0 3 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: milkshake2

    In queste pagine si trovano le foto che ha recentemente scattato la sonda LRO, in orbita attorno alla Luna per mappare con un dettaglio mai raggiunto prima tutta la superficie del nostro satellite.   http://wms.lroc.asu.edu/lroc_browse   Apollo 11, 14, 15, 16, 17: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/76-LROCs-First-Look-at-the-Apollo-Landing-Sites.html Apollo 12: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/98-First-Look-Apollo-12-and-Surveyor-3.html   Apollo 14 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/91-Trail-of-Discovery-at-Fra-Mauro.html Apollo 11 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/101-Apollo-11-Second-look.html Apollo 17 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/137-Exploring-the-Apollo-17-Site.html Apollo 12 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/136-Apollo-12-Second-Look-Midday-on-the-Ocean-of-Storms.html Apollo 11 (terzo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/135-High-Noon-at-Tranquility-Base.html   Le ultime tre immagini sono state scattate dopo che la sonda, un mese fa, si è abbassata alla minima quota orbitale: 50 km. In questo modo si è potuta ottenere una definizione di 50 cm/pixel, mentre le prime immagini avevano una definizione attorno a 1m/pixel. La sonda continuerà ad orbitare attorno alla Luna ancora per molti mesi e arriveranno altre e altre e altre immagini di quei siti. Nei quali, secondo alcuni (sempre meno), non ci sarebbe dovuto essere niente.   Le immagini della sonda LRO si aggiungono a quelle già inviate lo scorso anno dalla sonda giapponese Selene/Kaguya, che ha mappato la superficie lunare con sistemi 3D ottenendo immagini perfettamente sovrapponibili a quelle scattate dagli astronauti durante le missioni Apollo 15 e 17: http://wms.selene.jaxa.jp/index_e.html Ecco due ricostruzioni in 3D basate sui rilievi altimetrici della sonda giapponese, confrontate con foto scattate dall'Apollo 15 e 17: http://img75.imageshack.us/img75/9225/selenea153dha0.jpg http://img75.imageshack.us/img75/1319/selenea173dtg3.jpg   Dopo la Selene/Kaguya e la LRO sono in programma sonde di altre agenzie spaziali di diverse nazioni (Cina, India...). Quando il materiale scientifico si sarà accumulato cosa faranno i complottisti? Chiederanno scusa per tutte le baggianate scritte nei siti web e dette nei programmi TV di più infima qualità? O chiederanno asilo politico a Giacobbo?

  • Risposta a: forza_avellino

    In queste pagine si trovano le foto che ha recentemente scattato la sonda LRO, in orbita attorno alla Luna per mappare con un dettaglio mai raggiunto prima tutta la superficie del nostro satellite: http://wms.lroc.asu.edu/lroc_browse   Apollo 11, 14, 15, 16, 17: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/76-LROCs-First-Look-at-the-Apollo-Landing-Sites.html Apollo 12: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/98-First-Look-Apollo-12-and-Surveyor-3.html   Apollo 14 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/91-Trail-of-Discovery-at-Fra-Mauro.html Apollo 11 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/101-Apollo-11-Second-look.html Apollo 17 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/137-Exploring-the-Apollo-17-Site.html Apollo 12 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/136-Apollo-12-Second-Look-Midday-on-the-Ocean-of-Storms.html Apollo 11 (terzo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/135-High-Noon-at-Tranquility-Base.html   Le ultime tre immagini sono state scattate dopo che la sonda, un mese fa, si è abbassata alla minima quota orbitale: 50 km. In questo modo si è potuta ottenere una definizione di 50 cm/pixel, mentre le prime immagini avevano una definizione attorno a 1m/pixel. La sonda continuerà ad orbitare attorno alla Luna ancora per molti mesi e arriveranno altre e altre e altre immagini di quei siti. Nei quali, secondo alcuni (sempre meno), non ci sarebbe dovuto essere niente. Le immagini della sonda LRO si aggiungono a quelle già inviate lo scorso anno dalla sonda giapponese Selene/Kaguya, che ha mappato la superficie lunare con sistemi 3D ottenendo immagini perfettamente sovrapponibili a quelle scattate dagli astronauti durante le missioni Apollo 15 e 17: http://wms.selene.jaxa.jp/index_e.html Ecco due ricostruzioni in 3D basate sui rilievi altimetrici della sonda giapponese, confrontate con foto scattate dall'Apollo 15 e 17: http://img75.imageshack.us/img75/9225/selenea153dha0.jpg http://img75.imageshack.us/img75/1319/selenea173dtg3.jpg   Dopo la Selene/Kaguya e la LRO sono in programma sonde di altre agenzie spaziali di diverse nazioni (Cina, India...). Quando il materiale scientifico si sarà accumulato cosa faranno i complottisti? Chiederanno scusa per tutte le baggianate scritte nei siti web e dette nei programmi TV di più infima qualità?

  • Risposta a: forza_avellino

    In queste pagine si trovano le foto che ha recentemente scattato la sonda LRO, in orbita attorno alla Luna per mappare con un dettaglio mai raggiunto prima tutta la superficie del nostro satellite: http://wms.lroc.asu.edu/lroc_browse   Apollo 11, 14, 15, 16, 17: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/76-LROCs-First-Look-at-the-Apollo-Landing-Sites.html Apollo 12: http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/98-First-Look-Apollo-12-and-Surveyor-3.html   Apollo 14 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/91-Trail-of-Discovery-at-Fra-Mauro.html Apollo 11 (secondo passaggio) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/101-Apollo-11-Second-look.html Apollo 17 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/137-Exploring-the-Apollo-17-Site.html Apollo 12 (secondo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives/136-Apollo-12-Second-Look-Midday-on-the-Ocean-of-Storms.html Apollo 11 (terzo passaggio, alta definizione) http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php?/archives/135-High-Noon-at-Tranquility-Base.html   Le ultime tre immagini sono state scattate dopo che la sonda, un mese fa, si è abbassata alla minima quota orbitale: 50 km. In questo modo si è potuta ottenere una definizione di 50 cm/pixel, mentre le prime immagini avevano una definizione attorno a 1m/pixel. La sonda continuerà ad orbitare attorno alla Luna ancora per molti mesi e arriveranno altre e altre e altre immagini di quei siti. Nei quali, secondo alcuni (sempre meno), non ci sarebbe dovuto essere niente. Le immagini della sonda LRO si aggiungono a quelle già inviate lo scorso anno dalla sonda giapponese Selene/Kaguya, che ha mappato la superficie lunare con sistemi 3D ottenendo immagini perfettamente sovrapponibili a quelle scattate dagli astronauti durante le missioni Apollo 15 e 17: http://wms.selene.jaxa.jp/index_e.html Ecco due ricostruzioni in 3D basate sui rilievi altimetrici della sonda giapponese, confrontate con foto scattate dall'Apollo 15 e 17: http://img75.imageshack.us/img75/9225/selenea153dha0.jpg http://img75.imageshack.us/img75/1319/selenea173dtg3.jpg   Dopo la Selene/Kaguya e la LRO sono in programma sonde di altre agenzie spaziali di diverse nazioni (Cina, India...). Quando il materiale scientifico si sarà accumulato cosa faranno i complottisti? Chiederanno scusa per tutte le baggianate scritte nei siti web e dette nei programmi TV di più infima qualità?

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO