supponiamo che ... ipotesi

Supponiamo (ipotesi)  si debba costruire una strada, un passante, una variante, una galleria … una qualsiasi opera pubblica. Si esegue un progetto, lo si fa passare per le varie commissioni con aggiornamenti e modifiche sino alla definitiva approvazione. Giusto, simbolo di democrazia. Eccoci giunti alla gara d’ appalto che verrà vinta dalla ditta “abcd”, attualmente impegnata in altri lavori per cui bisogna attendere. Come dite. La ditta “abcd” sembra forse essere sia amica dell’ onorevole “pinco pallo”. Potrebbe anche essere, ma si tratta di fatalità, forse di coincidenza. Terminati i lavori precedenti, la ditta “abcd” inizia i lavori programmati con scioltezza. Ma per fare una struttura nuova (o altra opera pubblica) occorre eseguire degli scavi e del movimento terra. Interviene a questo punto la ditta “efgh” che solo (ribadisco solo e solamente) per coincidenza astrale (o forse ancestrale) è amica della ditta “abcd”. La terra rimossa non potete pretendere resti sospesa per aria (newton non lo ammette, non permette il sig newton ad un qualsiasi oggetto di restare  sospeso per aria. Guai a vivi) bisogna pure depositarla in qualche parte. Si ricorre alla cortese cortesia dei sig.ri bepi & toni che offrono il proprio terreno per ospitare la terra rimossa. Naturalmente con un regolare contratto di affitto per il disturbo arrecato. UFFA. Siete insistenti e maligni. Si, i sig.ri bepi & toni sono amici della ditta “efgh” ed allora, cosa vi è di strano. Anche le amicizie a volte sono … “strane”. Intanto al cantiere i lavori proseguono. Tralascio di citare i fornitori di cemento, ferro, asfalto ed altri materiali … altrimenti voi, polemici che siete, iniziate  a parlare ed a s.parlare. Eccoci giunti alle ultime fasi. Bisogna ricostruire l’ ambiente naturale. SEMPRE il rispetto della natura, al primo posto. Ma stranamente per un “cavillo di un codicillo” la terra depositata sul terreno dei sig.ri “bepi & toni” NON è più in affitto/deposito, ma è divenuta di loro proprietà ed ora la rivendono un tot al metro cubo alle ditte “abcd” e “efgh”. Tutto secondo legge, lo ha stabilito il notaio “azzecca garbugli” il cui fratello fa il pasticcere presso il ristorante “cavoli amari”.

…..  scusate ora devo lasciarvi. Ieri ho fatto il bagno al fiume Piave, l’ acqua era fredda ed ora ho quaranta di febbre. Vado dal dottore a farmi visitare.

…. forse ho indovinato qualcosa … non lo so … a voi dirlo.- 

dune-buggidune-buggi

Pubblicata IL 04/09/2015, ORE 14:52
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia