Scandalo preti pedofili: in Germania i vescovi bloccano le indagini. Perchè? Vogliono censurare i risultati ottenuti?

Secondo un’inchiesta del quotidiano Süddeutsche Zeitung in Germania i vescovi avrebbero chiesto la sospensione delle indagini sugli abusi sessuali commessi da alcuni preti su minorenni a cavallo tra gli anni 50 e gli anni 80. I vescovi avrebbero chiesto all’Istituto di ricerche criminologiche della Bassa Sassonia di interrompere le ricerche cominciate nel 2011 per divergenze sulle condizioni di imparzialità dello studio.

 

E' solo un modo per censurare i risultati ottenuti? La Chiesa è davvero interessata a fare luce sui casi di abusi commessi dai preti pedofili?  

ilducapazzoilducapazzo

Pubblicata IL 10/01/2013, ORE 10:21 | Aggiornata IL 10/01/2013, ORE 10:26
55Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia