Movimento 5 stelle terzo partito in Italia: fenomeno populista o vera alternativa ai partiti politici? Cosa ne pensate?

Un recente sondaggio di Swg dà il Movimento 5 Stelle al 7,2% nazionale nelle intenzioni di voto degli italiani e se si andasse oggi alle elezioni il movimento guidato da Beppe Grillo sarebbe il terzo partito d'Italia con una percentuale di poco sopra Lega Nord, Italia dei Valori e Udc e nettamente in crescita rispetto all'1,7% ottenuto nelle regionali del 2010.

Gli ultimi avvenimenti politici e giudiziari legati ai rimborsi elettorali ai partit e lo scandalo che ha travolto la Lega Nord stanno facendo crollare la fiducia che gli italiani hanno nella politica. Chi ne trae vantaggio da questa situazione è il Movimento 5 Stelle che non ha un potenziale bacino di elettori ma si pone come forza alternativa raccogliendo le simpatie di persone che sono arrabbiate, che si lamentano e non hanno un megafono per esprimere il proprio dissenso. La percentuale di simpatizzanti per l'M5S è dovuta forse anche al fatto che ha ormai un vero e proprio percorso elettorale alle spalle e molti lo considerano come valore.

 

Quello che è certo è che il movimento di Grillo inizia a far tremare la Sinistra dove Bersani in riferimento al sondaggio ha detto "Se c'è qualcuno che pensa di stare al riparo dall'antipolitica si sbaglia alla grande. Se non la contrastiamo, spazza via tutti" mentre Vendola afferma "Beppe Grillo è un fenomeno di populismo che non ha le caratteristiche per offrire una prospettiva al nostro paese. Considero il populismo un nemico. Quando sono crollati la democrazia e i partiti negli anni '30, il populismo ha fatto nascere un'avventura drammatica. I regimi reazionari sono stati alimentati dalle culture populistiche. Il nostro problema è ricostruire la democrazia, la credibilità delle forme organizzate per fare politica".

 

Se davvero alle prossime amministrative il Movimento raccoglierà quel che viene ventilato dagli ultimi sondaggi questo sarà dovuto anche al voto di protesta? Si tratta di un semplice fenomeno populista o rappresenta una vera alternativa ai partiti politici?  

 

 

poetamaleficopoetamalefico

Pubblicata IL 16/04/2012, ORE 16:36 | Aggiornata IL 16/04/2012, ORE 16:46
155Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • Miglior Risposta

    kobayashi87kobayashi87

    Pubblicato IL 16/04/2012, ORE 17:15

    Appassionato di

    Scopri di più

    Con l'attuale situazione politica è chiaro che i cittadini perdono sempre più fiducia nei partiti politici perchè alla fine anche chi si è posto come difensore degli interessi del popolo (economici e non) si è poi ritrovato immerso nel sistema del magna magna che da anni contraddistingue il nostro stato.

     

    Secondo me sbaglia chi definisce l'M5S un movimento populista perchè, per quanto le uscite di Grillo ricordano un po' quelle di Umberto Bossi all'inizio della sua carriera politica quando la Lega si poneva come unica alternativa, alcuni temi proposti meritano di essere discussi o almeno condivisi. I sostenitori del partito di Grillo sono cittadini informati che hanno un alto tasso di scolarizzazione spesso impegnati nel sociale o nella difesa del territorio.

     

    Rinunciare ai finanziamenti pubblici, mettere un tetto al numero di candidature consecutive, la presenza di programmi precisi non sono elementi di un gruppo che si limita a fare anti-politica ma di un gruppo che vuole porsi come alternativa all'attuale classe politica italiana e il cambiamento di cui ha bisogno il Paese. Infatti Bersani e Vendola sono un po' terrorizzati dal potenziale che ha Grillo visto le affermazioni che hanno fatto ma per capire che il Movimento 5 Stelle può rappresentare una scossa al panorama politico ecco la reazione che ha in questo video Matteoli quando gli chiedono "E se vince Grillo, alle amministrative?" (minuto 1:50)

     

     

    6 commenti:

    Leggi tutti i commenti

  • ttttttttttttt54ttttttttttttt54

    Pubblicato IL 15/02/2013, ORE 17:54

    Appassionato di

    Scopri di più

    in italia hanno deciso i ladri senza chiedere niente al popolo,non abbiamo votato per andare in europa ,non abbiamo votato per i nostri militari mandati con i mitra in Afganistan  la legge sul finanziamento pubblico dei partiti a sua volta se la sono girata a loro favore nonostante i votanti avessero detto di NO ,e questa sarebbe una DEMOCRAZIA . MANDIAMOLI A CASA!!!!!!! 

  • ttttttttttttt54ttttttttttttt54

    Pubblicato IL 15/02/2013, ORE 17:33

    Appassionato di

    Scopri di più

    fi nalmente in italia ci sara una rivoluzione senza fucili  non cruenta ma che mandera a casa molti politici  ladri . Hanno rubato in lungo e in largo adesso basta .

  • Dico che è un fuoco di paglia,un fruscio di foglie che ogni alberello ha!

  • luigi1159luigi1159

    Pubblicato IL 23/10/2012, ORE 10:30

    Appassionato di

    Scopri di più

    la spesa pubblica per le poltrone federosecessorie regionali provinciali comunali tra poco faranno pure una altra autority per i condomini . BASTA

  • omega200200omega200200

    Pubblicato IL 09/10/2012, ORE 11:41

    Appassionato di

    Scopri di più

    aggiungo che sarebbe ora di fare una legge che non permetta ai parlamentari sia vincenti che perdenti che non permetta di stare in parlamento per piu' di 2 legislature ,cosi' da non permetttere di insediarsi perennemente come succede ora .finite le due legislature bene o male che abbbiano fatto  tornano al loro lavoro  che facevano prima di entrare in politica.Ci sono troppi Mammasantisssima che magnano per tutta una vita .E' ORA DI FINIRLA!!!!!!

  • omega200200omega200200

    Pubblicato IL 09/10/2012, ORE 11:30

    Appassionato di

    Scopri di più

     e' la vera alternativa a 30 anni di magna magna,di vetusti matusa della politica.

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia