0 2 1 0 0 0 0 0

Ultime domande

  • Non hai inserito nessuna domanda!

    Il Team di GENIO

Ultime risposte

  • Risposta a: ercoleo1

    Ciao Christy33, nn so dirti molto su questa fabbrica di ginevra, xche nn ne sono a conoscenza neach io, ne o sentito parlare in una trasm. estera, che parlare sempre di Titor, e si dice che a ginevra ci siano degli scienziati che da anni stanno cercando di realizzare questi buchi neri, si parlac’è una probabilità di 1 a 20 che tra pochi mesi si possano produrre buchi neri in laboratorio. La previsione di Hawking, condivisa da molti altri scienziati, li sposta invece molto più vicino. E precisamente accanto alle montagne del Giura, la catena montuosa tra Svizzera e Francia che ha dato il nome all'epoca d’oro dei dinosauri, il giurassico. Lì, a circa 100 metri sottoterra, c’è una specie di dinosauro circolare di metallo lungo 27 chilometri sul quale i tecnici del Cern di Ginevra ora stanno montando gli ultimi componenti. È il Large Hadron Collider, LHC, il più potente acceleratore di particelle mai realizzato. Entrerà in funzione l'anno prossimo, facendo scontrare adroni, cioè protoni e antiprotoni, accelerati alla velocità della luce fino a raggiungere energie di 7 TeV. In altri termini, ciascuno dei due fasci di adroni che ruotano nell'anello di LHC in senso opposto avrà un’energia di circa 350 Megajoule (350 milioni di joule), la stessa di un Eurostar da 400 tonnellate che viaggia a 200 chilometri all'ora, sufficiente nel nostro mondo macroscopico a far fondere di colpo mezza tonnellata di piombo. La differenza, nel mondo ultramicroscopico delle particelle, è che questa energia viene confinata in dimensioni infinitesime. Viste le energie in gioco, raggiunte dall’universo solo nei suoi primissimi istanti della sua esistenza, un trilionesimo di secondo dopo il Big Bang, Hawking e gli altri scienziati ritengono assolutamente possibile che si possano creare buchi neri all'interno di LHC, al ritmo di uno al secondo. E nessuno potrà sottrarsi all’idea di immaginare titoli di giornale quali: «Buco nero artificiale fugge dal laboratorio e divora Ginevra».

    La prospettiva di creare buchi neri in laboratorio, tuttavia, non era mai stata presa in considerazione fino a pochi anni fa. Si riteneva che per creare mini buchi neri in un acceleratore occorresse una massa non inferiore a 10 microgrammi, quella di un granello di polvere. Ma per crearla attraverso lo scontro di particelle sarebbe stata necessaria un’energia di 10 milioni di miliardi di Teraelettronvolt, ottenibile solo in acceleratori grandi come tutta la Via Lattea. Quindi, nessuno, giustamente, si preoccupava di una simile eventualità. Ma le nuove teorie sull’esistenza di altre dimensioni nell'universo, rivelabili solo a piccolissima scala, fanno ora ritenere possibile produrre mini buchi neri in acceleratori con energia di alcuni Teraelettronvolt. «I 14 Teraelettronvolt che si sviluppano nel centro di massa–energia di due particelle che si scontrano in LHC possono trasformare l’acceleratore in una fabbrica che produce un buco nero al secondo», confermano i fisici francesi, cmq tutto cio e un piccolo rassunto di tutto cio, spero di esserti stato utile, ciao

  • Risposta a: ercoleo1

    Ciao Ercoleo, allora si parla molto di questo raga., ci sono delle prove nel suo passaggio nella ns era, lui parla di 2 mondi paralleli, simile al ns, lui parla di essere un soladto americano, che dal 2036 ritorno negli anni 70  x prendere un computer dell IBM molto speciale, unico nel suo genere, intervistarono il creatore di questo pc, e hanno rivelato dei dati che dice di essere l unico a conoscenza, quindi la domanda e....come venne a sapere John di questo pc? da gli ann 70, si dice che si fermo nei ns tempi piu recenti, dal 2000 al 2003, dove comincio a farsi sentire tramite un blog su internet, dove da mostro una strana mappa, che comprendeva la costruzione della sua macchina del tempo, quindi fu esaminata da esperti, e ancora oggi gli scienziati nn si sanno spiegare quella mappa, troppo evolutiva!!!! dopo di che si dice che a ginevra (svizzera) ci sia una fabbrica dove stanno facendo degli esperimenti sui buchi neri, ossia cio che ci permetterebbe di viaggiare nel tempo, ma ancora nn concretizzata!!!! inoltre parla del 2036 in modo disastroso, dove ci sara miseria e poverta, dove scoppiera la 3 guerra mondiale ecc ecc, quindi nn si presume un futuro migliore!!! cmq se sia vero o no, questo nn lo sapremo mai, so solo che qualcosa di strano in tutto cio c e, boh....spero di esserti stato chiaro nella spiegazione, ciao

Ultimi commenti