Terremoto L'Aquila: finte lacrime per l'ex prefetto Iurato. Lei: "Era una risata nervosa. Sono emotiva". Polemiche sul web. Avete visto il video?

Sta scatenando molta polemica in questi giorni l'intercettazione telefonica che vede protagonista Giovanna Iurato, ex prefetto dell'Aquila, e Francesco Grattieri in cui lei parla del suo insediamento nel ruolo di prefetto e (finta) della commozione che ha avuto davanti alla Casa dello studente crollata durante il terremoto. Ecco il video dell'intercettazione

La Iurato, per bocca del suo avvocato, si difende dicendo che si è trattato di "Risate amare, nessuna ironia, nessun sarcasmo. Quella dell'Aquila per me era una situazione nuova, del tutto diversa. Chi non ci ha vissuto non può capire. Avevo paura e al telefono con un amico ho avuto una reazione emotiva. Ma so bene che ciò che posso dire io adesso, in questo momento vale poco. Sono le persone dell'Aquila che mi hanno conosciuto in questi anni che devono parlare e dire come sono veramente".  

 

Ed anzi ha sottolineato che la sua commozione è stata reale e dice "Non si può giudicare una persona dalla trascrizione di una telefonata fatta in un contesto particolare". Ed intorno a questa intercettazione e ad altri nastri la Procura di Napoli sugli appalti per la costruzione della cittadella giudiziaria dell'Aquila. I pm di Napoli infatti hanno dato esecuzione a otto ordinanze di custodia cautelare e hanno deciso di intedire dai pubblici uffici sia la Iurato che Nicola Izzo, ex vicecapo vicario della Polizia.

 

Stando alla ricostruzione della procura, vivendo ai massimi livelli del Viminale gli indagati potevano contare su informazioni di primissima mano relative allo stato delle indagini: conoscevano l’indagine e si erano organizzati anche per rimuovere le eventuali microspie, i protagonisti dell’inchiesta sugli appalti del Viminale.

 

Cosa ne pensate della sua affermazione? Giusta l'indignazione dei familiari delle vittime della Casa dello Studente?

poetamaleficopoetamalefico

Pubblicata IL 22/01/2013, ORE 12:33 | Aggiornata IL 22/01/2013, ORE 12:39
19Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    magicalauretta1magicalauretta1

    Pubblicato IL 22/01/2013, ORE 12:36

    Appassionato di

    Scopri di più

    Secondo quanto ho letto su varie fonti mi pare di capire che l'ex prefetto Iurato non sia proprio uno stinco di donna ed anche il tipo di giustificazioni che ha dato in merito all'intercettazione mi sembra un po' goffo. Renato Borzone e Claudio Botti, legali della Iurato, dicono che "Non c’era nulla di sarcastico o ironico. È il tono confidenziale di una telefonata amichevole" ma il contenuto mi sembra comunque non di poca importanza vista che ci sono di mezzo delle vittime innocenti. 

     

    E lo sdegno dei familiari delle vittime può essere riassunto da quanto detto da Annamaria Cialente che nel crollo perse il figlio "Provo disprezzo per questa donna. Dovrebbe vergognarsi". La portavoce di un’associazione di familiari delle vittime del terremoto ha definito Giovanna Iurato una persona di “scarsissimo spessore“, interessata solamente al potere e incapace di comprendere cosa sia veramente il dolore. Mentre il ministro Cancellieri si è detta rattristata per l'accaduto ma prima di dare giudizi avventati in quanto ritiene necessario conoscere a fondo la situazione ed avere un colloquio con l’ex prefetto prima di poter rilasciare qualsiasi commento.

    1 commento:

  • patrizio194patrizio194

    Pubblicato IL 28/01/2013, ORE 03:05

    Appassionato di

    Scopri di più

    Non tu ma i tuoi che ti hanno creata spero finiscano sotto le macerie!

  • simiciasimicia

    Pubblicato IL 27/01/2013, ORE 14:02

    Appassionato di arte e letteratura, attualità, cucina, musica, ricette e vini, sport

    Scopri di più

    Tre parole...: Cacciarla via...!!! Finalmente in ITALIA si deve capire che chi non sa fare il suo mestiere al meglio...semplicemente non lo deve poter fare...ci sono tanti campi da zappare...ad una persona emotivamente fragile, volendo credere alla balla della risata "isterica", non si può far fare il Prefetto...Via la gentarella dalle cariche importanti...siamo stufi dei silvietti e corte dei miracoli annessa...!!!

  • Cari Aquilani, con le pietre che ci sono dalle Vostre patri, quando la incontrarte per strada la potete pure lapidare.

  • sbruffoncellesbruffoncelle

    Pubblicato IL 23/01/2013, ORE 21:36

    Appassionato di

    Scopri di più

    "homo homini lupus" (l'uomo è lupo per il suo simile)....è ciò che hanno affermato tanti studiosi di un passato non proprio recente, come Plauto, Erasmo da Rotterdam, il filosofo Thomas Hobbes e via dicendo. La frase vuole riferirsi al fatto che la natura umana è fondamentalmente egoista. Ma qui non mi pare di trovarci di fronte a puro egoismo, perchè questa donna, se davvero si è comportata così, non ha nulla di umano e neppure di bestiale (le bestie tra loro si rispettano). E' solo una miserabile, un' infame,  un rifiuto della società, una persona impietosa, priva di sentimento e di rispetto per il genere umano.

    Spero che legga questi nostri commenti e che si renda conto che di fronte a queste  disgrazie non esistono telefonate amichevoli nè risatine nervose che tengano. Di fronte a queste disgrazie, di fronte a tanta distruzione, con delle vite spazzate via in quel modo, SI DEVE SOLO PIANGERE!

  • alexmiusicalexmiusic

    Pubblicato IL 23/01/2013, ORE 18:46

    Appassionato di

    Scopri di più

    ma  la ministra cancellieri non fa nulla?  che sckifo di governo....

  • val25%40vval25%40v

    Pubblicato IL 23/01/2013, ORE 13:49

    Appassionato di

    Scopri di più

    mi piacerebbe sapere questa gentil donzella quale incarico ricopre ad oggi nella P.A.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia