0 3 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: magnumpiai007

    TANTE BALLE....La vera, come e' chiamata a Genova "farinata" e' quella che a Livorno chiamiamo "TORTA" ed a pisa "CECINA". Essa, come la leggenda tramanda e' nata, per caso, durante la famosa battaglia della Meloria (dove i pisesi ne toccarono come ciuchi dai genovesi, ALE' Genova). In una delle poche navi che i pisesi riuscirono, per errore, a colpire si creo' una falla che infetto' con l'acqua marina entrata dei barili di farina di ceci. I poveri marinai che, naufraghi su detta nave, per non morire di fame provarono a mangiare detta poltiglia ponendola sugli scudi esposti al sole che cosse la cosa, rapprendendola, ed ecco nata la famosa "TORTA", quindi non 2000 anni or sono ma circa 1000. La vera "TORTA", per essere eccezionale, deve essere cotta in una teglia di rame e, possibilmente, a fuoco di legna ma, attenzione, il forno di cottura deve essere particolare perche' non e' tanto il fuoco la deve cuocere ma il fumo che trasmette particolare aroma alla prelibata cibaria. Poi il tutto si traduce in farina di ceci, sale, olio, ogni variante e' un peccato mortale, e la cottura; si puo' fare anche a casa, nel proprio forno ma si perde il 50% della bonta'.

    Per la domanda: Come si fa la farinata?
  • Risposta a: aceras

    Purtroppo l'ipocrisia alberga sempre; l'auto elettrica, come oggi la intendiamo, non e' molto ecologica ovvero: se e' vero che non ha emissioni e' vero che la ricarica delle batterie si traduce in un maggior carico sulle centrali elettriche quindi maggior inquinamento (energie alternative sono poco o nulla), lo smaltimento degli accumulatori con i loro veleni (cadmio, litio ecc), la bassissima autonomia. Quindi facendo queste considerazioni ci accorgiamo che il mezzo elettrico a batteria e' un oggetto per niente ecologico ma solo una bufala.

     

    ZORRO

  • Risposta a: vallerona

    I cervelli sia maschile che femminile non hanno grosse differenze e' l'uso che ne viene fatto e piu' il cervello viene usato e piu' si arricchisce; forse anche l'ambiente storico ne ha condizionato l'evoluzione ma, da uono, non credo che la donna sia diversa e diverso l'uso anche del passato con le impronte genetiche che fa sembrare la donna diversa ma vi sono donne all' avanguardia quindi nessuna differenza. L'unica differenza tra uomo e donna e' il sesso e i due sessi andrebbero valorizzati per quello che sono e non far fare alla donna il lavoro da uomo e viceversa perche' ognuno e' validissimo nella propria sfera di essere.

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO