Da dove viene la tradizione della Befana?

Mio figlio mi ha chiesto da dove viene la festa della Befana ma mi sono reso conto che non so come rispondere....
Qual è la leggenda da cui nasce la Befana?
 
 
 

passolestopassolesto

Pubblicata IL 05/01/2021, ORE 08:43
1Leggi la risposta

Risposte Geniali

  • caprica_sixcaprica_six

    Pubblicato IL 05/01/2021, ORE 08:51

    Appassionato di

    Scopri di più

    L'origine della Befana è legata a un insieme di riti propiziatori pagani legati ai cicli stagionali legati all'agricoltura, diffusi in tutta la penisola e risalenti a mezzo millennio prima di Cristo.
     
    Gli antichi Romani conservarono i riti, e li associarono al calendario romano: infatti la dodicesima notte dopo il solstizio invernale (che e' praticamente identificato con Natale) si celebrava la morte e la rinascita della natura attraverso Madre Natura. 
     
    I Romani credevano che in queste dodici notti, che rappresentano i dodici mesi dell'innovativo calendario romano, delle figure femminili volassero sui campi coltivati, per propiziare la fertilità dei futuri raccolti, da cui il mito della figura "volante". 
     
    Questa figura femminile è associata a diverse divintà, ma non si hanno certezze:
    • secondo alcuni, si tratta di Diana, la dea lunare non solo legata alla cacciagione, ma anche alla vegetazione
    • una divinità minore chiamata Sàtia (dea della sazietà), oppure Abùndia (dea dell'abbondanza)
    • un'altra ipotesi collega la Befana con una antica festa romana, che si svolgeva sempre in inverno, in onore di Giano e Strenia (da cui deriva anche il termine "strenna") e durante la quale ci si scambiavano regali
    • figure della mitologia germanica, come ad esempio Holda e Berchta, sempre come una personificazione al femminile della stessa natura invernale.
     
    A partire dal IV secolo d.C. la Chiesa di Roma cominciò a condannare tutti riti e le credenze pagane, definendole un frutto di influenze sataniche. Quindi a partire dal Basso Medioevo la figura femminile (la dea benevola della campagna) viene associato a una strega (il male dell'origine pagana), con l'introduzione nella tradizione della scopa che usa per volare, e aggiungendo il carbone, riservato a chi si è comportato male e l'aspetto da vecchia, che sarebbe anche una raffigurazione simbolica dell'anno passato.
     
     
     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia