Nigel Farage: "L'euro è un fallimento. Siamo sulla soglia di un disastro sociale e finanziario". Cosa ne pensate delle sue affermazioni?

Nigel Farage è uno dei politici europei che da tempo sostiene il fallimento dell'euro. Leader dell’UKIP e deputato europeo, Farage ha conquistato visibilità grazie ad alcune dichiarazioni rilasciate al Parlamento europeo, e anche in Gran Bretagna il suo partito sta acquistando sempre più consensi. E proprio girando sul web ho trovato un video di un intervento di Farage nel quale dice "Siamo sulla soglia di un disastro finanziario e sociale e in questa sala abbiamo probabilmente i 4 uomini che ne sono responsabili. Voi siete tutti nella totale negazione perchè l'euro è un fallimento e chi è esattamente il responsabile tra voi? Evidentemente nessuno poichè nessuno di voi è stato eletto e la minima leggittimità democratica per il ruolo che avete attualmente in questa crisi".

 

E continua dicendo: "In questo vuoto è intervenuto la Merkel e noi viviamo ora in una Europa dominata dalla Germania ed è una cosa che il progetto europeo aveva previsto di fermare. Non voglio vivere in una Europa dominata dalla Germania e neanche i cittadini europei e voi avete giocato un ruolo perchè quando Papandreu ha giocato la parola referendum è stato descritto come un abuso di fiducia ed i vostri amici qui si sono uniti come un gruppo di iene attaccandolo, ne avete fatto un pacco sostituendolo con un governo fantoccio. Che spettacolo ripugnante! E avete deciso che anche Berlusconi doveva partire che è stato destituito e rimpiazzato con Monti che è un commissiario europeo affiliato a questo eurodisastro in quanto uomo neanche membro del parlamento". Ecco il video del suo intervento

Siete d'accordo con le sue affermazioni? In che modo l'Europa e l'Italia possono uscire dalla crisi?

loretta80loveloretta80love

Pubblicata IL 04/12/2012, ORE 11:59 | Aggiornata IL 04/12/2012, ORE 12:02
100Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    ilducapazzoilducapazzo

    Pubblicato IL 04/12/2012, ORE 12:25

    Appassionato di

    Scopri di più

    Sono d'accordo con Farage soprattutto quando dice che i responsabili di tutto ciò sono proprio loro che andrebbero licenziati senza nessuna esclusione. Questo è testimoniato anche dal documento pubblicato dall'Unione Europea nel quale ha dichiarato il totale fallimento delle politiche economiche comunitarie: "L'Europa non è stata in grado di reagire con coerenza alla crisi, ha lasciato che banche e finanza facessero i loro comodi ed ha permesso che alcuni Paesi guadagnassero sulla pelle di altri Paesi".  

     

    La motivazione è da ricercare nell’incapacità di reagire alla crisi viene imputata alla "mancanza di organismi direttivi al livello europeo" che possano agire indipendentemente dalle "decisioni prese a livello nazionale" e "sulla base di interessi esclusivamente nazionali". E come indicato nell'articolo di WallStreet Italia l'Europa è ancora troppo debole rispetto ai vari governi nazionali e nel documento si legge "La mancanza di forti istituzioni a livello europeo ha innescato un contraccolpo sui processi di integrazione e ha causato danni per imprese e famiglie semplicemente sulla base della loro appartenenza ad una o all’altra area dell’eurozona". 

     

    Quali soluzioni allora intende adottare la Commissione Europea? Creare una cassa comune ossia una specie di tesoro europeo: un primo piccolo budget per tutta l’eurozona. E intende farlo entro i prossimi 18 mesi. Tuttavia, per accedere a quei fondi gli Stati in difficoltà devono sottoscrivere un contratto con gli altri Stati membri che li obblighi a rispettare alcuni parametri. E a quanto pare la richiesta di questi aiuti non sarebbe facoltativa, come avviene per l’attuale fondo salva Stati, ma d’ora in poi tutti gli Stati che violano gli standard economici arbitrariamente fissati dall’Unione Europea saranno costretti a chiedere gli aiuti, indipendentemente dal loro effettivo rischio di fallimento.   

     

    In pratica ciò vorrebbe dire intervenire nell’elaborazione delle manovre finanziarie dei singoli Stati, correggerle o addirittura bocciarle. Il problema fondamentale è che aver aderito alla moneta unica abbandonando la sovranità monetaria è stata una mossa che molti stati come l'Italia stanno pagando a caro prezzo e come dice Barnard "In Italia non abbiamo più una politica di bilancio sovrana, deve emettere titoli di Stato col permesso della Commissione Europea, le banche sono lo Stato in Italia e lo Stato non esiste più". 

     

    Da quando l'Italia è entrata nella moneta unica non emette più moneta sovrana e gli effetti sulla nostra economia ed il nostro portafoglio è tangibile e nessuno lo può negare: siamo sempre più poveri ed indebitati e le previsioni sull'uscita del nostro Paese dalla crisi parlano di date vicine o lontane che in realtà denotano solo la volontà di chi ci governa di sottostare alle decisioni che Ue, Bce e Fmi impongono a ciascuno stato.  E per capire meglio perchè sarebbe utile per l'Italia tornare alla moneta sovrana leggetevi il programma Me-MMT di salvezza economica per l'Italia di Barnard e forse riuscirete a capire meglio qual è la realtà che stiamo attraversando ora.

    4 commenti:

    Leggi tutti i commenti

  • tr23bv56tr23bv56

    Pubblicato IL 08/02/2013, ORE 20:31

    Appassionato di

    Scopri di più

    Sono pienamente d'accordo l'euro è stato solo un fallimemento anche se i nostri politici lo sapevano ancor prima della sua nascita dobbiamo uscire subito dall'euro e proporrei di uscire anche dal mec mercato comune europeo in quanto siamo costretti a disfarci dei nostri prodotti italiani vedi la nostra frutta quote latte e via di questo passo per stare nel mec e i nostri maiali di politici anche qui hanno la loro parcella vero? Porci e attenti state molto attenti Italiani a dare il vostro voto a questo porco di monti a lui interessano solo i suoi affari salvare le banche e ubbidire alla merkel e a quelli sopra di lei riflettiamoci bene sveglia gente o domani sarà troppo tardi Celso

  • valerio751valerio751

    Pubblicato IL 19/01/2013, ORE 14:43

    Appassionato di

    Scopri di più

    Usciamo subito dall'euro prima che sia troppo tardi.

  • valerio751valerio751

    Pubblicato IL 19/01/2013, ORE 14:41

    Appassionato di

    Scopri di più

    Possiamo uscirne subito e ci salveremo.

    Guardate chi è Monti e si capisce il perchè del disastro

    A tutti quelli che vogliono davvero capire chi è Monti consiglio di vedere questo video di vohager

    http://genio.virgilio.it/domanda/137343/voyager-smaschera-mario-monti-divertentissima-parodia-video-programma-monti-ma-232

  • graziella192graziella192

    Pubblicato IL 16/01/2013, ORE 17:53

    Appassionato di

    Scopri di più

    sono d'accordo purtroppo è proprio vero 

  • corvetocorveto

    Pubblicato IL 14/01/2013, ORE 18:57

    Appassionato di

    Scopri di più

    Per l'amor del cielo,

    non fategli dire  cose che io dicevo con convinsione un anno fà.

    Ma io, ho la terza media  e non sono un' economista.

    Noi torneremo alla lira pur sapendo che,

    per un o due anni soffriremo ancora ma non come adesso.

    Solo l'euforia che ci coinvolgerà ( tornando alla lira )

    avremo il morale alle stelle , gli affari ed il lavoro invertiranno questa lenta marcia verso la morte e tutto ciò sara possibile se stamperemo le cartamonete partendo dalle 1.000 lire . Infine aggiungo che è assolutamente indispensabile che ciò avvenga per nostra scelta e non per una decisione degli altri membri europei.

     

    ..... PRODI !!!

     

    ....non te lo posso dire cosa ti auguro ogni giorno .

     

    lorenzo

     

    1 commento:

    • tr23bv56tr23bv56

      Pubblicato IL 08/02/2013, ORE 21:09

      Appassionato di

      Scopri di più

      Sono d'accordo con te Corveto e diglielo quello che vuoi dirgli a prodi e tutti i suoi compagni di merende Prodi maiale che ti possa venire un cancro prima di domattina oggi è 8 febbraio meriteresti di morire tra atroci tormenti per tutti i soldi che hai rubato e i danni che hai fatto all'italia Porco---ti torno a dire Maiale..Celso

  • leone1044leone1044

    Pubblicato IL 11/01/2013, ORE 10:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    e tutto un pasticcio polito monti e uno dei tanti schiavi della merkel siamo in periodo elettorale e lo spread su ordine della merkel scende,per far prendere cuotazioni e credibilita a monti?ha pienamente ragione farage.ITALIANI SVEGLIA rompiamo questo corrotto sitema mandandoli nei campi di concentramento iniziando dalla merkel

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia