con i lacci. Ah, uso anch'io i plantari. Anche dopo la chirurgia è sempre meglio usarli perché non lo risolvi per sempre. Se non fai attenzione, il dito dell'alluce può tornare a spingere verso l'interno. Anche per il mignolo, la situazione è delicata, forse ancora di più, perché l'ossicino è più piccolo e quindi può spostarsi più facilmente.

  • Risposta a: zarrah

    Ciao, io lo preparo con l'uovo ma puoi farlo anche con la basta brisé o la pasta sfoglia. In qualsiasi modo ti piaccia, è sempre gustosissimo.

    Comunque, se vuoi seguire la mia ricetta, procedi come se dovessi preparare una frittata. Sbatti le uova, aggiungi sale, pepe, e un po' di prezzemolo tritato. Prendi una teglia o imburrata o che avrai cosparso d'olio extravergine e versaci il tuo mix. A questo punto inforna nel forno caldo per 15 minuti finché non avrai il tuo strato rettangolare di frittata.Togli dal forno, fai raffreddare e cospargi il tutto con prosciutto a fettine e mozzarella (io uso quella ma suppongo venga bene anche con un qualsiasi altro tipo di formaggio, possibilmente morbido tipo Brie).Arrotola la base di uovo aiutandoti con un foglio di carta stagnola fino a formare un rotolo perfetto. Tenerlo in frigo per una mezz'oretta ti aiuta a tagliarlo senza che si sbricioli, ma se non hai tempo con molta attenzione puoi anche affettarlo prima scaldando in forno le monoporzioni. Buon appetito!

  • Risposta a: serennella

    Un gioco sicuro si contraddistingue per il marchio CE. Funziona così. Apponendo questo marchio sui giochi di sua proprietà, il produttore dichiara di essersi attenuto alle norme di sicurezza che lo contraddistinguono. Poi, ovviamente, la guardia di finanza o altri organismi di controllo verificano, ciclicamente, che l’autocertificazione corrisponda a verità.

    N.B. Leggevo che durante alcune operazioni delle Fiamme Gialle, tra gli oggetti sequestrati, alcuni avevano un marchio "Ce", ma come acronimo di "China export" (esportazione cinese) quindi occhio alle contraffazioni!!

  • Risposta a: marypoppolins

    Nel caso il problema dell'asincronia dipenda dal tuo lui, ci sono diversi escamotage (vedi qui http://genio.virgilio.it/questions/Eiaculazione_precoce_1497123166056/) per ritardare l'eiaculazione precoce e resistere, non dico un buon numero di ore come Sting, ma comunque più di quanto si faccia senza esercitarsi con questi trucchetti. Prova, male non vi farà!

  • Risposta a: maya251

    Per quanto concerne evidenziatori e penne profumate posso già risponderti: assolutamente sì. Tutto quello che ha a che fare con i profumi, dalle penne alle gomme, potrebbe contenere allergeni e quindi essere dannoso, specie per i più piccoli. Inoltre, rilasciando un odore invitante, spesso alla frutta, è probabile che i bambini siano portati ad avvicinarli al naso, motivo sufficiente per sconsigliarne l'utilizzo. E lo conferma anche Altroconsumo che aggiunge: "se confrontati con le penne profumate o gli evidenziatori fluorescenti, i pennarelli danno i risultati migliori" e ancora "il rischio dovrebbe essere in linea di massima minore nei prodotti dichiarati 'lavabili' quindi fatti con inchiostro ad acqua"... http://www.altroconsumo.it/starbene/pennarelli-penne-profumate-ed-evidenziatori-contengono-sostanze-a-rischio-s282403.htm

    La conclusione? Okay il portapenne, ma magari un po' di accortezza prima di riempirlo dell'impossibile!!

  • Risposta a: idefixy

    La razza dei grigi è responsabile, secondo gli ufologi più accreditati, della maggior parte dei rapimenti alieni avvenuti. Ma il particolare più inquietante del racconto dei coniugi Hill, è che quando tornarono a casa, se dapprima risero di quella strana serata, in un secondo momento notarono cambiamenti tangibili nelle loro vite finché furono costretti ad arrendersi all'evidenza. Cominciarono ad avere incubi, a svegliarsi nel cuore della notte con l'ossessione di essere trascinati fuori dal letto. Il marito notò persino la comparsa di una macchia all'inguine che non aveva mai avuto prima dell'"incidente", come fu definito quel terribile giorno.

    Si rivolsero anche a un ipnoterapeuta, il dottor Benjamin Simon, che riuscì a far ricordare loro, attraverso regressioni e ipnosi, alcuni particolari dell'incontro. Se la memoria di Barney risultò irrevocabilmente compromessa, Betty richiamò alla mente l'incontro con una strana creatura che le mostrava mappe stellari e un libro in una lingua a lei sconosciuta.

    Ora, possiamo crederci o meno, ma il dottore che li esaminò all'epoca escluse categoricamente che i due stessero dichiarando il falso. Per lui erano sinceri e genuinamente sconvolti dall'inspiegabile vicenda. Senza contare che i coniugi erano una coppia di due persone assolutamente serie che non avrebbero avuto alcun motivo di inventarsi una bugia così ben archestrata.

  • Risposta a: tippetappe

    Per la domanda: Videogiochi Pechino 2008

Ultimi commenti