1 12 0 2 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: caprica_six

    Il costume da bagno, sopratutto se è di marca, ha bisogno di un minimo di attenzione per mantenersi bello come il primo giorno: anche perche' il sole, il cloro delle piscine e la salsedine del mare rovinano i tessuti. Anche se anche la maggior parte dei costumi da bagno sono di tessuto sintetico, è possibile lavarli nel modo corretto per farli durare molto più a lungo. 
     
    Ecco come faccio io per lavare i costumi da bagno, che mi durano diversi anni!
    1. Togli bene la sabbia. Scuoti bene il costume per eliminare il più possibile la sabbia: i granelli minuti tendono ad insidiarsi nella trama del tessuto. Lavali sotto un getto d’acqua corrente, avendo cura di dilatare un poco il tessuto in modo da far uscire la sabbia stessa.
    2. Sciacqua in acqua dolce: tieni il costume sotto il getto del rubinetto per togliere il grosso del cloro e della salsedine. Il risciacquo è fondamentale, perché ti consente di eliminare ogni traccia di sporco. Sciacqua fino a quando l’acqua non sarà perfettamente pulita
    3. Lava il costume a bagno in acqua fredda o al massimo tiepida con sapone delicato. Lascia a bagno per almeno 15 minuti e poi strofina delicatamente per eliminare eventuali macchie. Ad esempio potresti aver esagerato con la crema solare: ti basterà utilizzare del comune bicarbonato o dell’aceto, ottimi alleati anche in queste occasioni; puoi applicarli direttamente sulla macchia, lasciando agire per almeno 15 minuti, oppure diluirli in acqua, lasciando in ammollo i costumi stessi. L’aceto, in particolare, aiuta a fissare il colore ai tessuti, mantenendone inalterata la vivacità originale, quella che magari ti ha fatto innamorare proprio di quel costume.
    4. Sciacqua ancora una volta in acqua pulita finche' non rimane traccia di sapone
    5. Metti il costume ad asciugare: evita di stenderlo in posti con esposizione diretta del sole tanto tenderanno comunque ad asciugarsi molto velocemente. Stendi il costume a rovescgio (con il disegno all'interno, per preservare i colori), non strizzarlo ne' torcerlo troppo perché questo potrebbe compromettere la tenuta degli elastici
     
    Cosa da non fare MAI:
    • non stirare il costume da bagnno! il ferro da stiro lo squaglierebbe! cheeky
    • non lavare in lavatrice, sopratutto non lavare ad alte temperature o con la centrifuga
  • Risposta a: roomford

    si tratta di "Toy", della cantante Netta, ti metto sotto il video, davvero divertente, e lei è un'ottima professionista secondo me.

     

  • Risposta a: b3rs3k3r

    E' facilissimo, ti basta consultare un calendario perpetuo, ad esempio come quello che si trova qui

     

    è così che ho scoperto di essere nata di mercoledì cheekycheekycheeky

  • Risposta a: stranoblasti

    Qui da noi in Italia il cambio fra ora legale a ora solare e viceversa e' fra le 2 e le 3 di notte e non a mezzanotte: il motivo e' che alle 2 di notte sono minimi i disguidi possibili per chi viaggia in treno e in aereo. Inoltre ovviamente tutti gli uffici e le scuole sono ferme.

     

    Se vuoi sapere quando si devono spostare le lancette quest’anno leggi qui

     

    L'esigenza di disturbare il meno possibile le attivita' quotidiane e' anche il motivo per cui il cambio avviene sempre nella notte fra sabato e domenica!

     

    Ho anche sentito dire che l’ora legale fa male, ma di certo consente di risparmiare davvero tanti tanti soldi in energia elettrica!

     

  • Risposta a: anniblu

    qui c'e' una lista enorme di nomi femminili http://digilander.libero.it/gioer/nomifemminili.html e anche maschili http://digilander.libero.it/gioer/nomimaschili.html Tanti auguri!!! :-D

  • Risposta a: passolesto

    La risposta ovviamente e' molto complessa e, alla fine, cosa succede nella testa di ognuno lo sa solo la persona in questione. Attori e musicisti sono persone costantemente sotto i riflettori, che spesso hanno un enorme bisogno di conferme da quelli che hanno intorno e che sono messi in croce dai giornali e dai tg per ogni kg che prendono o per ogni film che e' un flop. Basta pensare a certi titoloni esagerati per ogni minimo errore a Ballando sotto le Stelle o programmi simili!! devil Una crisi lavorativa, un problema professionale possono scatenare o aggravare i sintomi della depressione che probabilmente c'e' al fondo di ognuna di queste persone. In aggiunta c'e' spesso anche tanta familiarità con droghe o medicinali anche molto pesanti che vengono presi forse senza troppo controllo medico... Ricorrere ad un aiuto quando ci si sente depressi purtroppo è ancora troppo spesso visto come imbarazzante o vergognoso: non e' mai cosi... sicuramente ognuno di noi conosce qualcuno che ha bisogno di aiuto e non sa dirlo... metto qui un sito dove ci si puo' rivolgere 

    http://www.prevenzionedelsuicidio.it/numero-verde se può servire anche a una persona sola vorrà sarò contento...

  • Risposta a: nextext

    ti dico quelli che conosco io:

     

    addic7ed.com per tutti i sottotitoli delle serie tv in tutte le lingue (anche rumeno, bangla ecc), e anche subscene.com per i sottotitoli dei film

  • Risposta a: nextext

    Ho fatto la maturità tanti anni fa e un po' di consigli spero di poterteli dare:

    1. spegni il cellulare o lascialo nell'altra stanza: non c'è niente da fare, se ti interrompi ogni 30 secondi per leggere whatsapp o facebook non riuscirai a concentrarti mai abbastanza per iniziare a studiare davvero. Riprendi il cellulare solo alla fine del pomeriggio di studio, tanto vedrai che non fa tutta 'sta gran differenza ;-)
    2. cosa devi sapere? Cerca di capire quante sono le pagine che devi davvero studiare, sono 50-80, di più? cosi' il compito non sembrà impossibile, ma una cosa che ha un inizio e una fine.
    3. leggi una prima volta ma non preoccuparti di mandare SUBITO le cose a memoria. Leggi una prima volta solo per vedere come e' organizzata la materia. Ad esempio per una interrogazione di storia: parla di una guerra? Un impero? Si parla solo dell'Italia oppure anche di altri paesi?
    4. leggi una seconda volta cercando di fissare i punti chiave di quello che leggi: se si tratta di una guerra (sempre se per esempio stai studiando storia) allora ci sarà una cosa come l'elenco delle cause, la lista di chi partecipa, le battaglie, i trattati, le conseguenze.
    5. Ti consiglio di tenere a fianco un foglio e scrivere giu' i punti più importanti, oppure di sottolineare sul libro le frasi piu' importanti. Io usavo tantissimo i pastelli colorati
    6. quando inizi a ripetere concentrati solo sui punti salienti, cioè quelli che hanno fatto la differenza, i motivi senza i quali la guerra non sarebbe scoppiata, il re che l'ha dichiarata ecc. Sono quelli che poi fanno la differenza durante l'interrogazione e che ti rimarranno più facilmente in mente

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO