medicina e politica

Avete notato anche voi che sempre più medici entrano in politica e fanno ... "danni" ... - una domanda sorge spontanea - è preferibile che facciano danni come medici o come politici - logica vorrebbe che stessero a casa a giocare a dama - ma la logica non si coniuga sia con la medicina che con la politica - cordiali saluti da d/b.- 

dune-buggidune-buggi

Pubblicata IL 13/10/2015, ORE 21:17
7Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    livanolivano

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 08:59

    Appassionato di dubbi legali, politici italiani

    Scopri di più

    caro d/b, tu te prendi spesso con i politici, come se fossero gli unici responsabili delle storture che si verificano. Io invece ho sempre pensato che i politici siano il prodotto della cosidetta "società civile" che usa la legge del profitto nel modo corrotto che vediamo. Questi politici,eletti da questa società civile, si accordano con professionisti, manovali,professoroni...... (sempre di questa società civile) ,per combinare guasti. Purtroppo il malaffare avanza anche in quei paesi ritenuti di alto senso civico. Per realizzare l'imbroglio WW ,non basta un ingegnere ;ci vogliono molte persone che in combutta si mettano a studiare come fare per imbrogliare la gente. Questo caso farebbe pensare che i casi di corruzione in politica aumenteranno anche in Germania.

    ciao

    1 commento:

  • livanolivano

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 21:54

    Appassionato di dubbi legali, politici italiani

    Scopri di più

    rispondo anche a lupogrigio, non per polemizzare, dicendogli che quello che dice il filosofo Cacciari ,molto più istruito di me ,non è detto che sia il massimo del massimo. Io ragiono con la mia testa cercando di fare tesoro delle conoscenze e delle esperienze. Il contributo di Cacciari o Paolo Barnard può essere utile, ma non fondamentale. 

    ciao lupogrigio

    1 commento:

  • dune-buggidune-buggi

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 20:43

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ottima considerazione Livano ... il meno peggio ... quello che ho più volte scritto. Ma purtroppo nel Veneto vi sono numerosi che credono alla frottole dei miraggi ed allora continuano a dare fiducia a colui che ha ideato ... le dighe mobili, i passanti che fanno acqua, i trafori nel nulla, le ferrovie sotterranee, la cementizzazione dei fiumi, ed altro ancora ... prova a leggere quello che scrivo su "ambiente e natura" - Ciao Livano ed a presto (il mio nome tutto unito o con il trattino; con la sintesi dei colori o con la mongolfiera ... sono sempre io) - un 73.51 rinnovato.-

  • livanolivano

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 20:27

    Appassionato di dubbi legali, politici italiani

    Scopri di più

    caro d/b, proverò a risponderti : bisogna votare per il "meno peggio". Innanzitutto incominciamo con eliminare i nomi: per me una forza politica non deve riferirsi ad alcun nome di persona ma ad un ideale :liberale,socialista ,comunista ,nazionalista ,ecc, a seconda della sensibilità delle persone. In seconda battuta si dovrebbe votare per il "meno peggio" o perlomeno per chi si si ritiene essere il "meno peggio": diffidare di coloro che si vantano di essere gli "unici che........"

    ciao e stammi bene

     

    1 commento:

    • lupogrigio1953lupogrigio1953

      Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 21:08

      Appassionato di

      Scopri di più

      L'ex sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, filosofo, in una trasmissione televisiva una volta disse: " Mi sono stufato di votare il meno peggio". Come al solito i giornalisti che abbiamo in genere sono inutili, dunque nessuno che gli abbia risposto che l'lternativa al meno peggio è il peggio.

  • dune-buggidune-buggi

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 19:23

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao LupoGrigio, forse ho posto male la domanda o forse la hai letta troppo velocemente. Io non ho chiesto per chi non votare (doppia negazione) ma la affermazione positiva per chi (si) votare. A questa domana (positiva) non ho ricevuto risposta. - forse ricorderai una certa signorina "bla.bla.09.54" che non era in grado di porre domande ma scriveva solo risposte in fuori tema - Per zio mario e zia elsa se vai su "libre associazione di idee" e leggi quello che scriveva allora il giornalista "Paolo Barnad" scopri che zio mario e zia elsa hanno combinato il disastro per ripianare i propri danni personali fatti in una certa banca americana. (per i politici veneti da "non" votare li ho scritti più volte. - ripeto la mia precisa domanda - desidero conoscere "non i nomi per chi non votare" , bensì desidero conoscere i nomi per chi "si" votare. Ma a questa domanda sò già che "non" riceverò alcuna risposta e seguirà il silenzio assoluto. (quindi non ricevendo alcuna risposta è anche inutile che aggiunga ... cordiali saluti da d/b).- 

    2 commenti:

  • lupogrigio1953lupogrigio1953

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 12:53

    Appassionato di

    Scopri di più

    Buttare fango su tutti i politici, indistintamente, (tra l'altro sapendo benissimo che alcuni di loro si sono distinti eccome!) sapendo che i politici sono una rappresentanza dei cittadini italiani, eletti TRA i cittadini italiani, eletti DA i cittadini italiani, la trovo una cosa sbagliata ed anche inutile (tutti ladri, nessun ladro, in altre parole un inutile lamentela contro nessuno).

    2 commenti:

    • dune-buggidune-buggi

      Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 15:12

      Appassionato di

      Scopri di più

      caspita si sono "distinti" ... come e dove, fare i nomi. Forse poggioloni e de lorenzo, forse un ligure in cravatta verde, un lombardo in cravatta azzurra, un laziale in cravatta rossa o un ... veneto dalla cravatta a strisce multicolore viste le diverse casacche indossate. - per cortesia fare i nomi dei pochi e pochissimi politici onesti a continuerò ad applicare il - dpr 361 art 104 del 1957 - cordialmente da d/b.-

    • lupogrigio1953lupogrigio1953

      Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 18:24

      Appassionato di

      Scopri di più

      Non dovrebbe servire fare esempi perché io parlavo come regola generale da seguire. Comunque, poiché me li hai chiesti, qualche esempio estremo te lo faccio. Silvietto lo abbiamo tenuto per molti anni, eppure ci ha rovinato la reputazione con i suoi bunga bunga (o banga banga, come dicono quelli di lingua anglosassone). Ma ciò che è stato ancora peggio è che abbiamo dovuto pregare Monti per venire a riparare i suoi disastri in campo economico (ricorderai lo spread a quasi 600 punti). E quelli di cui si era circondato? Ti ricordo solo un caso di sperpero di denaro pubblico: il trasferimento di una sede di ministero a Monza, una vera buffonata leghista. Per quanto riguarda i nomi, io non faccio il procuratore e non mi occupo di processi in piazza. Ti faccio solo notare che in campo economico silvietto lasciò disastri, Renzi ha portato un miglioramento dell'economia che perdura dall'inizio dell'anno in corso e succede a 18 mesi di recessione. Lo so che tu non mangi con l'economia, ma forse dovresti sapere che è stato inserito nella Costituzione il "pareggio di bilancio" (cerca su Wikipedia) per il 2018. Se non raggiungeremo il pareggio di bilancio per quella data, potremmo non avere più la scuola pubblica, la sanità pubblica ecce ecc. Forse converrebbe smettere di seguire pifferai magici che in alcuni casi promettono miracoli e in altri predicano il disfattismo. Qui c'è solo bisogno di gente seria, niente di più e niente di meno.

  • zoomi1zoomi1

    Pubblicato IL 14/10/2015, ORE 12:22

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao D/B in effetti credo abbia ragione Livano: i politici che abbiamo sono lo specchio fedele di tanta furbizia italiana

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia