Gran Bretagna: Cameron propone referendum sulla permanenza nella Ue. Polemiche tra i leader europei. Che ne pensate? E in Italia si farà?

David Cameron ha lanciato un messaggio molto forte: entro il 2017 si impegna a portare il Regno Unito al referendum col quale decidere se stare dentro o fuori dall'Unione Europea. Si tratta di una decisione in cui non ci sarà ritorno. Nel caso in cui il partito conservatore da lui guidato dovesse vincere le elezioni nel 2015, insomma, la permanenza del Regno Unito nell'Ue sarà decisa con un referendum: o dentro o fuori

 

Per il premier britannico è necessario dare una svolta e risolvere alcuni problemi dell'eurozona "Se non affrontiamo queste sfide il pericolo è il fallimento dell'Europa e il popolo britannico si dirigerà verso l'uscita". Insomma L'Europa che vorrebbe il governo di Londra ha il mercato unico come suo fulcro e cinque principi chiavi: flessibilità, competitività, ritorno dei poteri ai paesi membri e maggiore competitività.

 

Che ne pensate? La Gran Bretagna farebbe bene ad uscire dalla Ue o rischia di assumere una posizione troppo isolata? E in Italia verrà mai fatto?

ilducapazzoilducapazzo

Pubblicata IL 23/01/2013, ORE 15:33 | Aggiornata IL 23/01/2013, ORE 15:58
131Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia