11 8 2 0 1 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: ospiff

    Da un recente studio, il bidet viene usato dal 97% degli Italiani, dal 47% dei francesi e portoghesi, dal 13% degli inglesi e americani e dal 10% dei tedeschi.
     
    Il bidet è abbastanza diffuso in Francia, nelle case antecedenti gli anni ‘80, perché in quelle più moderne viene eliminato per risparmiare spazio nelle stanze da bagno. Diffusissimo invece in Portogallo, che ha il tasso di diffusione maggiore dopo l’Italia, e in Grecia.
     
    Ancora adesso e' poco diffuso negli USA (ma in crescita), a causa di pregiudizi riasalenti al 18esimo e 19esimo secolo. Gli inglesi e gli americani entravano in contatto coi bidet quando andavano a Parigi e associavano i bidet alla vita dissoluta a cui si abbandonavano.
     
    Grazie all’emigrazione italiana, poi, è piuttosto diffuso anche in Sud America e piu' recentemente negli Stati Uniti, dove c’è un vero e proprio boom – come in Inghilterra – per questo sanitario così esotico ma che richiama immediatamente il concetto di Made in Italy, il cui design è apprezzatissimo all’estero. 
    Ancora adesso il 53 percento degli americani non è ancora disposto a usare il bidet, anche a cusa del fatto che gli appartamenti cittadini sono troppo piccoli.
     
    tuttavia l'immigraizone dal sudamerica lo rende un articolo sempre piu' richiesto anche negli USA, oltre al fatto che, in epoca COVID, la gente ha cominciato a fare piu' attenzione al tema della pulizia personale.... per fortuna!!!
     
    coolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcool
  • Risposta a: dune-buggi

    ti leggo sempre e vedo che scrivi sempre cose interessanti... pero' non mi sembrano argomenti adatti a Genio, mentre sarebbero adattissimi a suscitare discusisoni e avrebbero molte pi' risposte se le scrivessi su Forum, ad esempio nella sezione Attualità

    e' solo un suggerimento il mio, visto che qui molto spesso non c'e' risposta possibile blush

  • Risposta a: rivaviva

    in questo articolo c'e' una ottma ricetta di torta fatta con gli avanzi delle uova di cioccolata

  • Risposta a: davide2602

    una cosa a cui bisogna prestare particolare attenzione e' la fase di sciogliemento del cioccolato: se non lo fai bene potresti ottenere delle uova con delle antiestetiche strisce bianche!! In questo articolo spiegano bene come fare, te lo consiglio 

  • Risposta a: passolesto

    Adesso siamo abituati a tenere i cani in casa ma in passato non erano tanto animali da compagnia quanto utili per il lavoro nei campi o per difesa: percio' il posto del cane era sempre fuori, spesso legato alla catena.
     
    Inoltre veniva tenuto a stecchetto in modo che fosse piu' feroce e disposto a mordere gli intrusi, ed era incattivito dalle condizioni in cui era costretto a vivere, spesso misere. 
     
    Quindi dire "freddo cane" è un accrescitivo, per dire che c'e' un freddo intensissimo che ti da la sensazione di artigli e denti di ghiaccio piantati nella carne e nelle ossa e non ti lascia piu' andare, come un cane rabbioso.
     
  • Risposta a: tanticanti

    ti consiglio di guardare questo video che mi sembra davvero ben fatto 

    https://video.virgilio.it/guarda-video/come-votare-alle-elezioni-politiche-2018-buonoasapersi_bc5732935758001?ref=genio

     

  • Risposta a: pelosettto

    Oltre alla lunghezza del rituale di accoppiamento (anche giorni!) c'e' anche da dire che il riccio si accoppia molto spesso e in quei momento il suo pene diventa lungo quanto metà del suo corpo. 

    Tutte queste cose insieme hanno contribuito a creare questa diceria sulla "bravura" del riccio... cool

     

     

  • Risposta a: mademoisel_o

    me lo sono chiesto spesso anche io!!

    Per la domanda: Fumetto e arte

Ultimi commenti