L'anguilla è un serpente o un pesce?

 

Mio figlio è tornato a casa da scuola con una domanda che mi ha lasciato senza parole: l'anguilla è un pesce o un serpente? Io non me lo sono mai chiesto!!

 

apneoapneo

Pubblicata IL 10/03/2022, ORE 15:40
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Vorrei farle notare, @stranoblasti, che l'uccisione degli animali da nutrimento, è sempre una cosa orrenda, non solo per le anguille, lo sa che per macellare le mucce, i vitelli, non che tutto il bestiame da macello, li lega a testa in giù li si lascia dissanguare lentamente per rendere le carni più tenere? più mostruosi di così, secondo lei come dovrebbe essere?

    1 commento:

    • modellista0modellista0

      Pubblicato IL 04/10/2022, ORE 13:23

      Appassionato di

      Scopri di più

      vorrei chiederti ma i vegetali non sono esseri viventi anche loro? Non sappiamo con certezza se provano dolore o altri sentimenti/sensazioni, ma gli studi dicono di si. Cosa mangerai se è vero ? Qundi mangiare vegetali vivi o cuocerli vivi è meno crudele?

  • stranoblastistranoblasti

    Pubblicato IL 10/03/2022, ORE 15:46

    Appassionato di

    Scopri di più

     

    la domanda suona un po' strana perché a me sembra ovvio: l'anguilla è un pesce: semplicemente e' allungato e riesce a vivere sia in acque dolci che salate (e infatti si trova spesso alle foci dei fiumi). 

     

    Anguille, murene e gronchi sono pesci dal corpo allungato che ricordano i serpenti anche per il modo di nuotare. Gli studiosi li classificano nell'ordine degli Anguilliformi. Le anguille vivono nelle acque dolci ma si riproducono nel mare alla fine di un lungo viaggio di nozze che può durare un anno e mezzo.

     

    Forse non lo sai, ma è sconsigliato mangiare anguilla perché:

    • Sono molto grasse - ha il 25% di grassi, e quindi molte calorie
    • Sono a rischio di estinzione - la pesca è troppo intensiva. Inoltre, a causa del peculiare ciclo riproduttivo, questa specie non è allevabile in cattività per ripopolamenti, se non catturando i giovanili al loro ritorno dalla migrazione.
    • Spesso vengono pescate in zone inquinate - Una delle zone in cui le anguille vengono pescate, ad esempio, è la foce del fiume Sarno, uno dei corsi d’acqua più inquinati d’Europa. Questo perché sono tra i pochi pesci che riescono a sopravvivere in queste aree contaminate.
    • Vengono allevate e mantenute in spazi ristretti - i pesci allevati vengono cresciuti in piccole vasche sovrappopolate, dove gli animali non possono esprimere il loro comportamento naturale ed istinto e passano la loro vita tra atroci sofferenze. Anche quando vengono vendute continuano a essere mantenute in piccole bacinelle per giorni e giorni.
    • Muoiono tra atroci sofferenze - Per uccidere l’anguilla, si legge su uno dei tanti blog di cucina preso a caso, è necessario “prenderla tenendola stretta con una mano per la coda e un’altra per il collo, quindi sbatterla con la testa sul marmo finché non sarà morta. In alternativa bisognerebbe buttarle ancora vive in una pentola colma di acqua bollente oppure decapitarle con un taglio secco nella testa“  tutte cose orribili.... 

     

     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia