verità sul papa giovanni paolo II

è vero che il papa giovanni paolo secondo aveva contatti con la p2 e l'opus dei e aveva protteto dei preti pedofili non mandandoli al processo civile ma qquello ecclesiastico ?

gianni9520gianni9520

Pubblicata IL 31/07/2009, ORE 18:23
3Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • cossmar1961cossmar1961

    Pubblicato IL 23/03/2013, ORE 14:11

    Appassionato di

    Scopri di più

    Sono verità che voi giornalisti dovreste comunicare a noi e non il contrario, che cavolo di domande fate, noi lavoriamo tutto il giorno, ma mica ai servizi segreti!

  • tombruntombrun

    Pubblicato IL 04/04/2010, ORE 01:51

    Appassionato di politica

    Scopri di più

    Mi capita ora di vedere questa domanda, ma nonostante gli 8 mesi passati voglio esprimere la mia idea rispondendo a gianni9582 e, così facendo, anche a viterbium.

    Che il Wojtila avesse a che fare con la P2 mi sembra improponibile. Forse ne sapeva qualcosa in quanto era un Capo di Stato; e di uno Stato potente, con notevoli fonti di informazione.

    Con l'Opus Dei credo sia indiscutibile e tutto sommato anche ovvio.

    Che abbia coperto pedofili nella chiesa...chissà!?!

    E' stato tanti anni Papa e credo che in quel quarto di secolo avrà avuto ben notizia di qualche cosa del genere stante che il clero cattolico, vittima della propria stessa religione sessuofoba, da sempre sfoga i propri istinti umani in mille modi. Vorrei vedere il contrario! S.Agostino ammetteva le proprie pulsioni sessuali, ed era S.Agostino! Poi lui si gettava nudo tra i rovi per calmarle, altri chissà. Ma non mi sembra di vedere parroci, curati, monaci, vescovi e compagnia cantando, nudi tra i rovi. 

    E la Chiesa, stanne certo, non ha mai sbandierato in piazza i propri peccati ed i propri errori: al massimo ne ha chiesto perdono dopo 500 anni (vedi Wojtila con Galilei!)

    Qui non si tratta di essere anti-cattolico. Qui si tratta di guardare ai fatti senza lasciarsi appannare lo sguardo dalla fede, se non dalla paura. Paura dell'inferno!?!?! Mah! Paura, più praticamente, di vedersi emarginati in questo Paese (l'Italia) di baciapile.

    Altro che carriere sfolgoranti se ti metti contro la chiesa. E' già bello non ti arrostiscano come un tempo.

    Una prova? C'è un articolo del Codice Penale della Repubblica Italiana che ancora prevede due anni di reclusione per villipendio alla religione cattolica. Bada bene...CATTOLICA. Non della religione in genere. Quindi se prendi a malomodo un monaco buddista...amen, ma attento ad un pretonzolo qualsiasi.

    Il diritto canonico prevede perfino che un cattolico che affronta fisicamente un religioso, a prescindere dalla circostanza, è da considerarsi scomunicato! ...basta uno schiaffo e vai all'inferno...altro che porgi l'altra guancia!

    Wojtila, comunque ha tollerato (e io penso con cognizione di causa) che un certo Monsignor Marcinkus, che governava lo IOR (la banca vaticana), mandasse in malora il Banco Ambrosiano mettendo sul lastrico parecchie famiglie italiane. Il tutto per costruire i fondi per Solidarnosc in Polonia, che non viveva di sole preghiere.

    La ragion di Stato? Sia! Ma da qui a Santo Subito...suvvia!

    1 commento:

    • musicaegioiamusicaegioia

      Pubblicato IL 02/06/2012, ORE 18:42

      Appassionato di

      Scopri di più

      Sarà certamente vero che la chiesa non è tutta formata da "Santi" . Sta di fatto che oggi è la più perseguitata. Provate a parlar male di Maometto agli islamici: vi trucidano all'istante , anche se sappiamo che sono lontani anche loro dalle cose esatte. Molta gente oggi ha perso la fede e si scaglia anche contro il Papa. Mi auguro per loro che esista realmente un aldilà per vedere la lora faccia in quel momento.

  • viterbiumviterbium

    Pubblicato IL 01/08/2009, ORE 10:59

    Appassionato di

    Scopri di più

    Questo tipo di domande si inserisce a pieno titolo nel filone inesausto della cosiddetta "leggenda nera", che vuole mettere sotto accusa sempre e comunque e solo la Chiesa cattolica.

    Oggi l'anti-cattolicesimo è l'ultimo e il più imponente dei pregiudizi ammessi, anzi lodati e promossi.

    Tu prova a dichiararti anti-qualunque cosa: anti-semita, o anti-islamico, o anti-ecologico, o anti-gay, o anti-animalista, o anti-picopallino . . . sarai fatto nero.  Prova a dichiararti anti-cattolico . . . applausi e carriere.

    Per avere una quantità enorme di notizie, ti segnalo il sito  www.effedieffe.com   , che è a pagamento (ma ne vale la pena), comunque ha anche una sezione di articoli leggibili gratuitamente (e anche di questi ne vale la pena).

    Cordialità.

    1 commento:

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia