Berlusconi: "Uscire dall'euro non è una bestemmia". Ma si contraddice? Ha un piano concreto o fa demagogia?

Qualche settimana fa Berlusconi aveva affermato "Meglio per l’Italia uscire dall’euro" ma poi si era subito smentito dicendo "Che una battuta, detta ‘intra moenia’ con ironia, venga scambiata per una proposta, e’ certamente grave per chi dice di fare informazione politica. Ma è preoccupante che venga presa a pretesto per costruirci sopra teorie stravaganti per inventare una nuova linea politica mia o del PdL". Si è tratta quindi solo di una battuta fatta dall'ex Presidente del Consiglio.

 

Ora torna sull'eventualità dell’uscita dell’Italia dall’euro dicendo "Non è una bestemmia" e argomenta dicendo "La Germania si deve convincere che la Bce deve fare la banca di garanzia, pagare i titoli emettendo euro". E secondo il Cavaliere l'uscita dalla moneta unica porterebbe a "una svalutazione competitiva". L'ex premier insiste sulla eventualità che i vari Stati dell’Eurozona prendano in considerazione l'idea di "Un ritorno alle proprie monete nazionali. Ci sarebbero anche dei vantaggi. C'è chi si aspetta che la Germania si ritiri dall’euro. Ho parlato con alcuni esperti della finanza tedesca per i quali il ritiro dall’euro non è poi un’idea così balzana".

 

Quindi secondo Berlusconi "O gli Stati singoli, se la Germania insiste sulle sue posizioni negative, ritornano alle monete nazionali, o la Germania esca dall’euro".

 

Ma sa che cosa potrebbe accadere se l'Italia, la Spagna o la Grecia dovessero uscire dall'euro? Ha un piano concreto o cerca solo nuovi consensi tra gli italiani?

poetamaleficopoetamalefico

Pubblicata IL 01/06/2012, ORE 14:41 | Aggiornata IL 21/06/2012, ORE 11:57
32Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    ilducapazzoilducapazzo

    Pubblicato IL 01/06/2012, ORE 14:43

    Appassionato di

    Scopri di più

    In Italia l'unico che fino ad ora ha accennato qualcosa su questo argomento è stato Grillo ma è importante ricordare che la crisi economica in cui ci troviamo è stata affrontata con politiche di austerity sbagliate che come dice Krugman "Stanno portando al suicidio l'Europa. L'economia sta peggiorando, e l'Europa in questo contesto non sta andando neanche nella direzione di migliorare i propri conti pubblici. I tassi sono ancora in rialzo e, come la Grecia ha mostrato, le misure di austerity non migliorano le dinamiche dei debiti".

     

    Come afferma anche Stiglitz: "È un andamento insostenibile. Nel mondo non c'è un precedente che dimostri che la riduzione dei salari, delle pensioni e dei servizi sociali possa dare sollievo a un paese malato. Le probabilità che ulteriori tagli risolvano i problemi sono vicine allo zero". Sono molti gli esperti che affemano che uscire dall'euro è la migliore soluzione per riuscire a salvarsi: come afferma la Modern Money Theory è meglio avere uno stato a moneta sovrana e fondato sulla spesa a deficit dello stato per creare ricchezza tra i suoi cittadini. Bisogna tornare alla moneta sovrana ma non bisogna fare come gli americani e gli inglesi, che hanno moneta sovrana che spendono per le banche e non per i cittadini. Quindi tornare alla moneta sovrana e si spende finalmente per i cittadini. E questa è la via d’uscita.

     

    La Grecia è appunto il milgior esempio di stato in cui l'austerity ha portato l'economia sull'orlo del baratro e sarebbe subito fuori dall'euro se l'Europa chiudesse il rubinetto dei finanziamenti: Atene ha ricevuto aiuti per 500 miliardi di euro. Per diventare concorrenziali i loro salari e i loro prezzi dovrebbero scendere almeno del 30%. Il problema è che questa misura è di difficile attuazione.

     

    La conseguenza a questa situazione è una fuga di capitali dalle banche degli stati più a rischio e come dice Krugman ci potrebbe essere la possibilità che in Italia e Spagna i prelievi sui conti correnti vengano bloccati: solo a marzo il deflusso è stato di 274 miliardi di euro.

    4 commenti:

    • robyuan2robyuan2

      Pubblicato IL 04/06/2012, ORE 11:12

      Appassionato di

      Scopri di più

      a giugno non pagherone irpef ne imu. quando verranno a pignorare li accogliero' non usando il forcone ma con qualcosa di "meglio".

    • emi0954emi0954

      Pubblicato IL 04/06/2012, ORE 12:54

      Appassionato di

      Scopri di più

      Tornare alla moneta sovrana e si spende finalmente per i cittadini ? si hai ragione manca solo qualche particolare ad es. non hai accennato come far partire la rivoluzione e dove piazzare la ghigliottina (serve hai voglia se serve) !

    Leggi tutti i commenti

  • luigi1159luigi1159

    Pubblicato IL 11/12/2012, ORE 02:04

    Appassionato di

    Scopri di più

    In italia basterebbe eliminare le regioni e tutti i carrozzoni al seguito vedasi agenzie regionali, rappresentanze all'estero ,mega dirigenti ecc. ... mandare a casa i federo secessionisti lega in primis e controllare la spesa pubblica che sia efficiente  e non clientelare.

    Calare le tasse e mandare in galera i furbi che non le pagano .e i mangia pane a uffa e i canta storie celtiche Cosi le cose andrebbero meglio.

  • melopreso1melopreso1

    Pubblicato IL 14/09/2012, ORE 19:17

    Appassionato di

    Scopri di più

    Luscita dall'euro tornando alle propri monete non è così drammatico come dicono, sicuramente ci salveremo.

    Perchè con questo andamento rovineranno sempre di più l'Europa c'è troppa disoccupazione....

  • rudy158rudy158

    Pubblicato IL 14/09/2012, ORE 18:13

    Appassionato di

    Scopri di più

    inutile accapigliarsi su Euro si Euro no. Ormai dall'Euro non si puo' uscire,punto. sarebbe un disastro immane. Quella di Berlusconi è stata una provocazione perchè l'europa si sbrighi a riformare le competenze della BCE permettendogli di battere moneta. Guardate Giappone e Stati Uniti. Debito astronomico ma fittizio perchè hanno una moneta sovrana e Bernake ha annunciato che immetterà denaro fresco al ritmo di 40 milioni di dollari al mese. In Europa come è possibile ripagare debiti sovrani senza moneta sovrana? Prima si convinceranno i falchi europei meglio sarà perchè altrimenti si bruceranno le penne anche loro a gioco lungo.   

  • albertina13albertina13

    Pubblicato IL 08/08/2012, ORE 22:29

    Appassionato di

    Scopri di più

    Fatelo ricoverareeeee!!!!

  • kita1731kita1731

    Pubblicato IL 07/08/2012, ORE 22:46

    Appassionato di

    Scopri di più

    Quando apre quel forno bunga bunga è solo per dire idiozie  non a fatto gia abbastanza danni lui e tutta la sua cricca di leccapiedi Lega

    compresa  di questi anni di loro al potere e fatto solomente  unico proprio interesse

  • sergioheartsergioheart

    Pubblicato IL 16/07/2012, ORE 18:10

    Appassionato di

    Scopri di più

    Signor Barlusconi, se vuole salvare quello che ha fatto nel bene e nel male, esca dalla vita politica: lasci il Partito nelle mani degli elettori che alle Primarie eleggeranno il nuovo Segretario; si dedichi ai propri interessi economici e del Milan. Così potrà dimostrare la sua maturità e senso civile. Gli Italiani sono "brava gente" che perdoneranno dei suoi eccessi. 

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia