5 6 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: giovyara

    Una legge promunlgata il 6 agosto 2008, n. 133, all’articolo 80 prevede un ingente Piano straordinario di verifica delle invalidità civili.Saranno verificate almeno 200mila posizioni che non possiedono i requisiti sanitari o redidtuali per aver diritto alla pensione di invalidità o altri tipi di provvidenze economiche relative all'invalidità.L'INPS avrebbe individuato 400mila posizioni da verificare, per cui il primo criterio di tale scelta è la percentuale troppo incidente di beneficiari su un territorio rispetto alla popolazione totale. Le prime persone controllate sono gli invalidi civili che percepiscono reddito da lavoro.Gli esclusi dalla verifica sono:

    •     coloro che risultino affetti dalle patologie di cui al DM 2 agosto 2007, relativo a tipologie di malattia a carattere ingravescente, che come è noto, non sono sottoponibili a visite di revisione, a condizione che la documentazione sanitaria in possesso della Azienda Usl sia confacente a quella prevista dal Decreto citato
    •     i residenti in regione Valle d’Aosta e nelle Province autonome di Trento e Bolzano;
    •     le persone di età inferiore ai 18 anni e di età superiore ai 78 anni;
    •     i soggetti titolari di prestazioni sospese, gli invalidi inviati o da inviare a visita sanitaria di revisione rispettivamente dopo l’1.7.2007 o entro il 30.6.2010.

    I tipi di controlli:Controlli sulle condizioni sanitarie e sui redditi.Sono svolti da Commissioni INPS dopo che si procureranno dalle USL tutti gli incartamenti delle posizioni da verificare.L'interessato è convocato a visita con raccomandata e con un anticipo di almeno 30 giorni. Avvisando nella comunicazione anche delle conseguenze in caso di mancata presenza all'appuntamento.Se le condizioni sanitarie si rivelano insussistenti, si revocano i benefici economici e anche eventuali rivalse.L’accertamento avverà sui requisiti reddituali riguarda gli anni 2005, 2006 e 2007 anche attraverso informazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate.

  • Risposta a: mariiella

    Il Santo più pregato in Italia dovrebbe essere Padre Pio, che poi ora sarebbe più corretto dire San Pio.E' così seguito per diversi motivi.Prima di tutto, secondo me, perché è un santo "recente". Difatti egli nasce nel 1887, a Pietrelcina, un piccolo paese del Sannio vicino Benevento, e muore nel 1968, a San Giovanni Rotondo.Inoltre è sempre stato a contatto con i suoi fedeli. Lui la riteneva una cosa molto importante soprattutto nell'atto della confessione.E' stato anche soggeto a diverse voci maligne nella sua vita che lo volevano discreditare, ma forse questo ha fatto attaccare di più ancora le persone che credevano in lui.Inoltre aveva un modo di fare molto umano, un carattere che sembrava quasi burbero in alcuni casi; non parlava con toni altisonanti e riteneva di non essere degno di tutto quello che, secondo lui, Dio gli aveva donato.Il fatto di essere rimasto un frate di provincia per tutta la vita gli ha dato un volto umano, un volto che alla gente dava fiducia, senza il timore che celasse menzogne o doppi fini.

  • Risposta a: gigi6671

    i tassi interbancari continuano a salire, con l'Euribor a tre mesi passato oggi al 5,06% dal 5,03% precedente.Il tasso ad una settimana e' arrivato al 4,7%, con un aumento di cinque punti base, ai massimi dal maggio del 2001. Quello a sei mesi e' salito al 5,26% dal 5,24% precedente.

  • Risposta a: leons1969

    Secondo le previsioni di Nomisma Energia il gas dovrebbe aumentare del 5,8% mentre la luce del 2,2%. Per il Rie- Ricerche Energetiche Industriali, i rincari potrebbero invece arrivare al 6% per il metano ed al 3,7% per l'elettricità.

    E non mi sembra poco!
    Per la domanda: bolletta
  • Risposta a: morgana845

    Anch'io so di questa notizia!

    A quanto pare verrà messo in atto questo colpo di scena per rivitalizzare lo show, per dare una scossa di adrenalina alla serie!Marge morirà nell'ultima puntata della ventesima serie e rappresenterà un evento epocale per tutta la comunità, ma ancora non sono riuscita a scoprire il modo. So che non perderà la sua tenerezza e il suo humor fino alla fine come ho letto che sostiene uno dei responsabili del visual catering.

    Per la domanda: E' vero che Marge morirà?
  • Risposta a: online_genio

    Ti segnalo anche: 

    Ginger: è utilizzato in bevande destinate ad eccitare i sensi. Assunto in dosi ragionevoli, causa degli impeti salutari ; ma attenzione: in dosi eccessive irrita l'intestino. Noce moscata: non è particolarmente efficace per le donne, ha la reputazione di essere la migliore alleata dell'uomo. Proviene dall'isola di Banda, Indonesia. Origano: in infusione è un buon agente eccitante. Diffusissimo in tutta Italia.Pepe di Cayenna: contiene una grande quantità di vitamina C. È un'agente eccitante che stimola la circolazione. Rafano: la polpa ha proprietà afrodisiache. Usata soprattutto dai giapponesi che ne usano la salsa per accompagnare sushi e sashimi.Sedano: il sedano contiene le vitamine A, C, B, P e minerali. È eccellente per i muscoli ed aiuta la liquefazione del sangue; riduce inoltre il livello di colesterolo ed aiuta a mantenere le arterie pulite. Gli antichi Romani dedicavano il sedano al dio Plutone, dio del sesso e dell'inferno.Senape: stimola l'azione delle ghiandole sessuali. Esistono tre qualità di senape: nera, bianca e gialla, proveniente dall'India. La senape bianca ha conosciuto un notevole successo nel MedioEvo. Timo: tonico nervoso con effetti afrodisiaci. È anche un buon purificatore del corpo. Vaniglia: possiede effetti euforici e può essere consumata a volontà. Combatte l'astenia sessuale, agendo sul sistema nervoso centrale e, per mezzo del suo odore, agisce indirettamente come stimolante sessuale. Zafferano: possiede proprietà stimolanti delle zone erogene. Alcuni studi hanno provato che ha effetti similari a quelli degli ormoni. Attenzione: dosi eccessive provocano risa incontrollabili.

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO