Perche' si spengono le candeline sulla torta di compleanno?

 
In tutti gli angoli del mondo il giorno del proprio compleanno si soffia sulle candeline sulla torta.
Ma perchè? E' un gesto comunissimo ma mi piacerebbe sapere se c'è un motivo
 
 

ilbellodiinternetilbellodiinternet

Pubblicata IL 31/03/2021, ORE 08:33
1Leggi la risposta

Risposte Geniali

  • psicomymusicpsicomymusic

    Pubblicato IL 31/03/2021, ORE 08:36

    Appassionato di

    Scopri di più

    Si tratta di diverse usanze che nel corso dei secoli si sono "fuse" insieme: 
     
    In Persia si usava festeggiare il giorno del compleanno con un dolce, e dall'antico Egitto arriva invece le'elemento della "luce": alcuni templi sono infatti costruiti in modo che il sole illuminasse la statua del faraone proprio nel giorno della sua nascita. E da qui attiva l'elemento della candelina, una per ogni singolo anno compiuto...
     
    Infine, furono i Greci a fondere la tradizione persiana della festa per l'anniversario della nascita e il richiamo egiziano alla luce insieme ai loro riti per il compleanno di Artemide, dea della Luna: per l’occasione i seguaci della dea preparavano una torta tonda e bianca con miele e farina e aggiungevano delle candele affinché le torte brillassero proprio come la Luna piena. I dolci erano rotondi, per richiamare la forma della luna piena, mentre le candeline accese ne imitavano la brillantezza.
     
    Ed ecco perche' si soffia sulle candeline: il fuoco sulle torte che venivano preparate nei banchetti festosi serviva anche a tenere lontani gli spiriti maligni, perciò alla fine delle celebrazioni le candele venivano spente con un soffio, perché alla fine della festa gli spiriti malvagi si allontanavano da soli e il fuoco non serviva più. Inoltre, già allora alcuni ritenevano che il fumo sprigionato dalla fiamma potesse trasportare i desideri fino al cielo.
     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia