legge finanziaria

Costantemente i pensionati sono sempre al centro di polemiche e lamentele si vuole tagliare la pensione perchè costa troppo, ecc,ecc,ecc ma signori miei salvo qualche caso è oggi chi ha una pensione in linea con i redditi europei è perchè a suo tempo ha versato contributi elevati, ha versato contributi che altri non hanno versato a suo tempo ecc,ecc, non dimentichiamoci che il lavoratore medio italiano tra tasse dirette e tasse indirette è il più tassato del mondo su questo non ci sono dubbi chi ha una buona pensione è perchè gli sono state fatte delle buone trattenute...

La soluzione ideale non è tagliare i rendimenti delle pensioni il prossimo anno siamo punto a capo ..... Un significativo aiuto all'economia invece può arrivare dal taglio degli stipendo D'ORO un esempio i dirigenti della R.A.I. sono 86 ottantasei il loro stipendio va da un minimo di 210.000 € per pochi casi fino a 280.000€ mediamente è di 240.000 € anno per dirigente vanno 20 milioni di euro di stipendio solo la R.A.I. poi abbiamo dirigenti telecom, eni, enel, AUTOSTRADE , trenitalia, iren, italgas, unifarmaco, tutti i dirigenti ministeriali, portaborse, BACA D'ITALIA , ecc, che mediamente superano i 250.000 euro anno ...... di stipendio e sono qualche migliaio di persone ...... abbassiamo qualcosina da quei mega trattamenti economici ed ecco i soldi che servono !!!!! meno soldi ai giornalisti + risorse allo stato, così i PRENDITORI  saranno liberi di andare ad investire all' estero lì la mano d'opera costa meno ovvio , siamo sempre alle solite le leggi finanziarie servono solo ad arricchire i prenditori bocia!

mylord611mylord611

Pubblicata IL 29/08/2018, ORE 14:19
1Leggi la risposta

Risposte Geniali

  • etrusco1900etrusco1900

    Pubblicato IL 03/09/2018, ORE 08:40

    Appassionato di

    Scopri di più

    sai cos'è una "catena di sant'antonio"?  nelle catene di sant'antonio che in America chiamano schema Ponzi, si pagano quelli che escono con i soldi di quelli che entrano e quando l'equilibrio si rompe salta tutto; in Italia il sistema pensionistico funziona in modo molto simile a una catena di sant'antonio, si pagano le pensioni con i soldi di quelli che in quel momento lavorano, supponiamo che dieci lavorino per pagare 5 in pensione; nel tempo anche quei dieci ,anche se non tutti contemporaneamente andranno in pensione, quindi alla generazione successiva occorrerano venti che lavorno per pagare le pensioni a quei 10 , poi quaranta per pagare quei venti, poi 80 per pagare 40 e così via.. è evidente che questo sistema alla lunga non può funzionare, perchè avrebbe necessità di una espansione continua, il sistema pensionistico dovrebbe funzionare con i soldi accantonati da chi lavora per quando andrà in pensione, ma quei soldi non ci sono perchè vengono spesi per pagare quelli che in quel momento sono in pensione..la classica catena di sant'antonio o se preferite schema Ponzi. 

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia