Macchie volanti in cielo: qualcuno le vede oltre a me?

Quando guardo qualcosa di luminoso e con colore uniforme, ad esempio il cielo, vedo dei piccoli vermetti semitrasparenti che sembrano galleggiare in cielo. Si muovono e scendono piano piano verso il basso. Ovviamente non sono in cielo, immagino sia un disturbo oculare di qualche tipo, ma come si chiama?

Succede anche ad altri? C'e' da preoccuparsi?

 

pettolinapettolina

Pubblicata IL 08/02/2019, ORE 15:31
2Leggi le risposte

Tag

Risposte Geniali

  • mariamonnomariamonno

    Pubblicato IL 20/02/2019, ORE 17:35

    Appassionato di

    Scopri di più

    FRancamente non mi sembra corretto rispondere in questo modo rassicurante senza consigliare una visita oculistica seria in ospedale con un esame chiamato OCT da farsi assolutamente. Io a 25 anni avevo queste mosche volanti che poi si sono evolute , degenerando, in una malattia chiamata maculopatia.

  • caprica_sixcaprica_six

    Pubblicato IL 08/02/2019, ORE 15:33

    Appassionato di

    Scopri di più

    Quelli che vedi si chiamano miodesopsie (dal greco μυιοειδής, «simile a mosca», e ὄψις, «visione»), anche dette "mosche volanti". Si tratta di addensamenti del corpo vitreo, il liquido denso che riempie il bulbo oculare, che proiettano delle ombre mobili sulla retina e, quindi, si presentano nel campo visivo sotto forma di punti, di filamenti, di macchie, di ragnatele.
     
    Le miodesopsie sono considerate difetti secondari della vista e non una malattia; arrivano naturalmente con l'eta', a volte iniziando anche dai 30 anni, per le persone miopi. Ad oggi le cause non sono ancora del tutto note.
     
    Non esistono cure farmacologiche per eliminare il problema, e, a meno di patologie gravi,  si può vedere attraverso gli ampi spazi lasciati dai corpi mobili. Il consiglio e' di condurre una vita regolare e bere molta acqua. L'efficacia degli integratori alimentari è da verificare: è altamente improbabile che possano influire sull'evoluzione del vitreo. Una buona alimentazione ricca di vitamine, frutta, verdura, liquidi è invece di fondamentale importanza. 
     
    Se si portano occhiali da sole con lenti estese il disturbo diventa molto meno fastidioso, soprattutto nelle giornate luminose: il numero e l'intensità delle miodesopsie nel campo visivo appariranno notevolmente ridotti. coolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcoolcool

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia