0 6 15 3 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: ballerino198

    certo che di amenità in quantità industriali se ne sono sentite di ogni.... lo scrivo in caratteri cubitali: PIETRO NON E' RIPETO NON E' MAI STATO A ROMA!! Il Vaticano è stato eretto su una NECROPOLI, non pensate che di ossa là sotto ce ne sia più di una??? L'unico personaggio biblico chè è stato a Roma è Paolo che a chiesto a Cesare di farsi processare in quanto Paolo era un romano (leggere Atti degli Apostoli). Pietro è morto e come tutti gli altri Apostoli stanno aspettando che GESU' (altro che chiacchiere) ritorni, (Atti 1:9-11) perchè cari amici dovete sapere che l'unico che torna e rapirà la suo sposa =Chiesa Universale (da non confondere con la chiesa romana pagana che nulla a che spartire con il cristianesimo essendo essa, appunto pagana e il paganesimo con i suoi riti viene condannato senza appello dalla Parola di Dio (Bibbia) nella fattispecie nel libro di Deuteronomio), è Cristo Gesù!! Ah.. dimenticavo Cristo non ha nessun VICARIO!! Altra falsità che i cosiddetti poteri ecclesiastici  continuano a raccontare.... un consiglio leggete la Bibbia e scoprirete da soli quante falsità vi stanno dicendo. 

  • Risposta a: poetamalefico

    1

  • Risposta a: poetamalefico

    alla luce della Parola di Dio (Bibbia)  chiunque ripeto chiunque accetta Cristo Gesù come "Avvocato" presso il Padre, che mediante il Suo sacrificio sulla croce ha dato la possibilità di essere Figluoli di Dio, come potete capire anche Berlusconi se si converte, anche in punto di morte, se si riconosce peccatore quindi si ravvede, anche lui sarà un figliuolo di Dio! Umanamente parlando è difficile da digerire vero? Ma Dio va oltre le nostre misere considerazioni... Ciò che afferma il prete non è altro che odio e insofferenza ( credo che comunque sia in buona compagnia) verso la persona Berlusconi che nulla ha fatto per sovvertire questo sentimento anzi all'estero lo dipingono come persona malata che necessita di cure urgenti! Infine non si può chiedere a Dio di uscire dalla Sua natura perchè Dio è AMORE, e questo prete farebbe bene a prendere in mano la Bibbia (è evidente che non la conosce oppure la sua e  conoscenza è solo di protocollo ) e riconoscersi peccatore perchè davanti a Dio non c'è nessuna differenza tra lui e Berlusconi!

  • Risposta a: planetmedia

    se ciò può servire a combattere la camorra che è ramificata in ogni settore della campagna, quindi poter esporsi e combattere ad armi pari con l'antistato ben venga, altrimenti non sarebbe coerente... e cmq la sua richiesta deve giocoforza avere un obbiettivo forse a noi sconosciuto. Certo che se si guarda all'amministrazione precedente e i lori misfatti, queste sono quisquilie!!  

  • Risposta a: ummericcano

    Ti consiglierei di leggere più profondamente le Scritture e meditarle, così da evitare di fare domande di questo tipo. Per chi dice che Dio non esiste lo inviterei a dimostrare coi fatti, e non con le chiacchiere, la propria tesi.

  • Risposta a: kia.ora

    la stupidità dilaga nel mondo dello spettacolo e, di conseguenza, gli stereotipi negativi che i media esaltano, vanno a influenzare in modo devastante soprattutto i giovani, che vedono in questi personaggi il modello da imitare, seni rifatti, labbra e altro (vedi Marini) esasperatamente abnormi, sembrano tutti uguali!! E i tatuaggi ne vogliamo parlare? Espressioni di vuoti interiori, nel migliore dei casi, idiozia all'ennesima potenza per emulazione!! E' triste pensare che questi siano i soggetti che fanno "tendenza" , persecutori di cose effimere prive di ogni valore culturale e, penso, che quello che sto scrivendo sono solo parole sprecate che comunque sentivo di esprimere... senza offesa per nessuno...!!  

Ultimi commenti

  • Commento a: maurizietto27

    certo che di amenità in quantità industriali se ne sono sentite di ogni.... lo scrivo in caratteri cubitali: PIETRO NON E' RIPETO NON E' MAI STATO A ROMA!! Il Vaticano è stato eretto su una NECROPOLI, non pensate che di ossa là sotto ce ne sia più di una??? L'unico personaggio biblico chè è stato a Roma è Paolo che a chiesto a Cesare di farsi processare in quanto Paolo era un romano (leggere Atti degli Apostoli). Pietro è morto e come tutti gli altri Apostoli stanno aspettando che GESU' (altro che chiacchiere) ritorni, (Atti 1:9-11) perchè cari amici dovete sapere che l'unico che torna e rapirà la suo sposa =Chiesa Universale (da non confondere con la chiesa romana pagana che nulla a che spartire con il cristianesimo essendo essa, appunto pagana e il paganesimo con i suoi riti viene condannato senza appello dalla Parola di Dio (Bibbia) nella fattispecie nel libro di Deuteronomio), è Cristo Gesù!! Ah.. dimenticavo Cristo non ha nessun VICARIO!! Altra falsità che i cosiddetti poteri ecclesiastici continuano a raccontare.... un consiglio leggete la Bibbia e scoprirete da soli quante falsità vi stanno dicendo.

  • Commento a: myname25

    ok grazie.. auguri di buon anno Cordialmente Piero

  • Commento a: myname25

    scusa, che edizione di Bibbia hai?

    Cordialmente

    Piero

  • Commento a: fantecavallore

    per me è stato un piacere conoscerti e che mi hai dato la possibilità di poterti parlare del dono che il Signore mi ha fatto ovvero il dono della salvezza,  io pregherò  affinchè possa fare la stessa cosa con te perchè la salvezza è per tutti, devi solo fare il passo di fede, e se vuoi sapere come devi fare io sono a tua disposizione.

    Dio benedica te e tutti i tuoi cari.

    Cordialmente

    Piero  

  • Commento a: fantecavallore

    il termine "timore del Signore" si trova in parecchi passi nella Bibbia e sta' a indicare il rispetto e la riverenza verso Dio, e non ha nulla a che vedere con il terrore, la paura o l’angoscia, è l'attitudine che il credente ha nei confronti del Signore.

    Bisogna vedere cosa intendi tu per dimostrazione, io la razionalità la utilizzo solo per le cose materiali e per quel che valgono, con questo non voglio dire che non siano importanti ma do loro l'importanza che meritano. La FEDE (bada bene non una religione) va ricercata, con un cuore aperto infatti, la Parola in

    Ebrei: 4-7 dice: «Oggi, se udite la Sua voce, non indurite i vostri cuori», per cui ora il passo di fede lo devi fare tu conseguenzialmente avrai le risposte che stai cercando e non è necessario che tu vada in chiesa o in luoghi strani, per avere un rapporto personale con il Signore basta semplicemente che ti chiudi nella tua cameretta e parla con Lui... Dio è amore è ti ama così come sei...,   hai ragione quando dici che questo mondo ti ha reso razionale e in qualche modo credo che tu soffra di questa situazione, ma Gesù ti da la pace la vera pace che il mondo non ti può dare. 

    La FEDE:

    EBREI: 11-1 "Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono".

    Dio ti benedica

    Cordialmente

    Piero

     

     

  • Commento a: fantecavallore

      Tu non credi in Dio? E' anche vero che ne stai cercando uno su misura per te, come del resto questo mondo sta facendo, qui sotto ti dimostro che Dio esiste.   Prima però ti voglio dire xkè ti ho paragonato ad un'opale. L'opale è una pietra che a guardala sembra un sasso come altri, ma se la metti nelle mani il calore le fa emettere dei colori meravigliosi, bellissimi, semplicemente con il calore delle mani, questo rappresenta l'uomo di oggi che ha bisogno di amore e del calore che solo Gesù può dare basta semplicemente che apri il tuo cuore a Lui.   Io per FEDE credo che: la BIBBIA sia la Parola di Dio scritta dall'uomo sotto la guida dello Spirito Santo;   Io per FEDE credo che: Cristo Gesù è morto per me sulla croce e ha inchiodato i miei peccati su quel duro legno, quando io non glielo avevo chiesto, ma lui mi ha amato prima e sappi che ama anche te!   Io per FEDE credo che: quando lascerò questa terra e grazie al sacrificio di Gesù avrò la vita eterna e vedrò Colui che mi salvò (per notizia il purgatorio è una grossa invenzione, non esiste la via di mezzo, o con Dio a lontano da Lui);   Io per FEDE credo che: la salvezza è per tutti e per averla bisogna riconoscersi peccatori e accettare Cristo Gesù nella propria vita come personale Salvatore;   Io per FEDE  credo che: Gesù ritorna (Atti: 1-11) nello stesso modo in cui è salito al cielo, rapirà la Sua Sposa (Chiesa) e finirà la grazia (adesso siamo nella grazia) quindi sappi che dopo la morte la tua condizione non cambia, se hai scelto per Dio ok altrimenti....;   Io per FEDE credo che: non c'è nessun mediatore tra Dio e l'uomo, l'unico mediatore presso il Padre Celeste è Cristo Gesù che siede alla Sua destra.   Io per FEDE credo... e TU?   Quanto sopra espresso è alla luce della Parola di Dio.   Il timore del SIGNORE è il principio della scienza; gli stolti disprezzano la saggezza e l'istruzione. (Proverbi:1-7)     P.S. sai chi era quello studente? Albert Einstein.... e non è un aneddoto!   Cordiali saluti PieroSorridente

  • Commento a: fantecavallore

    ah.. dimenticavo, per notizia non sono un pretonzolo e non ho nulla a che fare con chiesa romana pagana..

  • Commento a: fantecavallore

    sapevo che avresti risposto in questo modo, speravo di avere a che fare con "un'OPALE" (poi se vuoi ti spiego di cosa si tratta e xkè ti ho paragonato ad essa), pazienza l'avevo già messo in preventivo, bene dopo questa premessa è ora di argomentare "seriamente": Un professore ateo sfidò i suoi alunni con questa domanda: - “Dio ha fatto tutto ciò che esiste?” Uno studente rispose coraggiosamente: - “Si, l'ha fatto!” - “Dio fece proprio tutto?” - “Si, professore” - rispose il giovane. Il professore replicò: - “Se Dio ha fatto tutte le cose, allora Dio ha fatto il male, poiché il male esiste, e tenendo conto che le nostre azioni sono un riflesso di noi stessi, allora Dio è male”. Lo studente si azzittì di fronte a tale risposta e il professore, felice, si vanagloriava di aver provato una volta in più che la Fede era un mito. Un altro studente alzò la sua mano e disse: - “Posso farle una domanda, professore?” - “Senza dubbio” gli rispose il professore. Il giovane si alzò in piedi e domandò: - “Professore, il freddo esiste?” - “Ma che domanda è questa? Chiaro che esiste, lei per caso ha mai sentito freddo?” Il ragazzo rispose: - “In verità, professore, il freddo non esiste. Secondo le leggi della Fisica, ciò che consideriamo freddo, nella realtà è assenza di calore. Tutto il corpo o l'oggetto può essere studiato quando ha o trasmette energia, ma è il calore e non il freddo che fa in modo che tale corpo ha o trasmetta energia. Lo zero assoluto è l'assenza totale e assoluta del calore, tutti i corpi rimangono inerti, incapaci di reagire, ma il freddo non esiste. Abbiamo creato questo termine per descrivere come ci sentiamo quando ci manca il calore”. - “E l'oscurità, esiste?” - Continuò lo studente. Il professore rispose: - “Ma è chiaro che si.” Lo studente rispose: - “Di nuovo signore si inganna, l'oscurità nemmeno esiste. L'oscurità è in realtà l'assenza di luce. Possiamo studiare la luce, ma l'oscurità no, il prisma di Newton decompone la luce bianca nei vari colori di cui si compone, con le sue differenti varietà d'onda. L'oscurità no, un semplice raggio di luce strappa l'oscurità e illumina la superficie che la luce tocca. Come si fa per determinare quanto buio è presente in un determinato spazio? Solamente con una base di quantità di luce in questo spazio, non è così? L'oscurità è un termine che l'uomo ha creato per descrivere ciò che succede quando non c'è presenza di luce”. Finalmente, il giovane studente domandò al professore: - “Dica, professore, il male esiste?” Lui rispose: - “Chiaro che esiste. Come ho detto all'inizio della lezione, vediamo ladri, criminalità e violenza tutti i giorni in tutte le parti del mondo, queste cose sono il male”. Allora lo studente rispose: - “Il male non esiste, professore, o almeno non esiste di per se. Il male è semplicemente l'assenza di Dio. E', come nei casi precedenti, un termine che l'uomo ha creato per descrivere questa assenza di Dio. Dio non ha creato il male. Non è come la Fede o l'Amore, che esistono come esiste la Luce e il Calore. Il male è il risultato del fatto che l'umanità non ha Dio presente nei suoi cuori. E' come il freddo che sorge quando non c'è calore, o l'oscurità quando non c'è la luce”. Cordialmente Piero