Come funziona il passaggio di proprietà?

Ciao, devo acquistare un'auto da un privato, mi aiutate a capire cosa devo fare per il passaggio di proprietà?

zizzou11zizzou11

Pubblicata IL 10/07/2009, ORE 16:14
2Leggi le risposte

Risposte Geniali

  • delfinofoscodelfinofosco

    Pubblicato IL 10/07/2009, ORE 16:18

    Appassionato di

    Scopri di più

    Hai due possibilità: rivolgerti a un'agenzia di pratiche auto, evitando code, oppure darti al "fai da te", risparmiando una cifra che, a seconda dei casi, può andare dai 50 ai 150 euro: non esiste un tariffario unico e quindi ogni agenzia è libera di applicare i prezzi che ritiene opportuni.Se scegli quest'ultima strada, ecco i passaggi da seguire.1) Prima di tutto occorre fare firmare l'atto di vendita al precedente proprietario. Contrariamente a quanto accadeva in passato, non è più indispensabile che la firma sia autenticata da un notaio. Dal 4 luglio 2006, infatti, questa operazione può essere effettuata anche in Comune e dai titolari degli Sportelli telematici dell'automobilista (fra i quali sono compresi i funzionari del Dipartimento trasporti terrestri e del Pubblico registro automobilistico), che sono tenuti a rilasciare l'autentica gratuitamente, salvo i diritti di segreteria, e nella stessa data della richiesta.2) Ben munito di contanti, vai al Pubblico registro automobilistico (Pra) della provincia di residenza del venditore per pagare l'Imposta provinciale di trascrizione (Ipt) e far registrare l'atto di vendita. All'importo della Ipt vanno aggiunti 29,24 euro per l'imposta di bollo (43,86 euro, se la vettura non ha il Certificato di proprietà) e 20,92 euro di emolumenti Pra. A registrazione effettuata, riceverai un nuovo Certificato di proprietà.3) Vai all'ufficio postale ed effettua un versamento di 14,62 euro sul conto corrente n. 4028 e uno di 9 euro sul conto n. 9001, entrambi intestati al Dipartimento trasporti terrestri (la ex Motorizzazione civile).4) Infine, con le ricevute dei versamenti, un certificato di residenza (o autocertificazione), la fotocopia della carta di circolazione e il modulo di richiesta debitamente compilato (modello 2119), dirigiti all'ufficio provinciale del Dipartimento trasporti terrestri (la ex Motorizzazione civile) per aggiornare la carta di circolazione.La procedura descritta è diventata molto più semplice con l'attivazione (progressivamente dal 15 dicembre 2002) dello Sportello telematico dell'automobilista presso le agenzie private abilitate, gli uffici del Pra e quelli del Dipartimento trasporti terrestri (ex Motorizzazione civile).

    Ciao!

  • valleronavallerona

    Pubblicato IL 10/07/2009, ORE 16:16

    Appassionato di

    Scopri di più

    Ciao!

    Prima di tutto munirsi di fotocopia del libretto di circolazione dell’auto che si stà per acquistare.

    Se si possiede già un auto e un’assicurazione, recarsi presso la propria agenzia assicurativa e chiedere un preventivo sulla nuova auto.

    Se si é proprietari per la prima volta munirsi di un attestato di rischio di un proprio familiare convivente, che possibilmente sia in prima classe o al massimo in terza, con la propria compagnia assicuratrice.

    A questo punto è il caso di andare in giro a fare preventivi e, una vota trovata l’assicurazione, si può procedere.

    Adesso diverse sono le opzioni: andare presso un agenzia che si occupi di tutto con un surplus di 50 euro circa (ciò significa che se le tasse di passaggio ammontano ad euro 400, il passaggio tramite agenzia di pratiche automobilistiche, come l’aci costerà circa 450 euro).

    Oppure la nuova legge ci consente di andare al comune e di firmere il contratto di vendita dinanzi ad un ufficiale comunale, allla modica cifra di una marca da bollo di circa 15 euro.

    Però poi, in questo caso si hanno 60 giorni per recarsi presso il pra di zona ed effetuare da soli la trascrizione, che non è complicata, si svolge tutto allo sportello consegnando il libretto di circolazione, i soldi in relazione alla cilindrata dell’auto, e i documenti di identità di venditore e compratore.

    La seconda conviene di più, ma è seccante, se nn si ha tempo rivolgersi ad un agenzia.

    Buona serata!

Aiuto

Per informazioni e problemi relativi ai Servizi Community

Aiuto

Fai una domanda

Invia