0 17 6 3 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: nickname4800

    Prima dell'ingresso di Sky sul territorio nazionale c'erano due TV a pagamento, Tele + ed un'altra di cui non ricordo il nome. Non ho mai avuto un loro decoder ma sapevo che sul mercato nero era facilissimo acquistare i loro decoder craccati per cui moltissimi accedevano ai loro programmi senza pagare. Ogni tanto intervenivano sui decoder e rinnovavano i programmi di accesso in modo di eliminare i pirati ma nel giro di una o due settimane si tornavano a trovare sul mercato nero i loro programmi crccati. La mala doveva avere a disposizione un team di ingegneri di tutto rispetto. La vicenda non poteva che concludersi con il fallimanto dei due contendenti che furono immediatmente acquisiti da Sky con il beneplacido e vari brindisi dei politici (questi mal tolleravano le due compagnie televisive e si sopettava che dietro una di esse vi fosse Berlusconi, pertanto il loro fallimento ed ingresso di Sky fu salutato come una vittoria politica). Stranamente, improvvisamente non fu più possibile trovare al mercato nero i programmi Sky craccati, e cosi fino ad oggi. Morale della favola Non acquistero mai Sky, mi sorge un leggittimo sospetto

    Per la domanda: Intrallazzi
  • Risposta a: kobayashi87

    mi rifaccio ad un vecchio libro che negli anni settanta fece molto scandalo, "Paura di volare" di Erica Jong, affrontando il problema delle dimensioni diceva che sono molto importanti per una giovane donna ed inesperta, poi, crescendo, tutte imparano che le dimensioni non contano ma quel che conta è quel che fai, sicuramente alludeva ai preliminari e a quel che viene dopo. Per l'uomo quel che conta è la fase centrale del rapporto e per curare i preliminari ed il dopo ci vuole molto amore per la donna. 

     
  • Risposta a: maurizietto27

    Grillo fa paura ai politici mestieranti, è giusto che vada in TV l'ultima settimana per comunicare il programma del M5S, daltronde come rimpie le piazze lui non le riempie nessuno ed oltre il 60 % degli italiani è tentato di non andare a votare, Questo questito è dettato dalla paura di vedere sparire il vecchio sistema corrotto che alimenta partiti, giornali e burocrati. Questa è vera rivoluzione civile.

  • Risposta a: paurosailenia

    il giornalista se l'è cercata, chieda scusa alla Mussolini, cosa pretendeva? che parlasse male di suo nonno? deve essere un cretino nonchè un gra maleducato

  • Risposta a: ballerino198

    sicuramente Sgarbi, per quanto scomodo per il suo linguaggio, ha il merito di dara pane al pane e vino al vino, dice sempre la verita' ed ha successo negli ascolti perche' e' fra i pochissimi a dire quello che pensa la maggioranza degli italiani contro l'idea ufficiale nazionale propugnata dai media. L'Italia e' un'altra di quella ufficiale, l'Italia e' quella che Sgarbi vuota ogni volta che parla.

  • Risposta a: loretta80love

    abboliamo il matrimonio e lasciamo solo spazio a liberi contratti matrimoniali con clausole scelte dai due futuri compagni di vita

  • Risposta a: ballerino198

    Che i padroni del mondo non sono i governi leggittimamente eletti ma che lo siano le agenzie di raiting è oramai chiaro. L'Europa non è governata da persone con una leggittimati da elezioni democratiche ma da personaggi al servizio delle banche, vedi per esempio, Berlusconi può essere simpèatico o antipatico ma è stato eletto democraticamente e destituito da questi professionisti del denaro facile e quindi rimpiazzato da uno che ha sempre e solo lavorato per i grandi banchieri, e che siede, da uomo di fiducia, in posizione di responsabilità nel gruppo di potere "Bindelberg" e cosi tutti gli altri principali attori di questa crisi. L'Euro è stata una trappola  e se ci dovesse costare una fortuna uscirne ci conviene farlo lo stesso, altrimenti resteremo ostaggio di questi nuovi pirati in giacca e cravatta per il resto della nostra esistenza. E se non vogliono fare fallire le banche...le nazionalizzassero e si mandino a casa tutti questi dirigenti che continuano ad essere strapagati indipendentemente dai loro risultati

  • Risposta a: mellow_gold

    Stavano distruggendo Genova e fare  di un teppista che stava cercando di linciare un carabiniere un eroe é stata la più grande mistificazione che certa politica, poco etica, ha fatto. Ricordo la prima dichiarazione del padre che, malgrado avesse perso un figlio, non era uguale a quelle dei giorni successivi, assolutamente. Ripresi dai politici appena in tempo e sono diventati onorevoli lui e la moglie.

Ultimi commenti