Mutui fondo solidarietà: chi può accedervi?

Vorrei sapere se è vero che è partita l’attivazione del Fondo di solidarietà per chi si trova in difficoltà nel pagamento delle rate del mutuo. Chi può accedervi? Come funziona? Grazie!

sguglielmosguglielmo

Pubblicata IL 09/11/2010, ORE 16:13 | Aggiornata IL 09/11/2010, ORE 16:14
6Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • occhigio1occhigio1

    Pubblicato IL 20/01/2011, ORE 12:02

    Appassionato di

    Scopri di più

    mio genero lavorando a tempo indeterminato ha contratto un mutuo per la costruzione della prima casa . a suo tempo perdita di lavoro e inizio a lavorare a tempo determinaro presso varie ditte , a volte rimanendo senza lavoro per settimane o mesi . é vero che non ha diritto di poter usufruire di questa legge, ma le sembra giusto una cosa del genere ??? non dovrebbe essere il primo a usufruirne ???????? grazie

  • biker_hdbiker_hd

    Pubblicato IL 15/11/2010, ORE 08:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    Puoi trovare altre informazioni sulla sospensione o muratoria dei mutui in questo articolo.

  • economiafinanzaeconomiafinanza

    Pubblicato IL 10/11/2010, ORE 14:12

    Appassionato di affari, economia, finanza

    Scopri di più

    Ecco tutte le informazioni per richiedere di accedere al Fondo di solidarietà dei Mutui

  • sgrinchixsgrinchix

    Pubblicato IL 09/11/2010, ORE 16:20

    Appassionato di

    Scopri di più

    Qui trovi il modulo (in PDF) per richiedere la sospensione delle rate. Non dimenticare di presentare alla tua banca il modulo allegato di fotocopia del documento di identità di chi ha richiesto il mutuo, l’attestazione Isee, la documentazione che prova l’impossibilità del mutuatario di pagare le rate del mutuo.

  • idefixyidefixy

    Pubblicato IL 09/11/2010, ORE 16:18

    Appassionato di

    Scopri di più

    Tutto corretto, ma nota che puoi fare domanda per il fondo solo nei seguenti casi:

    • perdita del posto di lavoro dipendente a tempo indeterminato o termine del contratto di lavoro parasubordinato o assimilato, con assenza di un nuovo lavoro per un periodo non inferiore a tre mesi
    • morte o non autosufficienza di uno dei componenti della famiglia che percepisce almeno il 30% del reddito imponibile complessivo del nucleo familiare
    • pagamento di spese mediche o di assistenza domiciliare anche se riferite ad altri componenti del nucleo familiare documentate per almeno 5.000 euro all’anno
    • spese di manutenzione straordinaria, ristrutturazione o adeguamento funzionale della casa per cui è stato erogato il mutuo, per almeno 5.000 euro
    • aumento della rata del mutuo a tasso variabile rispetto alla rata precedente (a causa delle variazioni del tasso d’interesse) di almeno il 25% per le rate semestrali e del 20% per le rate trimestrali e mensili.
  • serennellaserennella

    Pubblicato IL 09/11/2010, ORE 16:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    Sì, le domande di accesso al Fondo, che ti permette di sospendere il pagamento delle rate fino ad un massimo di 18 mesi, possono essere presentate alla banca che ha erogato il mutuo dal 15 novembre 2010.

    Può beneficiare del fondo chi ha un contratto di mutuo, iniziato da almeno un anno, per l’acquisto dell’abitazione principale (non di lusso: sono esclusi immobili di categoria catastale A1, A8 e A9) con capitale erogato di massimo 250.000 euro e un reddito ISEE non superiore a 30.000 euro.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia