la crocifissione

Nel rispondere ad una domanda sulla religione in un post, parlando della crocifissione ho espresso il mio pensire al riguardo affermando che secondo me la crocifissione di Gesu' e' stato un rito satanico, mi sono sentita rispondere che seppur credo nella continuita', cado in contraddizione in quanto la crocifissione e' stato il mezzo per arrivare in una terra paradisiaca.

Quello che Io ritengo un atto brutale, un gesto dettato dal male, visto il modo in cui e' stato lasciato morire Gesu' Cristo, agonizzante su una croce, altri pensano sia il mezzo creato da Dio per arrivare in paradiso.

Cosa ne pensate?

Giuliana.

giuliana93giuliana93

Pubblicata IL 21/04/2009, ORE 14:48
14Leggi le risposte

Tag

Risposte Geniali

  • azkn858azkn858

    Pubblicato IL 26/04/2009, ORE 19:39

    Appassionato di cultura generale-ed civica.

    Scopri di più

    Io non ho citato assolutamente i 10 comandamenti,...,Essi non li discuto!...non ne ho facolta',ho solo spiegato cio' che dice la Bibbia riguardo al post...Benvengano ev altri commenti o valutazioni a chiarimento dello stesso,...le risposte sono il succo di Virgilio Genio,infatti sotto ognun commento ,c'e' un invito per chi volesse, che dice in color azzurrino (rispondi). ...a tutti una buona serata.

  • azkn858azkn858

    Pubblicato IL 26/04/2009, ORE 12:41

    Appassionato di cultura generale-ed civica.

    Scopri di più

    SPIEGAZIONE BIBBLICA ALLA " MORTE DI GESU'.Gesu'disse:..."Il figlio dell'uomo è venuto.....per dare la sua vita come riscatto per la liberazione degli uomini",(matteo 22:28).  La Bibbia dice che Gesu' era senza peccato,e separato dai peccatori,..per tutta la sua vita ubbidi' alla perfezione alla legge di Dio.(ebrei 4:15 e 7:26),Gesu' quindi non mori'a causa del peccato,come Adamo,ma al contrario accetto'di subire la morte,pur non meritandola,per compiere la volonta di Suo Padre:liberare l'umanita' dal peccato e dalla morte...Come detto sopra,Gesu' fu' disposto"a dare la sua vita come riscatto",manifestando un amore senza eguali nella storia.Gesu' accetto', non senza sofferenza,la morte per ogni uomo!(ebrei 2:9 ).La vita di gesu'data in sacrificio,fu' l'esatto equivalentedi quella che  Adamo perse quando pecco'. Quale fu' il risultato dello stesso?Dio "Geova" accetto quel sacrificio come "riscatto corrispondente per tutti". ( 1 timoteo 2:6). In effetti Dio uso' il valore della vita di Gesu'per ricomprare,o redimere ,il genere umano dalla schiavitu' del peccato e della morte! (queste sono le spigazioni citate sulla bibbia)..le restanti sono da ritenere pensieri e ragionamenti "personali "che anche se espresse possono solo restare tali.ciao a tutti.

    1 commento:

    • Quanto amore ha avuto Dio nei confronti di suo figlio, ha lasciato che morisse agonizzante sulla croce per mezzo degli uomini,

      I DIECI COMANDAMENTI,  non sono una mio opinione personale, caso mai l'opinione personale e' quella di Matteo, a meno che tu non voglia dire che conta di piu' l'opinione di un apostolo, un uomo qualsiasi che ha seguito Gesu' piuttosto che le leggi dettate da Dio e con questo ti saluto, chiudiamo questa conversazione, perche' che leggo la bibbia da piccola, conosco le leggi di Dio, descritte nella bibbia, non quelle che io penso, quelle scritte nere su bianco sulla bibbia, io che conosco i dieci comandamenti e li rispetto, non accetto di sentirmi dire di fronte ad un omicidio pubblico, e' stato fatto per salvare noi, per portarci nel mondo di Dio, nel di un Dio che per salvare gli uomini rinnega la sua parola iniziale, le sue leggi iniziali che parlavano di rispetto per la vita Io non voglio venirci, perche'0 questo per me e' satana, Dio e' colui che ha scritto l'antico testamento e ha dettato determinate leggi che permettono a tutti di vivere nel rispetto degli altri, forse se invece di parlare senza conoscere poiche' io dubito che tu abbia mai letto la bibbia, la leggeresti ti renderesti conto di quanto stai offendendo la parola di Dio quando dici che ha lasciato morire sulla croce suo figlio per salvare gli esseri umani.

      Con questa mia risposta chiudo.

      Ciao.

  • framisadaframisada

    Pubblicato IL 25/04/2009, ORE 17:12

    Appassionato di

    Scopri di più

    ciao, quello che dici è vero hai perfettamente ragione, l'uso dei testi biblici è servito secondo me non solo x il semplice rispondere ad un post, ma è stato anche una "scusa" per parlare di Dio.

    prendendo i vari versi biblici non potevo offendere nessuno cioè quelli che la pensano diversamente da noi, un mio pensiero è differente da un altro ma la parola è uguale per tutti i cristiani cattolici e non.

    per quanto riguarda satana purtroppo c'era e c'è e la morte di Gesù è vero è voluta da Egli stesso, lo ripetuto più volte, spiegandolo in diversi modi senza andare oltre i limiti.

    ci tengo a precisare questo.

    akkn858 sei riuscito in parole povere a dire quello che ho cercato a mio modo di spiegare in tutte le mie risposte.

    CIAO CIAO.SorridenteSorridente

    1 commento:

    • Genesi, 4:9

      Allora il Signore disse a Caino, < Dov'e' Abele, tuo fratello?>

      Egli rispose: < Non so, sono forse il custode di mio fratello Io?>

      < Che hai fatto ? La voce del sangue grida a me dal suolo! Ora sii maledetto, lontano dal suolo che ha aperto la bocca per ricevere il sangue di tuo fratello dalla tua mano. Quando lavorerai il suolo, esso non ti dara' piu' i suoi prodotti, ramingo e fuggiasco sarai sulla terra.

      I  Dieci comandamenti: Non Uccidere.

      Gesu' Cristo tra scegliere se cedere al male oppure farsi crocifiggere ha scelto di morire piuttosto che farsi prendere dal male, ha detto chiunque segue me, cioe' rifiuta il male viene nel mio mondo.

      Ciao Giuliana.

  • framisadaframisada

    Pubblicato IL 25/04/2009, ORE 09:42

    Appassionato di

    Scopri di più

    ciao si da quest'ultimo commento capisco che la pensiamo allo stesso modo, prima sembrava di no!!!!

    comunque l'importante è avere fede e credere perchè lo scopo della vita al contrario non servirebbe a nulla, si nasce, cresce e poi via.

    almeno se crediamo abbiamo una "possibilità"...

    Bisogna vivere serenamente la vita e non dobbiamo scoraggiarci nelle difficoltà.

    UN GROSSISSIMO SALUTO  ciao.Occhiolino

    1 commento:

    • azkn858azkn858

      Pubblicato IL 25/04/2009, ORE 15:57

      Appassionato di cultura generale-ed civica.

      Scopri di più

      Ciao.a tutti,...ho letto con attenzione, tutte le sentite e rispettose dichiarazioni sulla domanda in post,vorrei aggiungere solo una cosa,PER COLORO che usano i testi bibblici per spiegare e chiarire i loro ragionamenti,... vorrei ricordar loro,di usarli sempre ed in ogni caso,e non solo per avvalere tesi o supposizioni personali,non si puo' parlare di Bibbia e nella stessa includere satana,tutto quello accaduto a Gesu',era cosa predestinata e voluto dallo Stesso,il tutto ad un solo fine,pagare un Riscatto,con la sua vita "perfetta",a solo beneficio di tutti noi. Cosi' fino a prova contraria si legge sulla stessa!...ciao.

  • framisadaframisada

    Pubblicato IL 24/04/2009, ORE 16:58

    Appassionato di

    Scopri di più

    la prima parte non l'ho capita bene.

    il sistema di satana è quello di corrompere Gesù,

    se io sto soffrendo tantissimo farei in modo di eliminare il mio dolore, quindi accetterei tutto,

    Gesù sulla croce poteva fare lo stesso ma non lo fece perchè l'amore di Gesù per gli uomini fu forte, infatti si rivelò quello che era già scritto.

    Morire per amore, non è bello in quel caso per satana.

    hai ragione quindi, quando dici che satana vinse sugli uomini perchè essendo stati corrotti da lui fecero del male a Gesù, ma sicuramente non vinse su Gesù perchè si compì attraverso la sua morte la dimostrazione dell'amore di Gesù per l'uomo.

    La bibbia fu ispirata da Dio, ma racconta anche le manifestazioni di satana fin dal frutto proibito.

    Non è nella bibbia che c'è chi parla sotto il nome di Dio ma è purtroppo nella nostra realta, infatti sulla bibbia c'è scritto che molti verranno in mio nome ma... non tutti, in pratica, sono mandati da lui.

    Comunque indipendentemente dal tuo modo di pensare se credi in Dio e chiedi a lui ti risponderà, basta crederci.

    E' bello discutere con te perchè vedo che sei una persona che si interessa a questi tipi di argomenti  soprattutto se il 93 sta per la tua data di nascita, sei molto giovane e oggi come oggi parlare di questi argomenti con i giovani è molto difficile.

    ciao ciao

    1 commento:

    • il 93 non e' l'anno in cui sono nata, quando ho messo il nockname solo giuliana non andava bene c'erano gia altri nomi così ed e' venuto fuori il 93 vicino, c'era da scegliere tra le varie proposte di nickname, ho 39 anni, non vedo molta differenza tra quello che dici tu e quello che dico Io, e' ispirata da Dio, ma fin da adamo ed Eva c'e' anche la presenza di satana, tenta, quindi c'e',

      satana non vinse su Gesu' perche':  1 non riusci a corromperlo ed anche a eliminarlo, come figlio di Dio gli dava fastidio,

      la risurrezione era la dimostrazione che seguendo la parola di Dio si continuava a vivere anche dopo la morte, per questo satana non e' riuscito nel suo intento, anzi la crocifissione l'ha reso piu' forte, perche' la risurrezione l'ha reso divino, e questa e' stata una sconfitta di satana,

      riguardo al fatto che si trova anche nella nostra realta' chi parla in nome di Dio, ma segue le leggi di satana, sono d'accordo, diversamente non esisterebbe la delinquenza,

      ciao giuliana

  • framisadaframisada

    Pubblicato IL 24/04/2009, ORE 12:57

    Appassionato di

    Scopri di più

    Quello che io dico non mi è uscito, naturalmente, così perchè non mi permetterei mai di dare false "testimonianze" è scritto sulla bibbia che sia cattolica o altra.

    La Bibbia non bisogna prenderla alla lettera innanzitutto.

    Gesù è stato crocifisso dall'uomo.

    Ma è Dio che lo ha permesso.

    Se Dio guariva i ciechi gli storpi ecc. poteva tranquillamente non fare crocifiggere suo figlio No?

    ma poichè era scritto Dio lo ha permesso e comunque Dio e Gesù è la stessa cosa.

    Dio è Gesù fatto carne. così è scritto sulla Bibbia.

    Per mezzo di Gesù Cristo noi possiamo essere salvati, questo è scritto anche però mentre noi seguiamo questo, x esempio i cattolici no.

    in pratica  noi, non preghiamo Santi o la Madonna, andiamo  al Padre senza che nessuno intercede per noi Ma solo per mezzo dello Spirito di Dio. E' complicato per chi professa una "religione" differente dalla mia. Meglio lasciar stare.

    Dal momento che hai letto tanto la bibbia, capirai da sola cosa seguire o meno.

    prova a leggere ISAIA. 53 in merito alla morte di Gesù.

    ti lascio x il momento con due versi.

    ....DIO HA TANTO AMATO IL MONDO CHE HA DATO IL SUO UNIGENITO FIGLIUOLO, AFFINCHE CHIUNQUE CREDE IN LUI NON PERISCA MA ABBIA VITA ETERNA.

    CIAO CIAO

    PS:scusatemi per il "rosario", ma non ricordavo il nome.

     

     

    1 commento:

    • Partendo dal presupposto che chi abbia scritto la bibbia sia stato ispirato da Dio, aggiungo anche da satana, unitamente nella bibbia parlano secondo me, in nome di Dio, sia il bene che il male,

      Satana non avrebbe mai detto, Io sono Satana, Io sono quello che ti portera' all'inferno,

      in questi passi dove si sente che dal male ne viene fuori la continuita', la terra paradisiaca ci sono le parole di Satana, che spacciandosi per Dio fa sì che il male si accetti, tutto sommato e' quello che vuole,

      la promessa di un figlio di Dio, che avrebbe salvato il mondo da Satana, mette in allarme satana, facendo in modo che trovi qualsiasi sistema per poter mandare via questo figlio di Dio, il quale doveva venire per mandare via Lui,

      la crocifissione, e' la vittoria di satana sugli uomini, riesce a prenderli a se, portandoli ad eliminare Gesu' Cristo, ma non su Gesu', il quale essendo non maligno, non apprtenendo a Satana, riesce comunque a continuare a vivere, risorge, ritorna carne,

      ciao Giuliana

       

  • framisadaframisada

    Pubblicato IL 23/04/2009, ORE 09:46

    Appassionato di

    Scopri di più

    è molto semplice, la gente oggi non crede più perche il "mondo" offre tante cose che ci allontanano da Dio, oggi si, siamo cristiani ma solo per dire, xchè siamo cresciuTi con quella idea e la portiamo avanti, poi del resto cosa importa, la verità in fondo la conoscono tutti indipendentemente del tipo di religione cristiana, fi faccio un esempio:

    "eravamo in treno in viaggio con noi c'erano tre signore una era anche molto giovane, senza dire niente all'improvviso hanno preso il padrenostro quella catenina con piena di pallIne (credo che si chiami così), un libricino ed hanno iniziato a "pregare" hanno pregato madonna santi non si capiva nulla X un bel pò.

    cosa si poteva pensare: "gente con molta fede e molto credente". ma appena finiti di pregare hanno iniziato a criticare a dx e sx con insulti e bestemmie. bhò

    QUINDI QUANDO UNO CREDE REALMENTE ED HA DELLE PROVE VIENE PRESO PER PAZZO, SIAMO PIENI DI GENTE IGNORANTE CHE SPESSO PER QUANTO ABBIANO STUDIATO IN REALTA' NON CAPISCONO NULLA.

    io mi diverto, esco compro  di tutto ma nella mia vita c'è al primo posto Dio.

    non bisogna essere monaci, suore per avere Dio realmente, cosa che purtroppo credono in tanti.

    Dio ha creato tante cose belle, ma purtroppo l'uomo ha rovinato con il male che sia grande o piccolo.

    Dio manda suo filglio a morire sulla croce perchè solo uno giusto poteva sconfiggere il male, con l'amore di Dio, infatti il male si scagliò contro cercando in tutti i modi di persuaderlo e di fare in modo che lui potesse pentirsi e mollare tutto insomma, capito no? ma non riuscì poiche essendo Lui figlio di Dio vinse il male infatti tramite Gesù Cristo noi NEL NOME SUO possiamo essere salvati.

    non sò se hai guardato il film di mel gibson alla fine quando Gesù morì si vede la figura di satana che urla sconfitto, è proprio quello che la bibbia rivela.

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia