Servizio Pubblico, Carfagna: "Italiani che hanno votato Berlusconi nel 2008 sono deficienti?". E si scontra a più riprese con Ingroia. Che ne pensate?

Ieri sera (24 gennaio) a Servizio Pubblico tra gli ospiti c'erano Antonio Ingroia e Mara Carfagna che si sono confrontati, a tratti anche a muso duro, su alcune tematiche spaziando dallo scandalo Monte dei Paschi di Siena, alla discesa in politica di Ingroia, alle liste elettorali ed avversari politici.  Ecco alcuni dei passaggi più interessanti e divertenti.

 

Iniziamo con questa affermazione della Carfagna "Mi fa sorridere Ingroia che parla di rinnovamento della classe dirigente, lui che ha come compagni di viaggio Ferrero che non è proprio un giovincello della politica, Diliberto che è stato Ministro della Giustizia nel 1998, Di Pietro che quando era magistrato ha fatto fuori selettivamente buona parte della classe politica italiana salvo poi allearsi con la parte che ha salvato una volta sceso in politica e finiamo con De Magistris". Ingroia allora si aizza e la Carfagna gli dice "Stia tranquillo è appena arrivato, impari le regole della politica una delle quali suggerisce di ascoltare l'interlocutore".

Poi si passa a parlare di sovraffollamento delle carceri e custodia cautelare preventiva e Ingroia dice "Cerchiamo di chiarire al pubblico che il sovraffollamento delle carceri non è dovuto al numero dei politici in carcere" e la Carfagna replica dicendo "Cerchi di essere onesto intellettualmente e di ascoltare serenamente i discorsi" e la discussione poi va alzando i toni dove Santoro cerca di essere il paciere. 

 

Più avanti la Carfagna parla della responsabilità politica del Pdl "Il leader di un partito si assume la responsabilità politica di prendere delle decisioni che possono essere condivise o meno. Nel 2008 gli elettori hanno dato con ampio consenso a Berlusconi per governare che vogliamo dire che milioni e milioni di italiani sono dei deficienti?" E il pubblico ha risposto "Si" e lei risponde dicendo "Complimenti. Questo è il frutto di un circuito mediatico che purtroppo aizza la pancia dell'opinione pubblica e non parla alla testa. Mi vergogno per loro a giudicare 10 milioni di italiani come deficienti". Ecco il video in cui si sente questo passaggio

Cosa ne pensate delle loro affermazioni?

maurizietto27maurizietto27

Pubblicata IL 25/01/2013, ORE 10:14 | Aggiornata IL 25/01/2013, ORE 10:17
71Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia