Berlusconi intervistato: "più gay ci sono minore è la competizione". Nessun rimpianto per il bunga bunga?

Berlusconi in un'intervista alla rivista americana The Atlantic ha dichiarato: “L’unica cosa di cui non mi hanno accusato è di essere gay”. E comunque, tiene a precisare il Cavaliere, non “ho nulla contro gli omossessuali”, anche perché “più ce ne sono, minore è la competizione”.

eleonor810eleonor810

Pubblicata IL 07/02/2012, ORE 10:55 | Aggiornata IL 07/02/2012, ORE 11:48
21Leggi le risposte

Risposte Geniali

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia