3 9 0 0 0 0 0 0

Ultime domande

Ultime risposte

  • Risposta a: tortellino4

    Si e no: Schwarzenegger non è governatore della California, ma lo è stato per ben 8 anni, dal 2003 al 2011. 
     
    Fu eletto grazie alla sua grandissima popolarita' come attore, ma si rivelo' un ottimo politico e amministratore. Pur essendo un repubblicano, partito che in quegli anni, dal 2001 al 2009 era in mano a George Bush jr (inizio' la guerra in Afghanistan e in Iraq), Schwarzenegger si scostò spesso dalle posizioni ufficiali del suo partito, per assumere posizioni liberali e piu' vicine alle posizioni del partito democratico, come del resto adeguato alla sensibilità progressista dell'elettorato californiano.
     
    Alla fine del secondo mandato Arnold Schwarzenegger è tornato alla sua carriera di attore, ma ancora adesso interviene nella vita politica statunitense: e' di pochissimi giorni fa un suo bellissimo discorso, all'indomani dell'assalto del Congresso da parte dei fanatici pro-Trump, che richiama gli americani all'unita' e alla difesa della democrazia, tenendo in mano la spada di Conan...ecco qi il video, con i sottotitoli in italiano
     

     

  • Risposta a: rivaviva

    Se hai dei dubbi sulla pulizia: pare che il tagliere di legno, se lavato subito dopo l'uso con acqua calda, sfregato con detersivo e messo ad asciugare in verticale (in modo che l'acqua non ristagni) trattenga pochissimi batteri.
     
    Mentre i taglieri in plastica nuovi possono senz'altro essere puliti e disinfettati al punto di eliminare quasi tutti i batteri, lo stesso non si può dire per i taglieri di plastica vecchi. Se sono stati usati e presentano delle scanalature sulla superficie (dovute all'uso del coltello), questi taglieri tendono a trattenere piu' batteri di quelli di legno, neppure il lavaggio in lavastoviglie risolve il problema ed anche i taglieri puliti con la candeggina a base di cloro continuavano a mostrare livelli di batteri residui.
     
     
    Dato che quando si taglia il cibo sul tagliere è inevitabile che la superficie venga incisa dai coltelli formando piccole fessure difficili  da pulire, dove lo sporco si deposita, e' essenziale rimuovere, entro breve tempo dal suo utilizzo, ogni residuo di cibo o di unto, in modo tale che non rimanga macchiato in maniera permanente, nonché per liberarlo dagli odori che rilasciano alcuni cibi (come l’aglio, la cipolla o il pesce). 
     
    Per pulire il tagliere:
    • se e' di legno, strofinalo accuratamente (con un panno umido o una spazzola) con acqua calda e pochissimo sapone tenendo ben presente, però, che non deve mai rimanere umido, a contatto con l’acqua a lungo o a mollo perché il legno potrebbe assorbire umidità. Non va messo in lavastoviglie, poiché questo tipo di lavaggio tende a spaccare il legno. Se preferisci evitare del tutto l’utilizzo del detersivo, cospargi la superficie con del sale grosso e poi sfregalo con un limone. Dopo averlo lasciato agire per un po’, si può pulire utilizzando una spugna pulita. Il sale grosso aiuta ad eliminare eventuali residui alimentari rimasti nei solchi formati dalla lama del coltello sulla superficie del tagliere. (Esistono anche altri detergenti naturali come il perossido di idrogeno -acqua ossigenata-, l’aceto ed il bicarbonato di sodio).
    • se e' di plastica, dopo aver rimosso meccanicamente i residui organici sfregando bene la superficie sotto l'acqua corrente, può essere messa in lavastoviglie dove alla temperatura di circa 65° -70°C i batteri patogeni vengono inattivati. In alternativa la plastica può essere disinfettata in superficie con l’acqua ossigenata

     

  • Risposta a: tortellino4

    Sarebbe davvero il momento di finirla di raccontare menzogne alla gente, sono d'accordo, sopratutto in programmi che si presentano come "d'attualità" o "di approfondimento", cosa che confonde la gente facendogli pensare che si tratti di cose con un minimo di serietà: tutta l'astrologia è un'invenzione!
     
    Basta un semplice fatto per capirlo: se l'astrologia desse indicaizoni realistiche, come mai qui in italia gli oroscopi vengono fatti sulla base del segno zodiacale, che cambia ogni mese, e in Cina vengono addirittura fatti sulla base dell'anno di nascita?
     
    Quale dei due è la previsione vera? 
    Quella che dice che uno nato sotto il segno del Toro gli succedono cose diverse da uno che è nato sotto il segno del Sagittario oppure quella cinese che dice che a tutti e due gli succede la stessa cosa visto che sono nati lo stesso anno?
     
     
  • Risposta a: psicomymusic

    Quella piccola incavatura che vedi sul fondo di tanti confezioni di plastica serve ad aiutarne l'avanzamento sulla catena di montaggio: sul nastro trasportatore ci sono dei piccoli "denti" che tengono agganciato il contenitore per tutto il tragitto intanto che il flacone viene prima riempito e poi etichettato.
     
    Se il fondo fosse completamente liscio sarebbe piu' probabile che la bottiglia o flacone si incastri o fermi, con conseguente danno per la produzione.
     
    coolcoolcool
  • Risposta a: pernansa

    Ovviamente no, non c'è niente di pericoloso nel nostro dentifricio!
     
    quei segni servono ad indicare alle macchine automatiche di confezionamento, che hanno dei sensori ottici, dove è necessario "tagliare" il tubetto, in modo da averlo della dimensione corretta.
     
    Li trovi anche sui bordi delle scatole di cartone dei cereali e dei biscotti. Questi simboli sono necessari nel processo di fabbricazione delle confezioni e sono conosciuti come "eye marks" o "guida alla registrazione": in questo modo i sensori possono individuare dove tagliare, piegare o pressare ogni confezione. Il colore di solito è più scuro del resto della confezione, dato che in questo modo la lettura può avvenire con maggiore facilità.
     
  • Risposta a: tortellino4

    hai l'imbarazzo della scelta fra....
     
    stupendo, splendido, magnifico, incantevole, avvenente, affascinante, attraente, seducente, appariscente, notevole, vistoso, piacente, aggraziato, grazioso, carino, piacevole, gradevole, delizioso, ameno, leggiadro, elegante, armonioso, equilibrato, ben fatto, ben proporzionato, armonico, scultoreo, buono, generoso, nobile, dignitoso, illustre, glorioso, luminoso, soleggiato, limpido, chiaro, sereno, mite, temperato, grandioso, grande, ingente, abbondante, imponente, sontuoso, pregevole, mirabile, cospicuo, bellezza, fascino, eleganza, grazia, sereno, tempo 
     
    anche se "leggiadro" io farei parecchia fatica a usarlo in una chiacchierata normale!!! cool
  • Risposta a: skylineit

    ma voi siete matti... o avete un sacco di tempo da perdere...!!!! Risatona

  • Risposta a: vivere_e_godere

    la risposta di menestrello e' un po' datata anche se rivela un animo gentile ed attento: purtroppo questa sensibilita' non c'e' piu!!!

    Per la domanda: Primi appuntamenti

Ultimi commenti

  • Al momento non ci sono commenti!

    Il Team di GENIO