Canone Rai: trasformato da tassa di possesso in imposta fissa. Possibile? E da quando? Vera mossa anti evasione?

Su Yahoo ho letto una notizia molto interessante che riguarda il canone Rai: sembra infatti che il ministero dell'Economia ta mettendo a punto una proposta di legge per trasformare il vecchio canone di Viale Mazzini da tassa di possesso a vero contributo obbligatorio di servizio pubblico.

 

Cosa significa? Vera mossa anti evasione?  

maurizietto27maurizietto27

Pubblicata IL 27/11/2012, ORE 12:28 | Aggiornata IL 27/11/2012, ORE 12:43
126Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    ellessepiellessepi

    Pubblicato IL 29/11/2012, ORE 19:53

    Appassionato di

    Scopri di più

    Visto che siamo stati obbligati al digitale terrestre, perchè non si utilizza la stessa tecnologia di Mediaset Premium o altre piattaforme anche per la RAI?

    Chi vuole avere un servizio deve pagare e se non è contento del servizio non rinnova l'abbonamento. I gruppi che vorranno fare televisione seriamente studieranno programmi competitivi e di qualità. Non si dica che lasciando la RAI abbiamo la garanzia di un'informazione corretta e garante di tutti; anche in RAI ci sono tanti programmi spazzatura e l'informazione è comunque in mano ai partiti maggiori. Risolvere questo problema del canone è talmente semplice... ed in un sol colpo ci libereremmo di tanti finti giornalisti e manager di basso livello che mangiano in uno dei tanti carrozzoni politici italiani che sono la causa dell'inarrestabile deriva che ci aspetta...

    14 commenti:

    Leggi tutti i commenti

  • domenico1130domenico1130

    Pubblicato IL 03/02/2013, ORE 20:33

    Appassionato di

    Scopri di più

    Il canone,vezzosamente detto da mammaRai,nasce da una legge del

    i938,a firma B.Mussolini e Vittorio Emanuele III,opporunamente manipolata,ma LEGGE,cogestita dall'agenzia delle entrate e dalla stessa rai.Se non paghi ti arrivano "letterine" che non verrebbero certo indirizzate  a....avete capito chi. DEL canone ti puoi liberare

    a certe condizioni,ma é più semplce sbolognare un carro armato.

    Dopo i  75 anni si può essere esentati,ma bisogna avere requisiti

    AMENI,per dir così.Chi ne fosse in possesso non potrebbe aver comperato il televisore.Della RAI non si occupano politici,sindacati e altri perchè....preferiscono occuparla o occuparvi parenti e amici.Il canone tassa è FORTEMENTE perseguìto perchè fa parte della LOTTA  ALL'EVASIONE,far fare bella figura,insomma.Infine,e mi pesa dirlo credetemi,se muore un abbonato non muore il canone,no gli eredi dovranno provvedere ad....estinguerlo con apposita procedura......Ho detto.

    Chi non credesse a quanto ho scritto clicchi (ma si può dire clicchi,mah!La presentatrice di Mezzogiorno di cuochi ha detto :"A questo punto i telespettatori avranno la bava alla bocca").scusatemi la...gustosa digressione) clicchi dicevo, il sito RAI,alla voce ABBONAMENTI. Cordiali saluti a TUTTI,anche allaRAI.

  • giovanni2537giovanni2537

    Pubblicato IL 29/01/2013, ORE 09:54

    Appassionato di

    Scopri di più

    Se è un'imposta sul possesso del televisore perchè deve finire alla rai?????? Per pagare i supermegacompensi a tutte le persone che ci girano attorno!!!!!!! Una vergogna  e un'insulto a tutti i cittadini  lavoratori e pensionati che con miseri stipendi o pensioni devo sopravvivere o chiudere battenti o peggio ancora suicidarsi!!!!!!

  • camillo126camillo126

    Pubblicato IL 27/01/2013, ORE 11:54

    Appassionato di

    Scopri di più

    sono solo dei ladri autorizzati , incapaci di leggere le disdette  STANNO LONTANI PER LORO FORTUNA ...........

  • bunghabungha

    Pubblicato IL 20/01/2013, ORE 10:31

    Appassionato di

    Scopri di più

    la scheda digitale rai un utopia sanno che sarebbe un un plof e rimarebbero trombati quelli gia lo pagano e per disdirlo devi morire colmo passa agli eredi che debbono notificare il trapasso e certificato di rottamazione dell'isola ecologica viva la rai carozone statale partitocratico

  • kuschlkuschl

    Pubblicato IL 17/01/2013, ORE 08:00

    Appassionato di

    Scopri di più

    Io non la paga già da 5 anni. Ma scherziamo aspetto un controllo, devo pagare geente con 2.000,000 di Euro per sentire un Menù, della Clerici.

    Oppure sentire l'estremista Travaglio assieme al suo socio Santoro. Oppure i disprezzi della povera Littizzetto. Ma scherziamo, che vengono a controllare i i canali RAI gli ho esclusi.

  • saporedisal2saporedisal2

    Pubblicato IL 16/01/2013, ORE 18:45

    Appassionato di

    Scopri di più

    Il canone come tassa di possesso del televisore è già una violenza; se poi ci metti che il digitale terrestre non funziona e non ti fa vedere i canali RAI, la cosa diventa insopportabile e beffarda. Pagare sì, ma per vedere la tivù, non perchè si possiede un televisore. Bisogna fare in modo che la RAI si veda, altrimenti si esercita un sopruso sui cittadini.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia