Le Iene: servizio sul Metodo Vannoni e le potenzialità di cura che offre. Ma che cos'è? E' pericoloso come dicono? A che punto è la sperimentazione?

Nella puntata del 24 febbraio delle Iene tra i vari servizi proposti c'è stato quello riguardante il metodo Vannoni sulle staminali che nel novembre 2012 è stato oggetto di querelle e dell’inchiesta del procuratore Guariniello. Giulio Golia ha parlato della storia della piccola Celeste che è affetta da Sma1 (atrofia muscolare spinale) che è una malattia degenerativa per la quale al momento non esistono cure ufficiali.

 

La piccola Celeste è stata sottoposta a iniezioni di cellule staminali col metodo Vannoni che hanno dato piccoli ma significativi segnali di miglioramento nella piccola bambina come testimoniato anche dal servizio delle Iene visibile qui. I medici, una volta diagnosticata alla bambina questa patologia, avevano consigliato ai genitori di “lasciarla andare” perchè non ci sarebbero state possibilità di guarigione

 

L'Agenzia italiana del farmaco ha però messo i bastoni tra le ruote per le cure condotte con questo metodo poichè considerato pericoloso in quanto non si conoscono gli effetti collaterali legati a queste iniezioni di cellule staminali. Nel servizio delle Iene sono gli stessi genitori di Celeste ad affermare che da quando la figlia è stata sottoposta al metodo Vannoni non ci sono mai stati problemi di nessun tipo ed anzi hanno assistito a miglioramenti che sono miracolosi.

 

Ma in cosa consiste il metodo Vannoni? E' pericoloso come dicono? O le questioni legali sollevate si basano su supposizioni?

magicalauretta1magicalauretta1

Pubblicata IL 25/02/2013, ORE 10:50 | Aggiornata IL 25/02/2013, ORE 10:54
17Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    achille544achille544

    Pubblicato IL 25/02/2013, ORE 15:56

    Appassionato di

    Scopri di più

    mia figlia quando nacque era normale,con il sistema delle vaccinazioni in italia ,si fà solo del male alle persone.mi spiego?

    mia figlia aveva quel giorno l'influenza con 39 di febbre e mia moglie non voleva vaccinarla con la trivalente perchè troppo debole. enbè? vennero i carabinieri a casa mia mandati della asl

    con l'ordine di vaccinare la bambina.mia moglie disse che una settimana in più non avrebbe cambiato nulla. il giorno dopo si ripresentavano i militi e fummo costretti ad andare . risultato ! mia figlia fu lesionata dal vaccino a livello sistema neuromuscoloso  e rimase invalida a 8 mesi. cominciò il nostro calvario quotidiano andammo dapertutto persino a parigi dopo 2 anni di ospedali eravamo distrutti.  a circa 3 anni mia figlia era un tronco di legno. i signori della asl si lavarono le mani . poi capitò che un mio amico di roma mi chiamò e mi mandò un ricercatore statunitense specializzato nella ricerca  genetica,in italia per un congresso . si offrì di portare la bambina in america per provare una terapia sperimentale ,allora si chiamavano cellule ripararatrici  oggi staminali ,ancora una volta l'asl si rifiutò di darmi l'appoggio ,morale! dovemmo rifiutare  a malicuore e con il cuore in mano  portammo  la bambina in belgio a carico di mia cognata per 4 anni e ci arrangiammo con la fisioterapia 2 ore al giorno con una spesa mensile di 3 milioni di lire. ( dimenticavo di dire che mia figlia è nata nell'87 ed è morta nel 93 ) grazie a dio lavorando 18 ore al giorno sono riuscito a pagare . questa esperienza mi hà insegnato che non bisogna inchinarsi  al sistema della sanità italiano perchè corrotto e compatibile alle case farmaceutiche che ci guadagnano miliardi di euro  e ai genitori di quella bambina dico non fermatevi ,andate avanti perchè meglio in prigione che morire dentro con il rimorso di aver subito l'uccisione di vostra figlia .

    oggi con tutta franchezza posso affermare che il 60% dei medici in italia è incompetente ,raccomandato , inutile ,invidioso e dulcis in fondo ignorante con licenza di uccidere.

    5 commenti:

    • arimedearimede

      Pubblicato IL 27/02/2013, ORE 19:42

      Appassionato di auto e moto

      Scopri di più

      purtroppo salvo brogli, il 70% degli italiani è favorevole a questa condotta del governo

    • capricorn241275capricorn241275

      Pubblicato IL 28/02/2013, ORE 00:23

      Appassionato di

      Scopri di più

      dany, non ho capito se tu ci sei, ma io sono su quella barca, quella della sclerosi multipla........ Condivido in pieno tutto quello che hai scritto perchè lo vivo sulla mia pelle. Achille544, mi è scesa una lacrima leggendo la tua storia, mi dispiace davvero tanto, per te, la piccola e tutta la tua famiglia.

    Leggi tutti i commenti

  • nevjacknevjack

    Pubblicato IL 01/03/2013, ORE 13:23

    Appassionato di

    Scopri di più

    Pericolosi per chi? Per chi ormai è condannato ad una fine terribile? Strana etica........

  • tdimar1tdimar1

    Pubblicato IL 01/03/2013, ORE 13:03

    Appassionato di

    Scopri di più

    su intereressi delle grandi multinazionali

  • adamo152adamo152

    Pubblicato IL 28/02/2013, ORE 08:03

    Appassionato di

    Scopri di più

    Mia zia ha subito dei danni al nervo ottico ...avevo pensato di contattare il Prof. Vannoni dopo aver visto il servizio delle jene.E' possibile avere un numero o un indirizzo ??altrimenti cerco on-line .Alessio Adamo ... alessio@adamo.it grazie a tutti coloro che hanno notizie in merito  

  • adel25951adel25951

    Pubblicato IL 28/02/2013, ORE 07:00

    Appassionato di

    Scopri di più

    C'e' un film con Denzel Washington...Mister Q mi sembra,penso che a quei livelli bisognerebbe fare uguale.Basta con l'arroganza e spesso l'incompetenza della casta Medica...dove ormai di umanita 'ne e' rimasta ben poca.La corruzione farmaceutica,l'avidita',la sete del primariato,l'incompetenza,ecc...ecc..ormai hanno sfasciato in toto la nostra sanita'Peraltro invidiataci da tutto il mondo.C'E' poco da stare allegri in giro ci sono troppi Dott.Tersilli...per chi non lo sa il dottorino Alberto Sordi....A buon intenditore poche parole.

  • fabio1760fabio1760

    Pubblicato IL 27/02/2013, ORE 19:13

    Appassionato di

    Scopri di più

    il metodo Vannoni funzione e come, non è pericoloso e dal video delle iene si e ben visto che provoca solo miglioramenti a coloro che hanno fatto uso.Il vero problema in italia e nel mondo sono le case farmaceutiche che sono i veri responsabili di tutto quello che si deve e non deve fare altrimenti se viene dichiarato pubblicamente che il metodo Vannoni funziona poi i medicinali a chi li vendono ? Tutti i ministeri sino in mano alle case farmaceutiche 

  • elsacielsaci

    Pubblicato IL 27/02/2013, ORE 15:32

    Appassionato di

    Scopri di più

    X CERCARE DI CAMBIARE LE COSE BISOGNEREBBE CHE TUTTI I MALATI SI RIVOLTASSERO CONTRO IL SISTEMA. ARMIAMOCI....

     

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia