Perchè alcuni tipi di energia sono rinnovabili e altri no? 

Perchè alcuni tipi di energia sono rinnovabili e altri no?

 

troppobblutroppobblu

Pubblicata IL 07/01/2009, ORE 12:20 | Aggiornata IL 07/01/2009, ORE 12:21
3Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • nuncepossonunceposso

    Pubblicato IL 21/09/2010, ORE 12:22

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ecco anche qui una succinta definizione ed elencazione delle fonti di energia rinnovabili.

  • manhausmanhaus

    Pubblicato IL 07/01/2009, ORE 15:42

    Appassionato di

    Scopri di più

    Le energie non rinnovabili sono quelle fonti di energia derivate da risorse finite che tendono ad esaurirsi sulla scala dei tempi umani, diventando troppo costose o troppo inquinanti per l'ambiente, al contrario di quelle rinnovabili, che vengono reintegrate naturalmente in un periodo di tempo relativamente breve

    LA TERRA NON è NOSTRA! PROTEGGIAMOLA

  • delfinofoscodelfinofosco

    Pubblicato IL 07/01/2009, ORE 15:24

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao!!!

    Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala dei tempi "umani" e, per estensione, il cui utilizzo non pregiudica le risorse naturali per le generazioni future.Sono dunque generalmente considerate "fonti di energia rinnovabile" il sole, il vento, il mare, il calore della Terra, ovvero quelle fonti il cui utilizzo attuale non ne pregiudica la disponibilità nel futuro, mentre quelle "non rinnovabili", sia per avere lunghi periodi di formazione di molto superiori a quelli di consumo attuale (in particolare fonti fossili quali petrolio, carbone, gas naturale), sia per essere presenti in riserve non inesauribili sulla scala dei tempi umana (in particolare l'isotopo 235 dell'uranio, l'elemento attualmente più utilizzato per produrre energia nucleare), sono limitate nel futuro.

    Queste ultime sono appunto quelle fonti di energia derivate da risorse finite,troppo costose o troppo inquinanti per l'ambiente, al contrario di quelle rinnovabili, che vengono reintegrate naturalmente in un periodo di tempo relativamente breve.Le fonti non rinnovabili sono oggi quelle più sfruttate dall'umanità perché in grado di produrre le maggiori quantità di energia con impianti tecnologicamente semplici e collaudati. Nella maggior parte dei casi però, le fonti non rinnovabili sono quelle che inquinano di più danneggiando l'ambiente con le scorie o con i gas tossici che vengono inevitabilmente prodotti.Sono fonti di energia non rinnovabile:    * i combustibili fossili:          o carbone          o petrolio          o gas naturale    * i materiali usati per la produzione di energia nucleare, quali l'uranio.

    Per maggiori dettagli sull'energia rinnovabile Clicca Qui.

    Per saperne di più sulle fonti energetiche non rinnovabili Vai Qua.

    Buona giornata!!!{#emotions_dlg.smile}

    http://www.le1000gru.org/ital/2008/immagini/rinnovabile250x250.jpg

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia