Come capire se mio figlio ha il Covid?

Le scuole riaprono e mio figlio di 11 anni tornerà finalmente a scuola con i compagni, di cui ha sentito moltissimo la mancanza: io sono piena di dubbi perché in autunno arrivano i soliti mali di stagione, con il naso che cola, tosse e starnuti: ma come faccio a sapere se e' semplice influenza, un raffreddore fastidioso oppure, dio non voglia, Covid??

Io e suo padre siamo molto preoccupati

 

strecchiostrecchio

Pubblicata IL 03/09/2020, ORE 09:59 | Aggiornata IL 03/09/2020, ORE 10:00
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • excel_debortoliexcel_debortoli

    Pubblicato IL 03/09/2020, ORE 10:06

    Appassionato di

    Scopri di più

    Capisco i tuoi dubbi e tutti noi genitori li abbiamo, anche perché i sintomi piu' comuni del covid nei bambini sono tosse e febbre, a volte diarrea, cioè le stesse cose che possono far pensare all'influenza
     
    Tuttavia la cosa che dovrebbe davvero insospettirti sarebbe la perdita di gusto e olfatto, quando si presenta insieme ai sitnomi già detti, o insieme a dolori addominali, mal di gola e difficolta' a respirare.
     
    L'impossibilità di sentire odori e sapori è una cosa tipica del covid e di sicuro nessuna influenza di stagione ha lo stesso sintomo.
     
    Un'altra possiiblità collegata al covid è che si presenti una sindrome multisistemica con febbre superiore a 38, sfoghi sulla pelle oltre a dolori addominali, diarra e vomito. Però questa è una possibilità molto rara.
     
    Ricordati che, in ogni caso, se ha la temperatura sopra i 37,5 gradi non deve andare a scuola, sia che si tratti di una semplice influenza che di qualcosa di piu' grave ancora da capire: in quel caso tenetelo senz'altro a casa
     
    spero di essere stata utile heartangryheart
  • trippononatripponona

    Pubblicato IL 03/09/2020, ORE 10:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    Più che in altri anni, quest'anno è importante vaccinarsi tutti per l'influenza di stagione, in modo da aiutare i pronto soccorso e gli ospedali a non intasarsi inutilmente di persone con le influenze "semplici" e lasciare spazio a chi avra' bisogno di assistenza a causa di nuovi casi di covid, che purtroppo arriveranno...

     

    Si può fare gratuitamente presso il proprio medico di famiglia o pediatra, dipende dalle regioni, ti consiglio di leggere qui

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia