Monti propone tagli su Imu, Irap e Irpef. E sulle banche: "Aiuti per tutelare i risparmiatori non i banchieri". Ma è davvero così?

Mario Monti è stato ospite al programma Omnibus su La7 per illustrare il suo programma fiscale. Sull'Imu propone una detrazione sulla prima casa da 200 a 400 euro e il raddoppio delle detrazione da 100 a 200, per ciascun figlio e anziano a carico fino a un massimo di 800 euro; sull'Irap propone una riduzione favorevole al lavoro dal 2014 con l'eliminazione del monte salari dalla base imponibile dell'Irap. Sempre nel 2014 vorrebbe ridurre il peso dell'Irpef a partire dai redditi medio bassi attraverso l'aumento delle detrazioni per i carichi familiari e la riduzione delle aliquote a partire da quelle più basse, complessivamente nella legisla ridurremo il gettito Irpef di 15,5 miliardi.

 

Infine ha toccato anche l'argomento Canone Rai e tasse delle aree terremotate. Ecco il video dell'intervento di Monti

Monti poi parla di aiuti alle banche "Gli aiuti alle banche che l'Italia ha dato non sono aiuti ai banchieri, ma sono aiuti che lo Stato dà ai depositanti di quelle banche". E per quanto riguarda la necessità di una nuova manovra economica afferma "Se nel 2013 il Pil va peggio di quanto previsto tempo fa questo è negativo, ma non porta di per sè la necesità di una manovra perchè l'obiettivo del pareggio di bilancio è in termini strutturali, non ciclici". 

 

Le proposte di Monti sono quelle giuste per poter uscire dalla crisi? Ma gli aiuti forniti alle banche sono davvero aiuti diretti ai clienti o c'è qualcosa di errato nella sua frase?

ilducapazzoilducapazzo

Pubblicata IL 29/01/2013, ORE 11:51 | Aggiornata IL 29/01/2013, ORE 12:07
74Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    ballerino198ballerino198

    Pubblicato IL 29/01/2013, ORE 12:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    La frase che ha detto Monti sugli aiuti alle banche esprime un concetto vero se le banche non puntassero sulla speculazione finanziaria ma se facessero quello per cui sono nate: concedere prestiti ai clienti che non riescono con il solo reddito ad acquistare i beni di cui hanno bisogno. C'è da notare che le banche è ormai da tempo che non erogano più prestiti e mutui ai cittadini ed anzi continuano a tenere i tassi molto elevati anche se hanno ottenuto miliardi di prestiti dalla Bce al tasso dell'1%. Ed in merito al fatto che le banche continuano ad accumulare denaro mentre noi siamo sempre nelle stesse condizioni sentite l'analisi che fa ha fatto una bambina di 12 anni che ha spiegato a suo modo i mali provocati dal sistema bancario

    E sull'argomento riporto anche l'affermazione fatto dal presidente del Centro Studi Unimpresa "Il comportamento delle banche è pericoloso e dannoso: hanno comprato a mani basse denaro a tassi stracciati, l’1%, dalla Banca centrale europea e, invece di impiegarlo sul mercato per la crescita economica, lo hanno investito nei Btp con interessi anche oltre il 5%, assicurandosi un guadagno secco e a portata di mano di circa quattro punti percentuali. Così non si aiuta la ripresa, ma si fa letteralmente affondare il Paese".

     

    In pratica è necessario capire che la Troika ha come primo obiettivo quello di salvare le banche e non i cittadini: perchè per falliscono e sono fallite migliaia di aziende in Italia ed invece il Monte Dei Paschi di Siena non può essere dichiarata fallita? 

     

    Monti quando è arrivato al governo NON eletto direttamente da noi ma grazie ai tecnocrati si è imposto come colui che avrebbe potuto risollevare l'Italia e all'inizio in tanti ci hanno creduto. Ma dopo i pessimi risultati che ha ottenuto dopo un anno di governo (che vi invito a consultare con attenzione in questo articolo) ha rivelato la sua vera natura di tecnocrate e proprio a Omibus ha detto di non rinnegare il suo passato a Goldman Sachs "Io sono stato per alcuni anni consulente di questa grandissima banca multinazionale a base americana. Me ne vergogno? Ma neanche per un istante. Cosa ho fatto io per Goldman Sachs? Non ho procurato affari, non ho inventato strani titoli, ma ho dato consulenze per imprese clienti di Goldman Sachs perchè rispettassero le regole antitrust europee, americane e mondiale, e per aiutare Goldman Sachs a capire gli orientamenti della politica economica europea". Lascio a voi giudicare queste sue affermazioni.

    7 commenti:

    • wranglywrangly

      Pubblicato IL 31/01/2013, ORE 00:26

      Appassionato di trentino alto adige

      Scopri di più

      è in assoluto uno dei "politici" più falsi della storia. se fosse vero che gli aiuti alle banche sono stati elargiti per tutelare i depositanti si sarebbe anche dovuto imporre la condizione che gli stessi fossero usati a tale scopo ma, è chiaro per tutti, sono serviti solo ai bancari, incapaci di fare il loro lavoro

    • palarosapalarosa

      Pubblicato IL 12/02/2013, ORE 22:01

      Appassionato di

      Scopri di più

      Professore, ancora una volta lei prende a schiaffi l'intelligenza degli Italiani. Se l'obiettivo fosse tutelare i risparmiatori perché le imprese vengono torchiate fino al collasso? Perché i produttori di reddito e di posti di lavoro vengono "puniti" fino a spingerli a licenziare o a chiudere o a suicidarsi? E perché se il Paese è indebitato fino agli estremi le mensilità irragionevoli dei politici vengono garantite a qualunque costo? E perché le auto blu sono 550000? Potrei continuare la lista dei perché all'infinito ma mi fermo qua. Il tema su cui riflettere è che non si può escludere che nelle banche i politici abbiano azioni e/o interessi di altro tipo...Né si può escludere che i politici abbiano azioni e/o interessi di altro tipo nelle Multinazionali estere a cui stanno dando in pasto i migliori marchi italiani

    Leggi tutti i commenti

  • impactfireimpactfire

    Pubblicato IL 24/03/2013, ORE 19:01

    Appassionato di

    Scopri di più

    Monti devi stare alla larga della politica sei pericoloso

  • Ma Monti c'è o ci fà ? Dare soldi alle banche perchè cosi si aiuta i risparmiatori ! Ma non dice di che tipo di risparmiatori si tratta ! Sono forse quelli che hanno comprato carta straccia e dirivati vari perche erano quelli che davano un maggior guadagno ed ora si vuol far cadere sui cittadini non speculatori le loro colpe ? 

  • ico31ico31

    Pubblicato IL 15/03/2013, ORE 21:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    Monti ha aiutato le banche e i risparmiatori, prendendo i soldi a chi non riesce ad arrivare alla fine del mese. Complimenti! Ma chi è la mafia?

  • cominotti1cominotti1

    Pubblicato IL 27/02/2013, ORE 15:14

    Appassionato di

    Scopri di più

    mandarli a casa tutti destre e sinister e resettare tutto via i politici e diamo finalmente l'italia in mano agli italiani,e non alla......!?

  • cominotti1cominotti1

    Pubblicato IL 27/02/2013, ORE 15:12

    Appassionato di

    Scopri di più

    non dimentichiamo che monti e' 1 di loro cioe' un banchiere prima ditutto percio'e' detto?!

  • lara397lara397

    Pubblicato IL 24/02/2013, ORE 20:37

    Appassionato di

    Scopri di più

    LE IMPRESE CHE FALLISCONO NON DEVONO ESSERE AIUTATE MA CHIUSE SUBITO...COME SI FA IN GIAPPONE NESSUN AIUTO DI STATO.. RIGUARDO LE BANCHE ..TU PRESTERESTI MAI DEI SOLDI AD UNA PERSONA CHE FORSE NON POTRA' RESTITUIRTELI?? IO NO ! INFINE IL VERO PROBLEMA SONO LE IMPRESE CHE SCAPPANO DALL' ITALIA E ANCHE SE ABBASIAMO IL COSTO DEL LAVORO DEL 50% CONTINUERANNO A SCAPPARE , PERCHE' NEI PAESI DELL'EST PAGANO GLI OPERAI MASSIMO 200 EURO AL MESE QUINDI CHE FARE ??? SEMPLICE PROIBIRE ALLE IMPRESE CHE PRODUCONO FUORI L'UNIONE EUROPEA DI FAR ENTRARE LA LORO MERCE IN EUROPA...CHE VENDESSERO I LORO PRODOTTI IN ALBANIA ROMANIA E ALTRI PAESI DOVE SI SONO TRASFERRITI........QUINDI MIEI CARI CI ASPETTANO TEMPI TRISTI E NERI ...  

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia