8 26 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: sfilola

    Io non credo che si tratti di uno scippo. Personalmente sono iscritta un fondo negoziale, questo è il nome tecnico dei fondi di categoria, che si contrappone ai fondi aperti che sono privati.Ci sono molti dubbi sicuramente a cambiare le cose che ci circondano, ma l'istituzione di questi fondi si basa sulla possibilità di far avere una pensione un po' più cospiqua.I sindacati sono coinvolti perché fondi negoziali sono istituiti sulla base di accordi tra le organizzazioni sindacali e quelle imprenditoriali di specifici settori.E' stata istutiuita una Commissione controllata dal Ministero del lavoro per controllare la regolare amministrazione di tali fondi, perché, mentre nel regime utilizzato dalla previdenza di base la contribuzione prelevata dal reddito da lavoro viene subito spesa per pagare le pensioni, quella versata per un fondo pensione integrativo finisce nel mercato dei capitali, dove prudenza e lungimiranza sono d'obbligo. Ed per questo che sono obbligatorie trasparenza e modalità di offerta.Alla stipula si può scegliere come investire questo denaro, quindi se si vuole il capitale garantito o si vuole fare investimente più rischiosi ma più redditizzi.Il sindacato è coinvolto con funzione di garante, dato che i soldi che si versano non vanno sicuramente nelle tasche dei sindacati!La manovra sarebbe comunque stata istituita dai governi, ma semplicemente, senza accordi, sarebbe stata gestita solo dal ministero!

  • Risposta a: v4vendet

    I problemi all'attuazione del telelavoro sono diversi.I più rilevanti secondo me sono relativi a questioni culturali in Italia.Siamo una società dove il lavoro nero è troppo diffuso, dove il non rispetto delle leggi in materia di lavoro è esteso...L'azienda che fa più fatturato in Italia è un associazione mafiosa.Quindi già solo per questo è difficile parlare di percentuali nel nostro paese.Inoltre il mancato rispetto delle regole così spesso evease da parte delle aziende comporta, ove possibile, una rigidità nella giusta rivendicazione del rispetto delle regole da parte dei lavoratori, che poi fa sì che l'azienda stessa necessiti di un controllo costante sulle proprie risorse per non perdere il controllo!Insomma, secondo me, il problema in Italia non è il telelavoro, ma proprio il lavoro stesso. Il modo in cui viene gestito, in azienda e fuori dall'azienda.Una consapevolezza maggiore dei doveri e diritti dei soggetti in causa e una giustizia sociale più ampia, basata su principi di solidarietà cambierebbe le cose a tal punto, che come in tutta l'Europa il telelavoro verebbe da sé.

  • Risposta a: bandiella

    Gli strumenti aziendali non possono essere normalmente utilizzati a fini personali.Ovvio che sono contemplate situazioni di necessità e urgenza che ne permettono temporaneamente l'utilizzo.Da dire anche che l'azienda però non può "spiare" il dipendente per non ledere la sua privacy e quindi di conseguenza non può che beccarlo sul fatto senza l'utilizzo di strumenti appositi.Difatti, per esempio sono vietate le telecamere nei luoghi di lavoro, ma se il vostro capo dovesse passarvi a fianco e sentire una vostra telefonata accidentalmente, palesemente privata, può riprendervi li sul momento.Il divieto di utilizzo ad uso privato è relativo a tutti gli strumenti dal telefono al pc.

  • Risposta a: ziomaio

    ciao! io ho avuto un problema similare con il nokia.Ho caricato delle applicazioni, e questo non dipendeva dal fatto che fossero legali o meno, e il cellulare ha smesso di accendersi!Purtroppo non penso che tu possa risolverlo cosi facilmente, la prima cosa forse è quella di fare un ripristino del cellulare totale alla situazione iniziale.

    Per la domanda: sblocco iphone
  • Risposta a: dottoecotto

    L'astrologia non è sicuramente accreditata come scienza.Ma sinceramente, nel mio piccolo, posso dire che spesso azzecca sulle descrizioni delle persone.Magari più difficile credere alle previsione, ma più possibile all'influenza che ha sulla persona.

    Per la domanda: Astrologia: scienza?
  • Risposta a: raffeallina

    Il ministro Brunetta ha affermato: ''Adesso si tratta di definire i premi per i piu' bravi e le punizioni per i meno bravi''. La sostanza di questa manovra sarà far emergere e quindi premiare le persone che lavorano bene e punire i lavativi, cosidetti "fannulloni".Questa volta il ministro ha avuto almeno la decente di riconoscere che la maggioranza lavora bene e di sostenere che saranno colpiti anche gli stessi dirigenti se non presteranno le loro attività in maniera adeguata.Ha avviato l'intenzione ad attuare questi cambiamenti, tra i quali la dismissione delle sedi decentrate troppo piccole, attraverso un piano industriale presentato ai sindacati.

  • Risposta a: liola22

    Le importanti novità degli ultimi anni, almeno a partire dalla cosidetta seconda repubblica sono:Sparisce nella pratica il primo partito italiano per quasi 50 anni, la Democrazia Cristiana. Se ne trovano rappresentanze nel UDC, FORZA ITALIA e partiti di centro destra.il PCI, che diventanto PDS, DS  e successivamente PD (Partito Democratico).l'MSI che è diventanto AN e adesso si è sciolto fondendosi con Forza Italia nel PDL (Partito delle Libertà).Si crea Rifondazione Comunista dalla modifica del PCI.Scompare praticamente il PSI, travolto dalle indagine di "mani pulite".La Lega Lombarda si fa sempre più strada e diventa Lega Nord.Negli ultimissimi anni Antonio Di Pietro, crea il partito denominato IDV (Italia dei Valori), che riscuote un discreto seguito.

     

  • Risposta a: barbraella

    Secondo il calendario cinese il Capodanno si festeggia il giorno della seconda luna piena dopo il solstizio d'inverno boreale, che cade in un periodo variabile tra il 21 gennaio ed il 21 febbraio. Nel 2008 è caduto il 7 febbraio.Così anche nel Vietnam.

    Il Capodanno islamico si festeggia il primo giorno del mese di Muharram ma dato che l'anno lunare impiegato nel calendario islamico è circa 11 giorni più breve dell'anno solare del nostro calendario, la data islamica si "sposta" indietro di circa un mese ogni tre anni. Nel 2008 gregoriano ci sono due diversi Capodanni islamici: quello dell'anno 1429 dell'Egira (corrispondente al 10 gennaio 2008) e quello dell'anno 1430 dell'Egira (corrispondente al 28 dicembre 2008).Il capodanno tibetano è detto Losar e cade tra gennaio e marzo.

    In Iran si chiama Norouz invece e coincide con l'equinozio primaverile.

    La festa telegu (Ugadi) si colloca tra i mesi di marzo ed aprile.

    In Thailandia, Cambogia, Birmania e Bengal, il Songran, ovvero capodanno solare, è  compreso tra il 13 aprile ed il 15 dello stesso mese coincidente con il cambiamento di posizione del sole nell'anello dello zodiaco.

    La festa mapuche si chiama invece We Tripantu ed si celebra il 24 giugno. La data coincide con il Capodanno inca che si chiama Inti Raymi.

    il Capodanno ebraico, chiamato Rosh haShana, , occorre generalmente nel mese di settembre.

    In data 11 settembre si festeggia Enkutatash  che è il Capodanno etiopico.L'anno nuovo indù si festeggia a novembre due giorni prima il Diwali.Per tutti i paesi che adottano il calendario gregoriano il capodanno si festeggia il 1° di gennaio, tra cui appunti l'Italia!

    Per la domanda: Il capodanno nel mondo

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO