Energia alternativa

In un grosso centro commerciale specializzato in bricolage, volevo acquistare un pannello fotovoltaico della potenza di circa 3 kW. Il commesso mi ha detto che non poteva venderlo singolarmente, ma che avrei dovuto acquistare l'impianto completo inclusa connessione OBBLIGATORIA alla rete elettrica. Il tutto mi sarebbe costato almeno 5 volte il costo del solo pannello. Ma è vero ? Non è possibile produrre energia elettrica per uso privato anche per piccole potenze?

nickname4800nickname4800

Pubblicata IL 29/09/2011, ORE 11:09
1Leggi la risposta

Risposte Geniali

  • moobyboommoobyboom

    Pubblicato IL 29/09/2011, ORE 11:31

    Appassionato di

    Scopri di più

    Salve Nick, qualche tempo fà ho avuto lo stesso problema, allora mi sono documentato rivolgendomi ad un conoscente che lavora all'ENEL. L'amico mi ha spiegato che non è possibile produrre con il fotovoltaico corrente in prorpio perchè l'enel è il gestore dell'energia elettrica in Italia. Quindi l'energia prodotta va immessa nella rete pubblica previo un contatore di uscita, poi l'azienda provvede a fare la compensazione tra uscita ed entrata. Invece con i gruppi elettrogeni è possibile produrre corrente in proprio, ma il costo è molto superiore a quello dell'ENEL.... per cui!!!!

    2 commenti:

    • nickname4800nickname4800

      Pubblicato IL 29/09/2011, ORE 14:23

      Appassionato di scienze

      Scopri di più

      Ma allora la liberalizzazione del mercato, gli incentivi e tutti i bla bla bla per riaparmiare energia servono solo a far arricchire i soliti noti. Secondo me tutto ciò si chiama mafia. Sai per caso se anche negli altri paesi europei o in USA vi sono le stesse limitazioni?

    • moobyboommoobyboom

      Pubblicato IL 06/10/2011, ORE 12:38

      Appassionato di

      Scopri di più

      Ciao Nick,

      non sò come è regolata la materia all'estero. Però posso confermarti che la tua idea di come funzioni qui da noi è giusta. Dalle parti mie esistono degli impianti consistenti, per lo più realizzati da imprese private, che sicuramente hanno beneficiato di finanziamenti pubblici e di agevolazioni fiscali.

      Ti dirò di più: un amico si è preso la briga di calcolare la convenienza (costo in relazione all'ammortamente) e alla fine è giunto alla conclusione che al singolo utente non conviene. Questo è quanto.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia