Elsa Fornero choc: "Riforma delle pensioni necessaria per compiacere i mercati finanziari". E ai cittadini chi ci pensa? Quando andremo in pensione?

Su Informare per resistere ho trovato un articolo di Barnard molto interessante dal titolo "Elsa Fornero ammette il golpe finanziario". Ed in particolare lui fa riferimento alla presenza del ministro alla WorldPensionSummit ad Amsterdam, ossia la conferenza che riunisce i colossi mondiali delle pensioni private, la quale prendendo la parola ha detto "I cambiamenti portati dalla riforma delle pensioni del governo Monti erano necessari per compiacere i mercati finanziari, altrimenti i mercati avrebbero devastato l’Italia". 

 

La Fornero quindi avrebbe agito sulla riforma delle pensioni non per motivi legati all'interesse del popolo italiano ma per "Compiacere le banche, le assicurazioni, i fondi monetari, gli hedge funds, cioè i gruppi privati di speculatori dediti al profitto che, altrimenti, ci avrebbero distrutti, distrutto l’intero Paese" come ha scritto Barnard. Stiamo vivendo al centro di un golpe finanziario. 

 

Cosa ne pensate? La riforma delle pensioni che effetti avrà sui cittadini? Si dovrebbe aprire un'inchiesta come dice Barnard?

kobayashi87kobayashi87

Pubblicata IL 20/11/2012, ORE 11:19 | Aggiornata IL 20/11/2012, ORE 11:31
199Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia